Moreno Longo: ”Derby in finale? Il Toro lo affronterà con uno spirito particolare”

Moreno Longo: ”Derby in finale? Il Toro lo affronterà con uno spirito particolare”

Si avvicina l’esordio stagionale per la Primavera di Moreno Longo. I giovani granata debutteranno il prossimo fine settimana al I trofeo “Mamma Cairo” – un torneo intitolato alla memoria della madre…

Longo 24/7/2013 - PRIMAVERA - TORINO 12-0 ROLETTO

Si avvicina l’esordio stagionale per la Primavera di Moreno Longo. I giovani granata debutteranno il prossimo fine settimana al I trofeo “Mamma Cairo” – un torneo intitolato alla memoria della madre del presidente del Toro, che vedrà coinvolte le formazioni di Milan, Inter e Juventus – contro i rossoneri allenati da Filippo Inzaghi e TN ha raccolto le prime impressioni del tecnico granata in vista del primo impegno dell’anno.

 

Siamo pronti per il trofeo ‘Mamma Cairo’– ha esordito lo stesso Longo a margine dell’amichevole disputata contro la Pro Settimo Eurekae ci teniamo particolarmente a fare bella figura perchè siamo molto legati al presidente e alla società. In questo momento siamo una squadra che sta lavorando molto, abbiamo ancora alcuni carichi da assorbire e le partite amichevoli che stiamo affrontando le giochiamo senza dar peso al risultato finale“.

 

Il presidente Cairo si è raccomandato molto per il trofeo?Si, lo ha fatto – conferma Longo – ma lo fa sempre perchè ci è molto vicino e si interessa sempre di noi. In ogni caso anche se non l’avesse fatto non ce ne sarebbe stato bisogno perchè la nostra mentalità prevede di dare sempre il 100% e avremmo disputato il torneo ugualmente al massimo delle nostre possibilità“.

 

Quanto può essere utile affrontare, prima dell’inizio della stagione, squadra importanti come Milan, Inter e Juventus?I test difficili ci permettono di metterci alla prova per capire a che punto siamo con la preparazione e cosa eventualmente può ancora mancare. In più potremo valutare fin da subito dove starà l’asticella delle squadre top di quest’anno“.

 

I sorteggi del torneo, Torino-Milan e Juventus-Inter, per vedere un derby in finale: “Se dovesse capitare – sorride Longo – sarà certamente una casualità. Noi avremmo affrontato qualsiasi accoppiamento alla stessa maniera, anche se è normale che contro la Juventus diventa una partita diversa. Lo dico da ragazzo, da giocatore e adesso anche da allenatore del Toro: il derby è una gara che ha uno spirito particolare e qualora dovesse capitare l’occasione di vederlo in finale, sicuramente sarà una bella sfida“.

 

 

Stefano Rosso

(foto Fornero)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy