Moretti, una seconda giovinezza per lui al Torino

Moretti, una seconda giovinezza per lui al Torino

Il centrale granata compie oggi 34 anni, quella appena conclusa è stata per lui una delle migliori stagioni carriera

 34 anni e, davvero, non sentirli. Mai come in questo caso è adatta questa frase, visto che oggi Emiliano Moretti compie 34 anni e si trova in ritiro con la Nazionale per affrontare una partita fondamentale di qualificazione ai campionati europei del 2016 dopo aver disputato forse la migliore stagione in carriera. 47 partite in stagione, mai aveva giocato così tanto, con prestazioni da pilastro della squadra, formando insieme a Glik una delle migliori coppie difensive del campionato.

Moretti in azione contro il Genoa (foto Dreosti)

Uno dei punti fermi del Torino, un giocatore serio e gran lavoratore, che è riuscito addirittura a guadagnarsi la Nazionale, proprio nella parte conclusiva della sua carriera: un impresa che può riuscire solo a chi ha grande dedizione. Moretti è diventato in questi due anni uno dei beniamini dei tifosi e la speranza è che continui ad esserlo molto a lungo. Chi non ricorda il gol al 94′ a San Siro contro l’Inter il 25 gennaio di quest’anno? Uno dei momenti più belli della stagione granata. Per uno così sembra che il passare degli anni serva solo per renderlo ancora più forte!

Tanti auguri da parte di tutta la Redazione a Emiliano Moretti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy