Napoli-Torino 2-1: Sarri soffre, ma alla fine i granata cedono il passo

Napoli-Torino 2-1: Sarri soffre, ma alla fine i granata cedono il passo

Finale al San Paolo / La squadra di Ventura lotta, ma nulla può contro lo strapotere tecnico degli avversari. La prestazione c’è i punti no…

Napoli-Torino

Dopo aver salutato il 2015 con due brutte sconfitte, nel derby in Coppa Italia e in campionato contro l’Udinese, il Torino di Ventura si presenta al San Paolo con la miglior formazione possibile. E contro il Napoli, torna il gioco, ma non torna i risultato.

I granata partono timidi e tengono botta sino a quando il gioiellino di Sarri, di nome Lorenzo Insigne, decide di alzare la palla, per poi farla spiovere violentemente alle spalle di Padelli: un gol da fenomeno puro quale è. Incolpevole ovviamente l’estremo difensore granata che in precedenza aveva chiuso bene sulle conclusioni di Callejon. Da rivedere invece l’intervento in chiusura su Hamsik con quel tiro che gli passa letteralmente sotto le gambe.

Quagliarella, Napoli-Torino
Quagliarella segna contro il Napoli: abbraccia i compagni e non esulta

E l’amaro in bocca è ancor più forte, perché di mezzo la squadra di Ventura era riuscita a rimettere il risultato in equilibrio, grazie al rigore procurato da Bruno Peres e realizzato di conseguenza da Quagliarella. L’attaccante granata interrompe il digiuno che perdurava da quel Torino-Sampdoria del 20 settembre (QUI IL RESOCONTO) e come l’anno scorso ‘purga’ la squadra della sua città, senza poi esultare.

Nella ripresa esce uno spento Belotti, per far spazio ad un sedicente affamato Maxi Lopez: la punta argentina dà la scossa solo in parte, come quando al 30′ spacca in due la difesa, per poi servire con un rasoterra improbabile il compagno Acquah. La Galina de Oro che abbiamo imparato ad apprezzare, avrebbe probabilmente puntato la porta e cercato la conclusione vincente.

La corazzata di Ventura (allontanato dal campo assieme al collega e rivale Sarri) resta in partita sino alla fine, ma è costretta a deporre le armi davanti allo straportere tecnico di Napoli che davvero può giocarsi lo scudetto. Domenica all’Olimpico arriverà l’Empoli: squadra contro la quale i granata dovranno necessariamente vincere, se vorranno lottare per un posto in Europa. E se dal calciomercato arrivasse il giusto aiutino…

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. bertu62 - 1 anno fa

    Proviamo a fare due conti….le prossime partite sono :
    Torino – Empoli
    Torino – Frosinone
    Sassuolo – Torino (recupero)
    Fiorentina – Torino
    Torino – Verona
    Tutte queste partite nei prossimi 24giorni!!!! Praticamente giocheranno ogni 5gg….Ecco perchè FORSE il Mister ha tenuto ancora fuori dalla lotta Maksi e Avelar, per averli AL MEGLIO!!
    E secondo Voi fare 10 punti sarebbe impossibile?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      E secondo te è facile?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Brawler Demon - 1 anno fa

        Non è impossibile e ne potrebbe uscire anche qualcuno in più da questi confronti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata71 - 1 anno fa

    Se andiamo avanti con questo gioco è questo allenatore possiamo solo lottare per rimanere in A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bertu62 - 1 anno fa

    Ma ragazzi!!! Ma avete visto la foto di capodanno di Ventura e Cerci? Sapete che comincio davvero a credere che torni? Soprattutto dopo averlo visto nella partita di oggi contro il Bologna!! Ha sbagliato un gol davvero già fatto!! E uno così, nel Toro, manca!!! Eheheheheheheheheh……FVCG!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bertu62 - 1 anno fa

    Il denominatore che lega TUTTE le partite in effetti è…..il risultato!!! Ed i risultati sapete quando si vedono? Alla fine! Allora alla fine del campionato, di QUESTO campionato, vedremo dove saremo come classifica! Così com’ero convinto che con questi giocatori avremo finito il girone d’andata a quota 21 (e quasi ci siamo….), sono altrettanto convinto che nel girone di ritorno potremmo fare 33, 34 punti!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gantonaz64 - 1 anno fa

    OCCHIO DIETRO IN CLASSIFICA, L’AUTOSTIMA CE L’HA FATTA PERDERE VENTURA,CHE GUARDA CASO INVECE LA DOVREBBE INFONDERE,GIOCO RINUNCIATARIO E SENZA SBOCCHI. IL CALCIO E’ PIU’ SEMPLICE DI QUANTO VOGLIONO FARCI CREDERE. ABBIAMO BISOGNO DI UN PORTIERE, IL CENTRALE DIFENSIVO LO ABBIAMO,GLICK,MANCA UN CENTROCAMPISTA CON I CONTROFIOCCHI,E MANCA UN CENTRAVANTI.PRATICAMENTE MANCA IL 75% DELL’OSSATURA DI UN PROGETTO DI SQUADRA. QUEST’ANNO SI ARRIVA QUINT’ULTIMI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 1 anno fa

      Affermi “ABBIAMO BISOGNO DI UN PORTIERE, IL CENTRALE DIFENSIVO LO ABBIAMO,GLICK,MANCA UN CENTROCAMPISTA CON I CONTROFIOCCHI,E MANCA UN CENTRAVANTI.PRATICAMENTE MANCA IL 75% DELL’OSSATURA DI UN PROGETTO DI SQUADRA. QUEST’ANNO SI ARRIVA QUINT’ULTIMI.” poi dai del rinunciatario a Ventura, paradosso? La verità, siamo tecnicamente una squadra nel complesso molto più scarsa di quanto qualcuno pensa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Leo - 1 anno fa

    Redazione, sarebbe gradito un articolo sulla classifica. Forse non ve ne siete accorti ma siamo in piena zona retrocessione. Grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bertu62 - 1 anno fa

    Io pero’ guardo questo campionato e (se non fosse per il nostro TORO che mi fa’ inc**re!!!) mi diverto! Il Milan MILIARDARIO di Berlusconi/Galliani/Mr. BEE, che ha speso 120MIlioni di Euro, ha perso MERITATAMENTE anche oggi, e se non fosse per qualche punto “rubato” in giro (anche a noi…) sarebbe ancora piu’ nella me**da!!….L’inter altrettanto MILIARDARIA ha vinto l’ennesima partita per 1 a 0 (9 su 11 vinte in totale)…La Rubentus è INCREDIBILMENTE fuori dalla zona Champions….La Roma è per l’ennesima volta una squadra che dovrebbe arrivare e non arriva….La Viola sta’ lottando per lo scudetto….Il Sassuolo e l’Empoli stanno col Milan…..Insomma…..ma che campionato è questo!!! INCREDIBILE!! Ed è un peccato non vedere il nostro TORO lassu’!!!! …..Sigh..!!! FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bertu62 - 1 anno fa

    Fra l’altro qualcuno ha scritto che il Napoli ha perso o pareggiato partite contro squadre piu’ deboli (come il Toro quindi…)…..magari si dovrebbe vedere il discorso delle partite IN CASA: ha vinto con Rubentus, Inter, Fiorentina (per dirne alcune) ed ha pareggiato con Roma e Samp ad inizio campionato….ha vinto 5 a 0 con la Lazio, a Roma……A Bologna ha giocato su un campo che era una piscina….Insomma dai! Perdere stasera col Napoli, con QUESTO Napoli, ci sta’!!! Oltrettutto di misura!!!…….Quello che NON CI STA’ invece è aver perso col Carpi, con l’Udinese in casa 15gg fa, aver buttato via punti col Genoa, col Chievo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 1 anno fa

      Il denominatore che lega la prestazione di stasera con le partite che nomini tu è esattamente il medesimo…un gioco di attesa, quasi rinunciatario, a volte presuntuoso, colmo dei soliti difetti..se leggi bene nessuno ha detto che stasera non ci stava perdere col Napoli. Il punto è che non c è mai stato un momento in cui abbiamo provato a vincerla. Al max si tenta un pareggio contro le grandi. E poi certo è come dici tu…aver perso punti con quelle squadre al nostro livello non ci sta..ma alla fine, al di là delle parole, contano i risultati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bertu62 - 1 anno fa

    Ero abbastanza ottimista prima della gara, ma non tanto sul risultato quanto sul piano dell’impegno, della determinazione, della grinta….E devo dire che non sono TROPPO deluso, ma un pochino sì, perchè ho visto che non tutti ci danno dentro come invece dovrebbero! Sul risultato, beh…..Di sicuro vincere a Napoli, quest’anno, con QUESTO Napoli…..Non era roba da questo Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. alexku65 - 1 anno fa

    E’ incredibile come questa squadra riesca sempre a suscitare letture cosi diverse…lei parla che la prestazione c è stata….credo che molto pochi l’abbiano vista…o meglio c è stata nella gabbia del gioco imposta dall’allenatore ma come verificabile è alquanto inefficace…continuo a domandarmi come in certe fasi della partita, pur in svantaggio, sembrano le altre squadre ad essere sotto per la grinta, il pressing, per il vigore che mettono nelle azioni di gioco…bah..qualche articolo fa aveva scritto bene…stasera deve essere di umore particolarmente buono per essere cosi ottimista…certo, l’unica cosa su cui posso darle ragione è che abbiamo giocato contro una squadra che è definitivamente superiore a noi…però la domanda è: perchè la stessa squadra è riuscita a perdere con sassuolo e bologna e pareggiar con le genovesi ed empoli…certo magari gionate sfortunate, ma magari anche agonismo delle altre squadre, cosa che a noi manca quasi regolarmente..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fscuticchio - 1 anno fa

    inutile prenderci in giro: il toro va sempre in svantaggio sin fall’inizio di campionato:l’approccio inizziake e’ troppo prudente e difensivista. Ventura rappresenta un elemento che non sa utilizzare il potenziale della squadra. insomma andrebbe cacciato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. fabrizio - 1 anno fa

    Lottare per un posto in Europa?? guardiamoci le spalle prima….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. pino.maiuli_896 - 1 anno fa

    Finché avremo questo allenatore, non avremo nessuna soddisfazione…gioco mediocre, vecchio, lento, senza grinta, noioso…tristezza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_805 - 1 anno fa

      ma vai a cagare….ne riparliamo con il ritorno dei titolari…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pino.maiuli_896 - 1 anno fa

        Non ho problemi di stitichezza, non temere. Per il resto, non rispondo volgarmente al tuo pensiero, e rispetto comunque la tua idea. Io continuo a pensarla così, cioè titolari o meno, per me, l’allenatore è il problema. Mi auguo, da tifoso, d’essere smentito. Sempre e comunque, forza Toro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Brawler Demon - 1 anno fa

        Quando ritorneranno i 2 titolari (quelli veri), la ruota inzierà a girare, per noi, ne sono convinto anch’io.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy