Napoli-Torino, Glik sfida Higuain: incrocio da brivido

Napoli-Torino, Glik sfida Higuain: incrocio da brivido

Testa a testa / Se la difesa vuole dimostrare di essere sulla strada giusta, una buona prestazione contro il re del gol è imprescindibile

8 commenti
Glik, Mercat, Le probabili formazioni di Genoa-Torino, Le pagelle di Bologna-Torino

Il battesimo di questo 2016 è di fuoco. Nulla potevano chiedere i giocatori granata di meglio per calarsi immediatamente nella realtà della Serie A, al ritorno della pausa natalizia. Il Torino, infatti, si prepara ad affrontare la temibilissima trasferta di Napoli, dove ad attenderli c’è una squadra che lotta per il primo posto in classifica, guidata dal Re Mida di questo campionato: Gonzalo Higuain.

Il capocannoniere del torneo, attualmente a 16 reti, costituisce, per ovvie ragioni di numeri, il pericolo numero uno per la difesa granata, che si affida al suo capitano, Kamil Glik, per arginare l’uragano argentino.

6 gol in più di chiunque altro in campionato. Talento.
6 gol in più di chiunque altro in campionato. Talento.

Una sfida, quella di Fuorigrotta, che dirà tanto sulle potenzialità della retroguardia granata, che nelle ultime uscite in campionato si è comportata bene (2 gol subiti negli ultimi 4 match), ma che alla prova del nove contro il re dei gol dovrà dare risposte definitive su solidità e lucidità. Ricadono certamente su Glik le responsabilità maggiori, ma non bisogna dimenticare che Higuain è un attaccante che si muove su tutto il fronte d’attacco, abile tanto in area quanto palla al piede, capace di trovare lo spiraglio giusto in qualsiasi momento, da qualsiasi angolo. Ecco perché la prova della difesa tutta sarà tra le più complicate: non bisognerà solo arginalo, ma togliergli il respiro calcistico, la possibilità di ricevere palloni ovunque, nella trequarti d’attacco.

Glik sgomita contro Zaza
Glik sgomita contro Zaza

Il compito è dei più difficili, ma riuscirci è ciò di cui hanno bisogno Glik e il Torino, il primo per dimostrare di aver ripreso il ritmo con il giusto passo, il secondo per uscire da un momento difficile, anche a livello ambientale, tornando a macinare risultati positivi. Un duello che si rinnoverà in ogni istante, senza dimenticare che il potenziale offensivo partenopeo non passa solo per Higuain, ma si rifornisce – e bene – anche attraverso le giocate di Insigne, Mertens e gli altri talenti della rosa a disposizione di Sarri. Tuttavia, certamente il testa a testa più atteso sarà quello tra il bomber azzurro e il capitano granata. Due opzioni: gol o non gol, potrà vincerlo soltanto uno.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …piccoli fans crescono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Diablo - 2 anni fa

    Cmq @PAPA , buon anno nuovo !! :-)))

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Diablo - 2 anni fa

    Ciao @PAPA LECCA LECCA , ti sono mancato ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fedeltoro49 - 2 anni fa

    dal basket….8 a zona e 2 ad uomo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Papa Urbano I - 2 anni fa

    Higuain è veramente il giocatore di calcio…nato per il goal…veramente tanta roba…per il TORO sarà durissima…ma vedremo come andrà a finire…sicuramente loro fanno un calcio particolare e se sapremo sfruttare la loro difesa alta come ha fatto il bologna…qualcosa si potrà fare…ma servirà la partita perfetta…cmq il napoli non è solo Higuain…è tanto altro…probabilmente con la gobba la vera pretendente per lo scudetto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Papa Urbano I - 2 anni fa

    Higuain con Suarez penso che sia il centravanti + forte al mondo in questo momento…l’ho visto giocare dal vivo e vi posso assicurare che questo è nato per fare goal…mai una giocata a caso…e appena sente odore della porta non perdona…sarà fondamentale tenerlo + lontano dalla porta possibile…perchè questo si gira in 1 mm e te la mette dentro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. masil_600 - 2 anni fa

      azz se si gira in 1mn che è una nave ? Forza Toro !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Papa Urbano I - 2 anni fa

        …è una nave che quando ha palla te la fa sparire…la rivedi solo quando è troppo tardi…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy