Napoli-Torino: Ventura ricomincia tra atletica e tattica

Napoli-Torino: Ventura ricomincia tra atletica e tattica

La ripresa / Doppia sessione in Sisport sotto gli occhi del tecnico granata, che vuole preparare al meglio l’ostica trasferta

3 commenti
Ventura Torino

Il Torino terminata la pausa invernale vuole ricominciare con una bella prestazione contro il Napoli e, dopo essersi radunato ieri sera nell’hotel che ospiterà il mini-ritiro della squadra, ha ripreso oggi la preparazione in Sisport con un doppio allenamento svolto a porte chiuse. Sotto gli occhi di Ventura i granata hanno svolto una seduta atletica al mattino, svolgendo differenti esercizi tra campo e palestra, mentre nel pomeriggio è stato lasciato spazio al lavoro tecnico-tattico sul campo principale.

Se Obi ha è sulla via del recupero ma ha ancora lavorato a parte, il tecnico Ventura può sorridere invece per Maksimovic e Martinez: il difensore serbo infatti sta tornando a pieno regime e si è allenato con i compagni per gran parte del tempo, terminando poi la seduta pomeridiana in solitaria; il venezuelano è invece tornato regolarmente in gruppo. La preparazione in vista dell’importante partita con il Napoli continuerà domani, quando il Torino svolgerà di nuovo una doppia sessione di allenamento

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Torquemada - 1 anno fa

    “Arrivato la scorsa estate in prestito con diritto di riscatto dal Rennes, il centrocampista classe ’93 Sanjin Prcić potrebbe lasciare il Torino già a gennaio. Il calciatore di origini francesi ma naturalizzato bosniaco è cresciuto tanto agli ordini di Ventura ma non sta trovando spazio e finora ha giocato solo 60 minuti tra Serie A e Coppa Italia. Per questo motivo, probabile il suo addio già a gennaio: Prcic vuole giocare con continuità”. (Tuttomercatoweb)

    Che dire, complimenti al trio Cairo-Petrachi-Ventura per l’ennesimo “oggetto misterioso” presentato in estate come giovane talento il quale doveva prendere il posto di Vives e che invece è stato relegato ai margini della squadra da “Mr. Libidine” il quale, nemmeno nelle tantissime vergogose partite che ha propinato ai tifosi con il suo immobilismo di gioco e tattico, ha provato a farlo giocare e a dargli un minimo di fiducia.

    E adesso che Cairo gli ha rinnovato il contratto dovremo vivere per altri due anni le sue “decrescite felici” e la sua nullità di allenatore.

    D’altro canto basta scorrere il suo CV per sapere in che razza di mani siamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata71 - 1 anno fa

    Anno nuovo….schema vecchio…..l’unico di Mr lampadato.
    Il ns regista e’ Padelli. Tutti non sapendo cosa fare con la palla, la passano a lui che rilancia, sorprendendo tutti con un contropiede devastante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Max63 - 1 anno fa

    Quale sarebbe la tattica su cui Ventura si sta cimentando? Stara mica meditando di far partire l’azione da dietro la porta con l’inserimento di un raccattapalle nel giro palla? Genio del calcio, maestro del percorso di crescita, insuperabile stratega, perché lui sa chi eravamo, da dove veniamo e dove andremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy