Nasce la UEL2: ecco come funzionerà la terza competizione europea

Nasce la UEL2: ecco come funzionerà la terza competizione europea

Uefa / Dal 2021 si affiancherà a Champions ed Europa League

di Redazione Toro News

A partire dal 2021 ci sarà una terza competizione europea che andrà ad affiancarsi ad Europa League e Champions. Denominata provvisoriamente UEL 2, questa competizione prevede gare in programma il giovedì pomeriggio, per un totale di trentadue squadre. Con particolare riferimento al campionato italiano, sarebbe qualificata di diritto la settima classificata. Ecco come sarà strutturato il torneo:

  • 32 squadre partecipanti alla fase a gironi (8 gironi da quattro squadre)
  • Le squadre prime classificate accedono agli ottavi; le seconde affrontano un turno ad eliminazione diretta con le terze classificate nei gironi di Europa League.
  • La squadra vincitrice avrà accesso all’Europa League nella stagione seguente.
  • La finale si giocherà di mercoledì.
20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tarzan - 1 settimana fa

    Che buffonata. Coppa campioni, coppe e Uefa era la logica. Ma così non si garantirebbe abbastanza ciccia alle cosiddette big. Questo è un modo per distribuire un po di briciole alle piccole realtà e tenerle buone. Il calcio come sport è morto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FVCG77 - 1 settimana fa

    Una competizione che ha come premio l’accesso all’Europa League mi sembra veramente declassata in partenza. A questo punto meglio puntare a una posizione in più in campionato che farsi tutto un torneo per andare in EU.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14057417 - 1 settimana fa

    che buffonata quanto valeva e affascinava la cara coppa delle coppe,in più valorizzava la coppa Italia e i club incassavano soldi in base ai turni che passavano. cmq caro braccino alias Cairo forse questa è la coppa che fra due anni potremo competere noi x giocarci,lasciando in panchina quell”incapace di mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mancio 74 - 1 settimana fa

    Praticamente hanno reinserito la coppa delle coppe antica,con sistema diverso ma alla fine a me piaceva la competizione con 3 coppe in palio ,spazio x tutti,lo vedo giusto,vedremo come la organizzano e giudicheremo ,ma mi sembra giusto averne 3 ,come le abbiamo avute x anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 settimana fa

      Molto meglio la coppa delle coppe che almeno dava un senso alla coppa Italia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Akatoro - 1 settimana fa

      La coppa delle coppe era tutt’altra cosa. Lì partecipava chi vinceva la coppa nazionale, era la sorella minore della coppa campioni, e la coppa campioni la giocavano solo le vincenti del campionato con eliminazione diretta. Adesso in Champions ci vanno 3/4 con i gironi preliminari ecc.in Europa League ci si arriva fino al sesto/ settimo posto più le perdenti della Champions. Allora per vincere una coppa si doveva vincere dal primo all’ultimo incontro, adesso si concedono un sacco di seconde chance, sono aumentati i diritti TV, svuotando il valore delle coppe stesse. Questa non sarebbe neanche la sorellastra della vecchia coppe coppe così come la Champions neanche si avvicina alla vera coppa campioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Kieft - 1 settimana fa

    La coppa delle coppe l’ha tolta quel pirla di Platini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lucius - 1 settimana fa

    Cioè, tranne le squadre retrocesse, tutte giocheranno in Europa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maicuntent - 1 settimana fa

      C’è scritto chiaramente la settima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. schmat - 1 settimana fa

        Era abbastanza ironico il commento

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. suoladicane - 2 settimane fa

    FORMULE DELLE COMPETIZIONI EUROPEE COMPLETAMENTE DA RIPENSARE
    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bischero - 2 settimane fa

    Quindi vuol dire che arriveremo ottavi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 2 settimane fa

      Hahahahaha se rido non mi dici che ti prendo in giro, vero ? Rido per la battuta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13758358 - 2 settimane fa

    di conseguenza l’ottavo posto rimane a disposizione dell’EL se il vincitore della coppa Italia già vi accede oppure accede in CL? sarebbe paradossale, chi arriva ottavo va in una coppa più ‘prestigiosa’ , anche se attraverso i preliminari, rispetto al settimo
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Hagakure - 2 settimane fa

    Sentito le interviste odierne: solo questione di soldi, soldi, soldi per foraggiare anche le piccole squadre e società appartenenti a quegli stati internazionali che, altrimenti, mai vedranno una loro squadra inserita in CL o in EL (Estonia, Lituania, Lussemburgo, ecc. ecc.).

    La vittoria finale nella UEL2 vale, per la squadra vincente, la partecipazione diretta ai gironi dell’EL.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prawn - 2 settimane fa

    Noi andiamo li

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ProfondoGranata - 2 settimane fa

      Li o il EL il punto è che se non accedi a queste coppe niente soldi. Niente soldi significa non potersi potenziare ed ambire a obiettivi maggiori.
      Cairo lo sa bene e su questo almeno possiamo contare su qualcuno che sa il fatto suo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Kieft - 2 settimane fa

    Ma non possono rifare la coppa delle coppe?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 2 settimane fa

      …la coppa delle copre non era solo per i vincitori delle coppe nazionali..? e già qui si creerebbero potenziali problemi perchè le finaliste sono quasi sempre le solite 4…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 1 settimana fa

        Ripescano la seconda arrivata! In coppa Italia in passato ho visto arrivare anche squadre di serie B. Il problema è che i soldi li prendono solo quelle che giocano la champions

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy