Nazionali al via: Belotti sogna la Spagna, Hart per non sbagliare

Nazionali al via: Belotti sogna la Spagna, Hart per non sbagliare

Sosta / Sette i granata sparsi per il globo: Lukic ci prova, Barreca rientra in Under 21

Stop al campionato, via libera alle Nazionali. Forse non una buona notizia per un Torino lanciatissimo dopo i successi contro Roma e Fiorentina, ma ormai non resta che attendere (possibilmente sani e salvi) i propri giocatori in giro per mezzo mondo. Sono ben 7 i granata convocati nelle varie nazionali: rispetto all’ultima tornata, Gustafsson esce dal giro della Svezia Under 21, mentre Barreca rientra in quello dei parietà italiani. Tra i grandi, l’obiettivo comune è la qualificazione alla Coppa del Mondo, tra gli Under 21 il campionato di categoria, che si giocherà in Polonia. Ecco l’elenco degli impegni azzurri.

Antonio BARRECA e Marco BENASSI (Italia U21) – Manca un solo punto al gruppo di di Biagio per qualificarsi direttamente agli europei di categoria: gli Azzurrini sono infatti primi nel girone con sei punti di vantaggio contro la Serbia, che ha una partita in meno. Solo una sfida resta ai due granata per completare il girone di qualificazione: l’11 ottobre, ore 17, contro la Lituania. Dovesse arrivare il pareggio, la qualificazione sarà ufficiale.

Sasa LUKIC (Serbia U21) – Dall’altra parte della barricata c’è proprio il talentino neo arrivato in granata, che con la sua Serbia tenterà l’impresa di scalzare i suoi due compagni in granata dalla testa del girone – l’unica valida per la qualificazione diretta agli Europei – e comunque cercherà di accumulare più punti possibili per rientrare tra le quattro migliori seconde che si giocheranno gli ultimi due posti. Appuntamento il 7 ottobre contro l’Irlanda, ore 18.45, e l’11 ottobre contro la Slovenia, alle 17.

Acquah in Portogallo-Ghana ai Mondiali del 2014
Acquah in Portogallo-Ghana ai Mondiali del 2014

Afryie ACQUAH (Ghana) – Al via la qualificazione ai mondiali per quanto riguarda l’Africa, con il Ghana di Acquah che, dopo aver eliminato le Isole Comore nel secondo turno preliminare, si presentano alla fase più delicata, il girone. 5 raggruppamenti di 4 squadre, passano solo le prime. Se l’Uganda (la prima avversaria, 7 ottobre ore 17.30) e il Congo rischiano di non potersela giocare per la vittoria della poule, la vera avversaria per le Black Star è senza dubbio l’Egitto. Il secondo impegno sarà amichevole, l’11 contro il Sudafrica, ore 19.

Andrea BELOTTI (Italia) – Doppio impegno anche per gli azzurri di Giampiero Ventura, e la speranza di Belotti è si riuscire a far parte di entrambi i match, dopo aver dovuto lasciare il ritiro della Nazionale a settembre prima della partita contro Israele a seguito di un infortunio. Il 6 ottobre, ore 20.45, sfida a Torino, ma allo Juventus Stadium, contro la Spagna nel big match del girone, mentre il 9 toccherà alla Macedonia, a Skjope, sempre alle 20.45.

Slovakia v England: 2018 FIFA World Cup Qualifier

Joe HART (Inghilterra) – Anche il neo portiere granata insegue la qualificazione in Coppa del Mondo, dopo il successo sulla Croazia. Primo incontro l’8 ottobre, ore 18, contro Malta, mentre l’impegno più probante sarà senza dubbio l’11, in trasferta contro la Slovenia. Tappe importanti per un girone che i Tre Leoni affrontano nel pieno del caos dopo le dimissioni di Allardyce a l’arrivo di Southgate sulla panchina albionica.

Josef MARTINEZ (Venezuela) – Tagliata ormai fuori dai discorsi per una possibile qualificazione ai mondiali, dati i 2 punti raccolti in 8 partite, il Venezuela si presenta senza molti stimoli a due incontri probanti, come quelli contro l’Uruguay, all’1 nella notte tra il 6 e il 7 ottobre, e contro il Brasile, alle 2.30 nella notte tra l’11 e il 12. Nonostante la pessima situazione di classifica, quindi, la Vinotinto potrebbe scoprirsi giudice terzo della corsa alla Coppa del Mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy