Nazionali: Belotti vuole prendersi l’azzurro, Gustafson il primato del girone

Nazionali: Belotti vuole prendersi l’azzurro, Gustafson il primato del girone

Il programma / Italia in campo alle 21.00: amichevole con la Francia. La Svezia Under 21 affronta la Croazia per le qualificazioni agli Europei di categoria; nella notte spazio a Martinez

Nazionale, convocati di Conte

Terminato il mercato, è tempo di tornare a pensare soltanto al calcio giocato ma non ancora al campionato: vige infatti la sosta Nazionali, la Serie A – così come tutti gli altri campionati – tornerà a partire dal prossimo weekend. Selezioni guardate con attenzione in casa Torino, dopo sono sette i giocatori attualmente convocati dai rispettivi ct; proprio quest’oggi prendono il via i primi impegni dei granata, amichevoli o sfide ufficiali per il conseguimento di punti importanti. Andiamo a vedere nel dettaglio.

GUSTAFSON – Il giovane centrocampista sarà il primo giocatore del Torino a scendere, con ogni probabilità, in campo: la sua Svezia Under 21 è infatti attesa questo pomeriggio dall’impegno contro la Croazia per le qualificazioni agli Europei di categoria. Partita sentita ed importante per la selezione svedese, che si trova in seconda posizione – 16 punti – alle spalle proprio dei croati – 18: tre punti fondamentali quelli in ballo questo pomeriggio. Gustafson sarà poi impegnato lunedì 5 settembre alle ore 18.45 per la gara contro la Spagna terza nel girone: un vero e proprio tour de force in cinque giorni per l’Under 21 svedese

BELOTTI – Impegno non ufficiale questa sera per l’Italia, ma ugualmente fondamentale: la sfida amichevole contro la Francia, fischio d’inizio alle 21.00, inaugurerà infatti l’era Ventura sulla panchina azzurra. Tra novità e conferme, è tanta l’attesa di osservare il nuovo impianto tattico del tecnico genovese all’opera con la selezione italiana: in particolare, scalda le gomme l’attaccante del Torino Andrea Belotti che, alla prima convocazione in azzurro, può già sperare nel debutto questa sera. Italia successivamente impegnata lunedì 5 contro Israele ma in maniera ufficiale, nel primo match di qualificazione ai Mondiali 2018

MARTINEZ – Nella notte invece, riflettori puntati dall’altra parte del mondo: vanno infatti in scena le qualificazioni al Mondiale 2018 in Sud America. Il Venezuela di Martinez, ormai di fatto fuori dai giochi (un solo punto conquistato in sei incontri) affronta la Colombia alle 22.30, mentre nella notte tra il 6 ed il 7 settembre sarà poi di scena contro l’Argentina

BENASSI – Conclusa la panoramica sugli imminenti impegni odierni, diamo uno sguardo ai granata alle prese con i match delle rispettive Nazionali anche nei prossimi giorni; domani pomeriggio “derby granata” tra Marco Benassi e Sasa Lukic: match di qualificazione tra Italia e Serbia Under 21 agli Europei di categoria. Gli azzurrini, dei quali in centrocampista del Torino è ormai leader e capitano da tempo, occupano il primo posto del girone a quota 19 punti, la selezione serba è invece terza con 13 punti. Il prossimo impegno per l’Italia sarà la sfida ad Adorra, martedì 6 settembre.

LUKIC – Detto dell’impegno di domani pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 18.30) la Serbia tornerà in campo anch’essa martedì, per affrontare questa volta l’Irlanda.

ACQUAH – Ci proiettiamo così a sabato 3 settembre, quando sarà di scena il Ghana di Afriyie Aquah impegnato per le qualificazioni alla Coppa d’Africa: Stelle Nere al momento prime nel proprio girone, una testa della classifica da rafforzare ulteriormente contro il Ruanda. Successivamente, è in programma un’amichevole contro la Russia per la compagine africana, martedì 6.

HART- Infine, l’Inghilterra del nuovo “numero 1” granata: la formazione britannica sarà impegnata domenica 4 sul terreno della Slovacchia, per cercare i primi tre punti nella corsa alla qualificazione al Mondiale 2018. Fischio d’inizio alle 18.00 per l’unico impegno inglese di questa sosta Nazionali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy