Nazionali, Glik e la sua Polonia: un sogno chiamato primo posto nel girone

Nazionali, Glik e la sua Polonia: un sogno chiamato primo posto nel girone

Granata in nazionale / La selezione biancorossa è al comando del proprio girone, con tre punti di vantaggio sulla Germania. Il sogno Euro 2016 passa, però, dalla sfida di domenica contro l’Irlanda

 

Kamil Glik è sicuramente il volto più vero e sostanziale di questo Torino targato Giampiero Ventura. Senza nulla togliere agli altri calciatori, infatti, il Capitano è il cuore pulsante dell’undici granata, ed è il centrale difensivo ad aver segnato più gol in Europa. Con la Nazionale del proprio paese, inoltre, si sta prendendo non poche soddisfazioni..

PRESENZE E PRIMI GOL – Sono ben 29 le presenze con la selezione polacca per il centrale granata. I gol del capitano in nazionale biancorossa sono 3, e quasi tutti gol pesanti. La prima marcatura è datata 2010, contro la Thailandia durante la King’s Cup – torneo organizzato dalla stessa selezione asiatica – e coincide con la prima presenza assoluta di Glik con la Polonia. Per il secondo gol, bisogna aspettare due anni, ma questa volta il peso specifico della rete è ben diverso: il 17/10/12 l’incornata di Kamil Glik, infatti, vale l’1-1 contro l’Inghilterra nel match valido per le qualificazioni ai Mondiali in Sudafrica. 

VERSO EURO 2016 – L’ultima marcatura firmata dal Capitano è vecchia non più di 5 mesi: Kamil, infatti, va a segno contro la Georgia, contribuendo al 4-0 finale ai danni dei caucasici. Tre punti d’oro per la Polonia, che insegue il sogno Euro 2016: in quattro partite, i polacchi hanno raccolto 3 vittorie ed un pareggio, battendo, oltre Gibilterra e appunto la Georgia, i campioni del mondo della Germania e pareggiando con la Scozia. La Polonia guida ora il proprio girone di qualificazione agli Europei francesi, comandando la graduatoria con 10 punti. Dietro a Lewandowski e compagni, Germania, Irlanda e la Scozia con 7 punti, Georgia a 3 e Gibilterra a 0.

MANTENERE IL PRIMO POSTO – Domenica a Dublino, alle ore 20.45, la Polonia proverà ad allungare la striscia positiva facendo risultato contro l’Irlanda, guardando con attenzione alla sfida in Georgia tra padroni di casa e Germania. L’obbiettivo è quello di mantenere il primo posto in classifica, forti della vittoria nel primo scontro diretto contro i tedeschi, e con la determinazione sino a qui mostrata dai ragazzi del CT Franciszek Smuda nulla sembra impossibile.

Dopo il carattere messo in campo con la maglia granata anche a livello europeo, Kamil Glik proverà a confermarsi uomo in più nella sua Nazionale, portando un po’ di Toro anche lontano dalla Mole.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy