Nazionali granata, il Ghana si qualifica per la Coppa Africa: Acquah croce e delizia per il Toro

Nazionali granata, il Ghana si qualifica per la Coppa Africa: Acquah croce e delizia per il Toro

Gli impegni / Il centrocampista cresce ed impressiona anche in Nazionale ma probabilmente non sarà a disposizione di Mihajlovic dal 21 gennaio al 12 febbraio. Martinez segna e regala la prima vittoria nel girone al Venezuela, cade l’Uruguay di Gaston Silva contro il Messico, Jansson resta a guardare e stasera tocca all’Italia

ACQUAH STACCA IL PASS

Acquah
Dopo la fine di campionato, in questi giorni, si stanno disputando le qualificazioni di Coppa Africa. Nella giornata di oggi si è disputato il match tra Mauritius ed il Ghana di Acquah. La squadra delle stelle nere ha prevalso sulla Nazionale del Mauritius per due reti a zero. Con questa vittoria il Ghana si è aggiudicato la qualificazione matematica alla Coppa Africa in quanto è primo a tredici punti a sette distanze dal Ruanda e, proprio, dal Mauritius che occupano, rispettivamente, il secondo ed il terzo posto a sei punti con una partita al termine delle qualificazioni.
Nella partita odierna il centrocampista del Torino è partito da titolare ed ha giocato un’ottima partita, risultando uno tra i migliori in campo. Acquah è andato in più occasioni ad un passo dal gol confermando che il giocatore è migliorato nell’ultimo anno di permanenza in granata e data la giovane età del giocatore, con Mihajlovic potrà completarsi ulteriormente. Diventando un caposaldo della Nazionale ghanese.
Se l’ex Sampdoria verrà confermato nella rosa di Grant anche per le fasi finali della Coppa Africa, come probabilmente accadrà, non sarà a disposizione del Torino dal 21 gennaio al 12 febbraio periodo in cui si disputerà la competizione continentale. Motivo per il quale i granata sono attualmente alla ricerca di una mezzala sul mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy