Niang rientra al Filadelfia: dopo il Senegal, deve conquistare il Toro

Niang rientra al Filadelfia: dopo il Senegal, deve conquistare il Toro

Nazionali / L’attaccante torna a calarsi nel granata, ma dovrà convincere la piazza

di Nikhil Jha, @nikhiljha13

Ripartire da zero: dev’essere il motto di Mbaye Niang, che in queste ore è tornato al Filadelfia per ricominciare a mettere benzina nelle gambe in vista della stagione che verrà. Facendolo per bene, seguito dall’inizio alla fine dall’occhio vigile dello staff di Mazzarri, per evitare di arrivare agli impegni ufficiali con tutti quei problemi che l’anno scorso hanno rischiato di incrinare in modo definitivo il suo rapporto con il Torino. Ma quella sembra una pagina già passata. I Mondiali giocati da protagonista (con tanto di gol alla Polonia) hanno restituito l’immagine di un Niang finalmente motivato, carico e in condizione di fare la differenza. Poi le vacanze: ora si ricomincia.

Ci sarà da sconfiggere la diffidenza dell’ambiente, ma non quella di società e gruppo. Durante il ritiro a Bormio, Cairo ha più volte difeso nel complesso l’operato del suo attaccante, mettendo in luce le discrete prestazioni da prima punta al netto di quelle a tratti disastrose da esterno d’attacco – condizionate, va detto, anche da condizione e attitudine.

Calciomercato, Cairo: “Contento del mercato. E Niang può fare bene”

Il mercato, però, non è blindato fuori dalla porta: il giocatore stesso si è detto interessato ad opzioni dalla Ligue 1 che potrebbero emergere nel corso del mercato. “Non ho potuto esprimermi in Francia, mi piacerebbe tornarci“, le sue parole al termine dell’avventura in Russia. Il Torino, però, non ha intenzione di perdere l’investimento effettuato sull’ex Milan: per questo offerte che impediscano alla dirigenza granata di rientrare della scommessa in termini di bilancio difficilmente verranno prese in considerazione.

Decisivi potrebbero essere i primi allenamenti di Niang, sotto gli occhi di Mazzarri, a partire da quello in programma dopodomani. Se le strategie sono già sul tavolo, le prime impressioni del mister potrebbero risultare l’ago della bilancia. Per il giocatore, ad ogni modo, il tecnico di San Vincenzo sta anche pensando ad un ruolo da titolare nel 3-4-1-2 (o 3-5-2 che sia) al fianco – naturalmente – di Andrea Belotti. Il futuro di Niang, insomma, è aperto a mille soluzioni. La voglia del giocatore e le idee di Mazzarri faranno la differenza.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13814870 - 5 mesi fa

    lo comprate voi???? c’è solo da ridere…allora si che non farò più l’abbonamento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 5 mesi fa

    È proprio da questo ed altri siti sul Toro che ho appreso della dichiarazione di Acquah:” Prego tutti i giorni Dio xché mi faccia andare a giocare in Inghilterra. Ė il mio più grande desiderio, il mio sogno!!.
    Se cerchi negli articoli all’incirca dell’ultimo mese, troverai le sue “sgradevoli dichiarazioni. Buona serata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hic Sunt Leones (A.C. TORINO)® - 5 mesi fa

    Salve a tutti e’ di oggi la notizia che e’ partito su change . org la petizione per cercare un presidente al Torino

    tremendismo-granata-torocerchiamounpresidente

    gia’ 575 adesioni in un giorno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 5 mesi fa

      779 ora, firmato pure io, vediamo se fanno piu’ firme o abbonamenti.

      la lettera mi sembra onesta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Da vendere subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tommyy - 5 mesi fa

    Niang fuori dal cazzo: non è un calciatore da Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tommyy - 5 mesi fa

    non sono d’accordo madama_granata, forse pensi che acquah voglia andare in Inghilterra perché i giornali parlano di un interessamento di club inglesi, ma non penso sia così.
    Su niang ti dò ragione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-12988830 - 5 mesi fa

    Siamo ai limiti della pazzia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. LucioR - 5 mesi fa

    Personalmente un altra occasione gliela darei perché penso abbia dei numeri. Ma penso inoltre che sia anche molto debole caratterialmente e che quindi, probabilmente, fallirebbe di nuovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Eh..si! Un altro bel nodo da sciogliere. Alla ripresa della preparazione WM avrà “le sue gatte da pelare”! Ha chiesto un organico snello e si ritrova con uno extra large. Qualcuno dovrà uscire, ma chi? E’ evidente che la Società fatica a smaltire gli esuberi vuoi per gli ingaggi percepiti e vuoi perché non hanno amatori: tutte le conseguenze di pregresse scelte sbagliate vengono al pettine.Su Adem si è detto in altro articolo ma Niang è un pacco assai ingombrante! Se Cairo per principio non accetterà l’idea di mettere in conto una perdita più\meno significativa è possibile che resti almeno fino a Gennaio con tutte le complicanze che ne conseguiranno. Mida accetterà l’idea di avere toppato l’acquisto a lauto ingaggio? Ma! Raiola pensaci tu!!!FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Madama_granata - 5 mesi fa

    Chiedo scusa a tutti: ho un tel. nuovo e sto facendo un sacco di pasticci.. Ho visto che sono partiti 2 messaggi uguali: già faticherete a leggerne una , delle mie elucubrazioni, figuriamoci due! PARDON!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Michele Nicastri - 5 mesi fa

    Niang potrebbe benissimo giocare titolare nella prossima amichevole… già nelle fila del Nizza!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 5 mesi fa

      Se Cairo fosse così attento ai bilanci come tutti dicono, dovrebbw approfittarne subito nel fine partita ad imbarcarlo subito nel pullman del Nizza, si risparmierebbe anche il viaggio di trasferimento.
      Hai saputo anche tu dell’interessamento del Nizza per Niang?
      Strano. qui su TN ancora non se ne parla…da quel che so io, si dice solo che a Cairo non siano bastati i 10 mln offerti.
      Per aiutare Vieira nell’inserimento immediato di Niang coi transalpini, si potrebbe anche prestarglielo per l’intero arco della partita, basta che poi, una volta finita, se lo porti direttamente in Francia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Madama_granata - 5 mesi fa

    Madama granata-Nyang era “motivato e carico” nella Nazionale della sua Patria, il Senegal! Ora dice di desiderare la Ligue/1 xché non ha mai potuto esprimersi in Francia, la sua seconda Patria!
    Il Torino è quindi l’ultima scelta, non una squadra in cui desidera giocare!
    Lo vedo già come lo scorso anno trotterellare tra uno sbadiglio e un fallaccio, caracollando annoiato e stanco!
    Proprio come l’altra “perla Acquah, quello che prega Dio tutti i giorni xché lo faccia andare a giocare in Inghilterra!
    NON SAREBBE IL CASO DI TENERE CON NOI SOLO GIOCATORI MOTIVATI, DEGNI DI VESTIRE I COLORI GRANATA?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. prawn - 5 mesi fa

    Fondamentalmente non utile alla causa granata:

    – Se si mette in forma/motivato/concentrato, insomma se diventa bravo tanto quanto il suo cartellino: deve fare cmq panchina dietro al gallo, togli iago per lui? mai. Sulla sinistra come l’anno scorso? E’ un centrale che si adatta a giocare all’occorenza ai lati

    – Se non si mette in condizione: beh, stipendio alto, cartellino alto

    E’ ora di assorbire la minusvalenza (ogni tanto capita), grosse bestemmie pensando a miha e via.

    Faccio veramente fatica a pensare ad uno scenario dove lui possa avere un senso nel toro attuale.

    Magari un anno in panca, non prende peso, non perde motivazione, il gallo fa un campionato stratosferico, lo vendiamo sul serio a 100M e lui diventa titolare.

    La vedo molto dura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13950452 - 5 mesi fa

    Per quello visto fare l’anno scorso più che una risorsa credo che sia un peso inutile per la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Madama_granata - 5 mesi fa

    Madama granata- Nyang era “motivato e carico” nella Nazionale della sua Patria,il Senegal! Si è poi detto interessato alla Ligue/ 1 ” non ho potuto esprimermi in Francia, vorrei tornarci!”, recita l’articolo. Quindi desidera giocare nella sua seconda Patria, la Francia, appunto!
    E noi crediamo che costui rimanga x ” fare grande ilTorino”?! Siamo la sua ultima scelta, se non riesce a piazzarsi altrove! Ricomincerà a trotterellare in campo tra uno sbadiglio e un fallaccio, caracollando annoiato e stanco!
    Altro capitolo della “serie Acquah”, che prega Dio ogni sera xché lo faccia andare a giocare in Inghilterra!!
    X me devono rimanere solo i GIOCATORI MOTIVATI, di costoro prima ce ne liberiamo, meglio è!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 5 mesi fa

      Capisco benissimo il tuo virgolettato “motivato e carico”.
      Inoltre, “in condizione di fare la differenza” !
      Addirittura immagine restituta con ” Mondiali giocati da protagonosta (con tanto di gol alla Polonia)”.
      AHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHHHHHHH !!!!!
      Ma veramente sapete cosa sia il Calcio ?
      Cosa vedete per scrivere certe CAZZATE ?
      Poi ci si lamenta perchè nascono certi dissapori tra noi stessi Tifosi?
      Nello scempio a cui siamo arrivati, che descriveva molto bene ieri bertu, siete coinvolti anche Voi, cari Giornalisti, cha con quatrro STRONZATE scriteriate che avete la possibilità di poter pubblicare, siete capaci anche di plagiare la testa di quei quattro coglioni che sono rimasti ancora a credere a tutte le PUTTANATE che dite !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Gud_74 - 5 mesi fa

    sicuramente mi sbaglio ma è l’ultimo che verrei in campo quest’anno.

    Redazione per la squadra B non si sa nulla ? ieri Gazzetta dava la possibilità che nelle 3 partecipanti ci fossimo noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

    Voglio vederlo giocare tirato a lucido. Ha fisico, ha tecnica, ha una gran testa di … Ma in coppia col Gallo potrebbe scardinare ogni difesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. LeoJunior - 5 mesi fa

    ma per una volta, anche una piccola minusvalenza si può accettare, o no?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy