Nicchi: “La Var in Torino-Fiorentina? Esperimento positivo”

Nicchi: “La Var in Torino-Fiorentina? Esperimento positivo”

Esperimento / “Il gol di Iago Falque? Sul campo avrei dato la stessa interpretazione”

9 commenti

Un passo avanti gigantesco, nel mondo del calcio. In Torino-Fiorentina, e in contemporanea in Milan-Sassuolo, ha fatto il suo esordio sperimentale la Var, sostanzialmente la moviola in campo. Sperimentalmente, appunto: gli arbitri addetti alle immagini non avevano opportunità di comunicare con Calvarese, direttore di gara, ma avevano il compito di stilare un referto sui casi limite.

Il presidente dell’Aia Nicchi era proprio al Grande Torino, ed è stato positivamente colpito dall’esperimento: “Positivo. C’era già un caso interessante nel gol di Iago Falque. Sul campo avrei deciso come Calvarese, giudicando come involontario il tocco di mano. Poi, allo schermo, avrei cambiato la mia decisione. Quando la Var sarà attiva, l’arbitrò potrà vedere le immagini e prendere la sua decisione, dopo la segnalazione degli altri ufficiali addetti agli schermi.”

Nicchi ha poi proseguito, ai microfoni Rai: “Servono al più presto protocolli internazionali per codificare ogni situazione”.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. osvaldo - 2 mesi fa

    Questo signore ha perso una ottima occasine per stare zitto!
    Ha dato un messaggio “cifrato” che, mi auguro di sbagliare,ma ho paura che vedremo gli effetti nel prosieguo del campionato.
    Ha detto delle cose completamente opposte a quanto detto e visto da decine di commentatori (su sky,lunedì sera, hanno fatto un eccellente servizio su tutti gli episodi della partita di Milano e di Torino e, il commentatore ha dichiarato categoricamente che il fallo di mano era involontario,quindi azione regolare ma, qualche dubbio lasciava la posizione di Boye che poteva trovarsi davanti alla traiettoria portiere-palla, al momento del tiro di Falque. Naturalmente ha fatto ben vedere anche l’azione del rigore su Belotti,dimostrando che fosse rigore al 100%, senza che vi potesse essere nessuna interpretazione) mentre il sig. Nicchi si è ben guardato di fare alcun cenno relativamente al rigore su Belotti.
    Dalla trasmissione di Sky è venuto fuori che se non sarà definito un protocollo chiaro e precisissimo,senza possibilità alcuna di interpretazioni,la situazione sarà molto complicata e, signori come Nicchi,interpreteranno gli eventi come fatto alla primissima occasione della moviola in campo e, come hanno sempre FATTO senza moviola!
    Personalmente sono sempre stato favorevole all’occhio elettronico in campo ma, viste le premesse penso,Mio caro TORO, che quest’anno dovrai essere più forte anche… della moviola!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tenente Sheridan - 2 mesi fa

    Con o senza moviola in campo non cambierà nulla.

    Le partite continueranno ad essere “truccate” dalle dicisioni arbitrali, le quali, se errate, continueranno ad essere impunite.

    Anzi, la moviola in campo sarà un modo “elegantemente tecnologico” per consentire agli arbitri di continuare a fare i loro porci comodi e per giustificarli ulteriormente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bertu62 - 2 mesi fa

    GUIDO!!!
    ROBYMORGAN!!!
    MA COME??
    ANCORA COI GOBBI? Ancora a parlare di “Gomblotto”…??
    Ahahahahahahahah!!!! :-) :-) !!!
    MA CERTO!! CERTO CHE NON CAMBIERA’ UN TUBO!!!
    Questa è un po’ la storia del “chi controlla i controllori”, no?
    Diversa se vogliamo dalla GOL-TECONOLOGY, in quanto lì c’è un sensore che indica SE e DI QUANTO il pallone ha superato la linea di porta. Punto. Zero “interpretazioni”….Ma fino a che ci sarà una “giacchetta nera” che adesso nera non è più (ma in compenso è bianconera….), il potere sarà sempre nella mani dei “soliti”….D’altra parte s’è visto anche di peggio ieri, no?
    San Siro, Milan Sassuolo, Sassuolo avanti meritatamente per 3 a 1 sul Milan e… colpo di scena! Donnarumma atterra la punta del Sassuolo in area di rigore e….non succede nulla! Nè fallo, nè relativo calcio di rigore nè tantomeno ammonizione per il portiere! NIENTE! Ma poco dopo, la beffa: fallo di Niang su difensore del Sassuolo prendendolo per la maglia mentre corrono insieme verso l’area di rigore del Sassuolo e successivo ruzzolone di Niang che “stramazza come se colpito da un proiettile” in area: rigore per il Milan!
    UNA VERGOGNA!!!
    Di Francesco GIUSTAMENTE imbufalito dopo la partita!
    Ma, fratelli…..d’altra parte, il Milan, vale 500, 600, 900 MIlioni di Euro (per i Cinesi….), no? E il Sassuolo? Il Milan, DEVE giocare in qualche coppa l’anno prossimo, DEVE!!! Il Sassuolo, già ci gioca quest’anno, si accontenti!!
    Meditate, fratelli e sorelle, meditate…..
    E mentre lo fate, se lo fate, ricordate:
    FVCG!!!
    SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RobyMorgan - 2 mesi fa

      Purtroppo hai ragione….anche se è una sconfitta x il calcio pulito.
      Noi orgogliosi di giocare onestamente e vogliamo arrivare in alto con onore!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alberto Fava - 2 mesi fa

    Spero solo che sia stato riportato parzialmente il commento di sto “signore” che non si capisce bene cosa vuole comunicare.
    Altrimenti siamo proprio in mezzo ad una strada, altro che maggiore trasparenza!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 2 mesi fa

      Ciao Alby!!! :-) !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 2 mesi fa

        Ciao Bertu !! Ben ritrovato :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Guido - 2 mesi fa

    la macchina non decide, alla fine chi decide e giudica è un gobbo che sta dietro a sta cazzo di invenzione di merda. controllo sugli arbitri, controllo sul var, ma perchè non mi controllano il buco del culo che ho una sorpresa per loro! gobbi bastardi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. RobyMorgan - 2 mesi fa

    E sul rigore a Belotti?
    C’è ancora troppa discezionabilita’non mi sembra la trovata giusta e inattaccabile, le squadre potenti avranno sempre le loro armi , quando poi il dirigente in questione dice che avrebbe cambiato decisione a video…..quando tutti i commentatori non hanno sollevato nessuna perplessità sul tocco di mano di Falque giudicato assolutamente involontario e normale come dinamica….c’è qualcosa che non quadra ancora.
    Manca il rigore su Belotti , e neanche un commento speso ,state zitti x favore prima di promuovere esperimento riuscito.
    Aspetto la prova su una partita della Rubentus!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy