Non basta Cerci, Toro sconfitto. Ma Banti…

Non basta Cerci, Toro sconfitto. Ma Banti…

Si ferma a Udine la striscia di risultati utili del Toro, sconfitto a Udine da una buona squadra, che soprattutto nel primo tempo ha legittimato il successo costruendo di più dei granata e sfiorando spesso la seconda rete, dopo…
 
Commenta per primo!
Si ferma a Udine la striscia di risultati utili del Toro, sconfitto a Udine da una buona squadra, che soprattutto nel primo tempo ha legittimato il successo costruendo di più dei granata e sfiorando spesso la seconda rete, dopo quella firmata da Pereyra al 7′. Brivido soprattutto per un palo colpito da Maicosuel con Gillet battuto. Nella ripresa il Toro sale sulle spalle di un immenso Cerci e sfiora più volte il pari, centrando anche una clamorosa traversa proprio con l’immarcabile numero 11 granata. Deludenti le prove di Meggiorini e Barreto, mentre Jonathas quando è entrato, pur non riuscendo a farsi vedere molto, ha sfiorato il gol con un insidioso colpo di testa su corner manco a dirlo del talento di Velletri. Tra i bocciati anche Brighi e la coppia centrale di difesa Glik-Rodriguez, oggi davvero inguardabile. Specie “el pelado” questo pomeriggio ha disputato un prova molto al di sotto delle aspettative. Detto dell’aspetto tecnico è però impossibile non fare almeno un riferimento all’arbitro, oggi purtroppo tra i peggiori in campo: Banti infatti ha negato due rigori abbastanza netti al Toro, uno per tempo, per due interventi su Santana e Glik, e ha pure cacciato Ventura per le sue proteste sul secondo episodio. Negato pure un evidente calcio d’angolo nei minuti finali ai granata. Nessuno vuole appellarsi esclusivamente all’arbitro per la sconfitta, però casualmente dopo i torti di domenica sera l’Udinese ha beneficiato di qualche piccola svista “a favore”. Per l’ennesima volta qualche lamentela televisiva ha sortito effetti, ed è questo che lascia un po’ basiti…
 
Matteo Senatore
(foto M. Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy