Novellino: ‘Il gesto non era rivolto a nessuno’

Novellino: ‘Il gesto non era rivolto a nessuno’

Walter Novellino, dopo il gesto di disappunto al termine della partita contro la Reggina che sembrava essere rivolto ai fischi della stessa tifoseria granata, è intervenuto telefonicamente su Sky Sport 24 per spiegarsi: “Il mio gesto era rivolto a una partita giocata male e non vinta – confessa Novellino – non era rivolto a nessuno. Io sono arrivato da poco, sto lavorando, ma è un momento molto delicato……
Walter Novellino, dopo il gesto di disappunto al termine della partita contro la Reggina che sembrava essere rivolto ai fischi della stessa tifoseria granata, è intervenuto telefonicamente su Sky Sport 24 per spiegarsi: “Il mio gesto era rivolto a una partita giocata male e non vinta – confessa Novellino – non era rivolto a nessuno. Io sono arrivato da poco, sto lavorando, ma è un momento molto delicato… ripeto, il gesto non era rivolto a nessuno”. 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy