Ola Aina, ultimo di una lunga serie: Petrachi, quante sorprese sulle fasce

Ola Aina, ultimo di una lunga serie: Petrachi, quante sorprese sulle fasce

Focus on / D’Ambrosio, Darmian, Peres, Zappacosta ma non solo: il Toro ha sempre pescato bene sulle corsie

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

ESTERNI

allenamento petrachi

In questi anni il ds del Torino Gianluca Petrachi si è distinto per le diverse scommesse vinte in sede di calciomercato. Giocatori giovani o poco conosciuti si sono affermati nel Torino, facendo crescere il valore della rosa per poi essere ceduti. In particolare, Petrachi ha dimostrato un gran fiuto per quanto riguarda i laterali. Uno dei primi acquisti fu D’Ambrosio, seguito da Darmian poi Bruno Peres e Zappacosta fino ad arrivare ad Ola Aina. Il diesse granata da giocatore era un esterno offensivo, da diesse ha sviluppato un intuito particolare per i giocatori che giostrano sulle corsie laterali a tutta fascia. Vediamo i principali casi.

41 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dattero - 2 mesi fa

    ogni tanto i giornalisti devono lecchinare,esser cortesi e scrivere inesattezze colossali.
    darmian e glick richieste personali di gpv,peres visionato da sullo e zappacosta su proposta di cairo sempre a ventura.
    l’impiegato con mansioni da ds nulla c’entra nelle suddette operazioni.
    azzecco’ d’ambrosio ed ebbe voce in capitolo con maksimovic,questo si,ma la cosa che piu’ mi ha impressionato ,è relativa all’anno scorso:mentre si chiudeva il giro niang ansaldi zappacosta,tutto si svolse negli uffici della cairo comm,con il ds che passeggiava al Filadelfia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 2 mesi fa

      Ma infatti, le trattative contrattuali le fa Cairo in prima persona, nn certo Petrachi, l’ anno della scalata ad Rcs(luglio/agosto) Urbanetto era impegnatissimo e il mercato ne risenti’parecchio soprattutto in difesa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

    Paragonare Aina a Molinaro? Per favore! Siamo seri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. r.ponzon_13686323 - 2 mesi fa

    One plastic brain

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. m.gandin_920 - 2 mesi fa

    Aina è quello che gioca col numero 34…
    Non quello fisicato col 29…
    Se mi paragoni la tecnica di Aina a quella di Molinaro…mi viene da dire che sei proprio un intenditore di calcio …One plastic man.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. One plastic - 2 mesi fa

      Infatti per un approfondimento aspettavo il tuo commento e ora sono appagato , mi sono sbagliato in effetti Molinaro faceva più cross.
      Meno male che ci siete voi che siete tecnici .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Semaforo spento - 2 mesi fa

    Io questa maglia sognavo da bambino.
    Quando giocavo ancora col trenino..mio padre andava sempre al comunale.
    C’era il Torino, Torino da sognare.
    Granata è una seconda pelle, portarla è come un viaggio tra le stelle.
    Lo so cos’è la storia e la leggenda
    giochiamo noi, la fiamma non si è spenta.

    E’ ancora Toro, è sempre Toro
    la Maratona canta tutta in coro
    è ancora Toro, è sempre Toro
    il cuore grande, ti fà tremar le gambe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. anpav - 2 mesi fa

      bellissima, non mi stanco mai di ascoltarla. Riuscita nel testo e nella musica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 2 mesi fa

      Un sito che scrive di Toro, un iscritto posta parole dell’inno del Toro e qualcuno mette il meno? Ma chi è questo essere indegno ? Incredibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gio - 2 mesi fa

        O un gobbo o un bavallabocca, che in realtà è uno che vorrebbe essere gobbo, ma non ne ha il coraggio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. sigfabri - 2 mesi fa

    Faccio una proposta , perche’ non promuoviamo l’abolizione del non mi piace che trovo veramente di cattivo gusto (il non mi piace PROPRIO NON MI PIACE!!!!) ed al suo posto mettiamo nascondi cosi’ se non ti va non lo leggi
    DAJE TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. anpav - 2 mesi fa

      Io onestamente lascerei entrambi i pollici. Se usati bene, possono dare una linea di pensiero.
      Ultimamente poi di “pollici verso” sono spesso farciti coloro che parlano male del Toro, a prescindere intendo, e coloro che si manifestano come maleducati e insofferenti delle idee altrui. E’ un segnale. di granatismo vero e di educazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sigfabri - 2 mesi fa

        Il tuo punto di vista ha una logica ,ma e’ comunque un modo per inasprire gli animi.
        che poi tu abbia notato il flusso dei non a favore della corrente che si predilige non mi sembra una base solida per trovarli meno cafoni
        Il non mi piace e’ oggettivamente da juventini

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marcogol - 2 mesi fa

        I pollici dovrebbero poterli mettere solo chi é registrato e solo un pollice per commento, ma visto che non é cosí, é inutile il tema dei pollici e non attendibile. Probabilmente alla redazione va bene cosí anche se non servono a niente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Semaforo spento - 2 mesi fa

    Tutti bravi.
    Dal magazziniere al presidente.
    SEMPRE E SOLO FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. okami - 2 mesi fa

    Se il Toro nel corso degli anni è arrivato ad avere tutti giocatori di proprietà (o quasi ) è del tutto evidente che non si fanno solo plusvalenze ma si cerca di dare una struttura in crescita anche alla squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sigfabri - 2 mesi fa

      Hai perfettamente ragione , ma infatti ben vengano le plusvalenze , anche perche’ noi non e’ che abbiamo molte altre soluzioni , poi se ti riescono come quelle di Maksimovic e Zappacosta Sostituti Nkoulu/Izzo e Ansaldi , una a settimana ne farei :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 2 mesi fa

        Mah, Maksy fu sostituito da Rossettini,e Glik da Ajety, era il primo anno di Sinisa.
        Dire che Maksy fu sostituito da N’Koulou/Izzo è una balla colossale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marcogol - 2 mesi fa

      Completamente d’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. sigfabri - 2 mesi fa

    Caro Silvio Luciani , hai scritto un articolo azzeccando l’argomento chiave per poter parlare di calcio e del Toro attuale ad un livello finalmente adeguato e invece , elenco entrate uscite plusvalenze e chiudi .
    Lo do io l’imput…. se si terra’ Mazzarri occorre avere sei ” TERZINI” fortissimi e allora magari anche io riuscirei a sopportarlo , scherzo , ma non scherzo sui laterali. Con il suo gioco sono 4 a partita e 2 le riserve Aina e de silvestri per capirci.
    DAJE TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sigfabri - 2 mesi fa

      Spiegazione del commento per chi ama etichettare alla prima riga scritta , quello che avete letto sopra e’ la critica peggiore fatta a Mazzarri e in seconda battuta al DS , ora chi la coglie bene . Nonostante questo ribadisco la mia difesa a tutto cio’ che e’ TORO se le critiche sono sommarie banali non tecniche non educate ,e troppo reiterate .
      Perche’ se sei del TORO sei del TORO, e mi da fastidio quando se ne parla male.
      DAJETORO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14013284 - 2 mesi fa

    Spiegami un po’ Solone…. ONE PLASTIC ti risulta più chiaro di un numero???? Ma piantla lì….
    Continui a dire baggianate e continui a meritarti la serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sigfabri - 2 mesi fa

      hahahahhahahahahahahahahahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. One plastic - 2 mesi fa

      Io non ti ho cagato, sei tu che hai criticato il mio commento. Decido io quando e come piantarla, evitami fai la tua figura ugualmente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. alrom4_8385196 - 2 mesi fa

    Pesca bene , il pres. rivende benissimo , ma nessuno di loro ha lasciato dei grossi vuoti dopo la partenza . La prova è che sono arrivati , hanno giocato qualche anno, sono partiti ma il Toro è sempre stato inchiodato tra 8° e 10° posto : non ci hanno fatti grandi quando c’erano e non abbiamo avuto danni quando sono andati a guadagnare di più . Praticamente l’esatta fotografia del Toro , alcuni rari guizzi per andare sul mercato e poi il nulla .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 mesi fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-14013284 - 2 mesi fa

    Che grandi tifosi che ha attualmente il TORO…FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-14013284 - 2 mesi fa

    A parte che Domenica era cotto per quanto corso prima e andava sostituito…. si vedeva che non c’è la faceva più…. chi critica Ola Aina si merita la Serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. One plastic - 2 mesi fa

      Anche chi si nasconde dietro ad un numero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gio - 2 mesi fa

        Be’, questo è un forum pieno di pseudonimi che nascondono l’identità. Tu ti chiami One plastic e questo cosa dovrebbe rivelarci? Non è che ci voglia la carta d’identità per scrivere un commentino sul Toro. O forse bisogna postare i documenti se si dice qualcosa che tu non condividi? Facci capire.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. anpav - 2 mesi fa

          Grande Gio! Risposta perfetta.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. One plastic - 2 mesi fa

          Veramente è lui che non condivideva il mio, non postare i documenti ma almeno il titolo di studio si .
          Comunque mi chiamo Sergio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Gio - 2 mesi fa

            Piacere Sergio, resta il fatto che si tratta di meri commentini senza alcun valore oltretutto a tema calcio, che possono fare sia i professori, sia i portinai, volendo anche i netturbini con la terza media. Sempre sperando che allenatore o giocatori non leggano certe sparate e i tanti insulti che spesso si leggono qui.

            Mi piace Non mi piace
        3. One plastic - 2 mesi fa

          Ti rispondo qui perché sotto lo spazio è esaurito : nella mia limitata competenza calcistica, come quella di molti non mi permetto mai per rispetto di criticare i pareri altrui ma entro solo nel merito dell’articolo , anche quando alcuni pseudo tifosi in evidente malafede giustificano qualsiasi mancanza della società. Ribadisco il mio parere , aina è per ora tecnicamente modesto, spero di ricredermi a fine campionato . Fvcg

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ddavide69 - 2 mesi fa

    Quante sorprese sulle fasce ma pochi cros, pochi che saltano l uomo oche entrano in area palla al piede

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. One plastic - 2 mesi fa

      Hai fatto lesa maestà Davide cosa dici ? Hai offeso il futuro Roberto Carlos, come tu permetti ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. One plastic - 2 mesi fa

    Aina giocatore fisicamente prepotente dalla tecnica pari a quella di Molinaro ed altrettanto pericoloso in occasione dei disimpegni, domenica una delle tante situazioni in cui la sua superficialità ci poteva costare caro.
    Lontanissimo dalla caratura di un Ansaldi che per il nostro livello è vitale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gio - 2 mesi fa

      E sì, è un brocco. Meno male che voi ci capite, non vedo l’ora che la comunità dei bavallabocca prenda in mano la squadra, faccia la formazione e dia le direttive per le partite. Perché sanno tutto, criticano tutto e capiscono tutto. Che bello essere così pieni di certezze, è davvero segno di grande apertura mentale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. One plastic - 2 mesi fa

        La bava alla bocca è una condizione che si addice più al tuo schieramento.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Gio - 2 mesi fa

          Non credo Sergio, anche perché non appartengo ad alcun schieramento e ho zero simpatie per il nostro presidente Cairo. Ma mi stupisco di tanto livore nei confronti della squadra che si dice di sostenere. Per carità, si può criticare anche per amore, però ultimamente qui si rasenta l’odio e il disprezzo. Io lo trovo assurdo, parere personale.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. One plastic - 2 mesi fa

            Odio per la squadra mai, disprezzo per la dirigenza tanto. Ho 50 anni e mi posso permettere qualche confronto e paragone, sempre con educazione e mai offendendo nessuno, cosa che a voi altri non sempre riesce. Tu ci chiami bavallabocca, io dovrei chiamarti sempreapecora , ti piace ?

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy