Omegna-Torino 0-8

Omegna-Torino 0-8

PARTITA TERMINATA

45′ La palla di Antenucci non vuole proprio entrare: Oduamadi lo libera in area, l’attaccante ex Catania stoppa la palla con cura, prende la mira e poi calcia secco sotto l’incrocio, ma è straordinario il portiere dell’Omegna a respingere il tiro

43′ Oduamadi s’invola sulla mancina, splendida palla in mezzo per Pagano che stoppa e cerca la girata di sinistro a rete ma scivola al momento…

PARTITA TERMINATA

45′ La palla di Antenucci non vuole proprio entrare: Oduamadi lo libera in area, l’attaccante ex Catania stoppa la palla con cura, prende la mira e poi calcia secco sotto l’incrocio, ma è straordinario il portiere dell’Omegna a respingere il tiro

43′ Oduamadi s’invola sulla mancina, splendida palla in mezzo per Pagano che stoppa e cerca la girata di sinistro a rete ma scivola al momento del tiro e la sfera esce a lato

42′ Clamoroso errore di Antenucci a tu per tu col portiere: salta in palleggio il difensore, mette a sedere l’estremo difensore ma poi s’attarda a calciare in porta permettendo proprio al portiere di ipnotizzarlo.

41′ Calcio di punizione di Ebagua: Di Cesare di testa non riesce ad incornare a rete.

37′ Ancora angolo di Pagano, stavolta Ebagua non ci arriva di testa e la palla filtra per Di Cesare che la mette giù ma poi non trova la coordinazione per segnare e calcia a lato

35′ Sul conseguente corner è Ebagua a sfiorare la marcatura personale con un pregevole colpo di tacco su invito di Pagano, palla fuori d’un soffio

34′ Vives pesca l’inserimento di D’Ambrosio sulla destra, palla al limite dell’area per Antenucci la cui girata di prima intenzione viene deviata oltre la traversa dal portiere

Applausi per l’ingresso in campo di Chiosa e Pagano. Per l’ex Livorno è un momento molto importante perchè è il suo esordio in questo Torino targato Ventura: considerando che dopo l’intervento al ginocchio di inizio estate si temeva di doverlo rivedere in campo soltanto in autunno c’è da complimentarsi con lo staff medico granata per l’ottimo lavoro svolto.

30′ Altra combinazione Ebagua-Antenucci: stavolta è l’ex Varese ad andare al tiro, ma la sfera sfiora il palo.

29′ Sussulto di Sergiu Suciu: tiro dal limite di poco fuori alla destra del palo di Ecchioni.

Durante questo secondo tempo, decisamente sottoritmo rispetto al precedente, si possono però trarre alcune informazioni importanti: Ventura continua comunque a predicare il movimento del pallone fin dal portiere arrivando anche a rimproverare Gomis quando il giovane ci mette troppo tempo a giocarlo per i compagni e spesso è il primo a chiamare la salita quando la linea offensiva deve portare pressione ai portatori di palla avversari.

Altra nota positiva è la continua ricerca dello schema, sia su calcio di punizione sia su calcio d’angolo, a testimonianza della grande dedizione da parte dei ragazzi di provare ad applicare il lavoro svolto durante gli scorsi giorni.

23′ Schema su punizione per il Torino: D’Ambrosio finta di scodellare in mezzo la sfera e l’appoggia corta su Oduamadi che raggiunge il fondo e la mette in mezzo dove nè Vives di testa nè Di Cesare in scivolata riescono a deviare la palla in rete

20′ Pronta a smentirci la premiata ditta Antenucci-Ebagua: il primo lancia il secondo in area, la cui conclusione di controbalzo esce alta d’un soffio a Ecchioni battuto

La partita sta attraversando una fase di stanca: la coppia Antenucci-Ebagua, nonostante i due cerchino molto i movimenti per smarcarsi e trovarsi, non sembra così affiatata come la Sgrigna-Bianchi del primo tempo o la Bianchi-Ebagua vista contro il Varese. Nonostante i dettami del tecnico Ventura, inoltre, la squadra tende a chiudersi molto verso il centro del campo senza dare al gioco l’ampiezza che vorrebbe l’allenatore.

Ventura cambia ancora la squadra: girandola di sostituzioni che lasciano in panca soltanto Pagano ed il giovane Chiosa

12′ Guberti cerca il preziosismo dal vertice mancino dell’area di rigore, ma il suo piattone destro è troppo aperto e la sfera sfiora l’incrocio prima di disperdersi sul fondo

11′ Giocata Ebagua-Antenucci al limite dell’area: l’ex Varese fa la sponda per l’ex Catania, ma il suo tiro viene rimpallato dal recupero di Guidetti

8′ Granata ancora pericolosi: Stevanovic s’invola sulla destra, salta Torricelli e converge verso l’area, poi gioca il pallone su Ebagua all’altezza del dischetto del rigore, ma evidentemente l’attaccante ex Varese non si aspettava il passaggio e si lascia anticipare da Coppi.

7′ Corner di Guberti dalla sinistra, Di Cesare s’inserisce bene a centroarea e stacca di testa: traversa.

4′ Traversone di Suciu, D’Ambrosio cerca la rovesciata: deviata in corner. Dalla rimessa dalla bandierina nulla di fatto.

2′ Guberti pericoloso sulla sinistra, ma il suo cross mancino è troppo lungo per Ebagua e si spegne sul fondo danzando nell’area di porta.

Il Torino rientra in campo con numerosi cambi: dentro D’Ambrosio, Di Cesare, Vives, Suciu, Ebagua e Antenucci. Per l’Omegna cambia il settore difensivo del centrodestra.

SECONDO TEMPO:

45′ Con qualche secondo di anticipo termina il primo tempo. Buone azioni da parte del Toro

44′ Salvataggio di Coppi sulla linea su colpo di testa di Iori!!! Angolo per il Toro, qualche altro brivido per l’Omegna, ma nulla di fatto. Si sente la differenza di preparazione (i bianchi la stanno cominciando soltanto ora), ed è proprio Iori a dire ai suoi di calmare il ritmo

43′ SGRIGNAAAAAAAAA Azione ragionata, di nuovo con Bianchi sulla sinistra, che la passa a Sgrigna. Il giocatore tira e insacca alle spalle di Trisconi

42′ Settimo sigillo ad opera di Stevanovic!!!!! Bellissima azione: Bianchi largo a sinsitra crossa in mezzo, Sgrigna anticipa Stevanovic, ma gli passa il pallone di tacco. L’ex Inter mette a sedere il portiere e insacca in rete

41′ Intanto i giocatori che entreranno nel secondo tempo si stanno scaldando agli oridni di Innocenti, dietro la porta difesa da Trisconi

40′ Goal di Sgrigna!!!!!!!! L’ex Vicenza scarta Job, entra in area e con un velenoso diagonale batte Trisconi, alla sua sinsitra

37′ Altro goal di Bianchi che colpisce molto bene dalla destra, in area, battendo Trisconi!!! Da notare che l’assist al Capitano è stato fatto da Stevanovic, che aveva perso una scarpa: il giocatore corre comunque e scarica sul bomber, che va a rete

35′ Gran bell’azione del Toro, i cui dettami da parte di Ventura sono evidentemente di cercare il passaggio: Stevanovic scambia con Bianchi, che la ripassa all’esterno. Il lancio è per Sgrigna che entra in area, la da a Guberti che la rigira a Bianchi il cui tiro sbatte sulla difesa. Ma sia Sgrigna, sia Guberti potevano già andare al tiro in precedenza

34′ Bell’azione dell’Omegna, che strappa gli applausi del pubblico presente. Al tiro va il numero 7 Franzetti dal limite dell’area, ma Coppola para senza tanti problemi

32′ Bell’azione da un corner per il Toro: secondo uno schema, dalla destra viene cercato Parisi che tira in area a botta sicura. Il tiro è potente ma sbatte su un difensore in casacca bianca

29′ GOOOOOOL di Guberti!!! Il giocatore prende palla, entra in area, si accentra e batte con un tiro preciso Trisconi, alla sua destra. 4-0 per il Toro

28′ Molto bene Damrian in chiusura su Bogani. Irruente un intervento di Iori ai danni di Coppi, i due giocatori si stringono la mano

26′ Strappa applausi il numero di Stevanovic, che nasconde la palla al terzino Frambusto, il passaggio per Sgrigna è preciso, ma il tiro della punta sbatte contro Job

23′ Tiraccio di Guberti, ma l’esterno è bravo a entrare in area e a colpire con il destro: palla alta, però

22′ Contropiede scoupato dal Toro: Sgrigna si invola sulla sinistra e la passa a Bianchi che colpisce debolmente, con la difesa di casa che controlla bene

20′ Altro schema, questa volta su angolo: Sgrigna batte dalla destra e Glik si inserisce: il colpo di testa è preciso ma si spegne di poco oltre la traversa

16′ Altra bell’occasione per Bianchi: sempre dalla sinistra il Capitano raccoglie un pallone di Guberti al centro dell’area, prova a piazzare il pallone che si spegne di pochissimo alla destra di Trisconi

14′ Goal sfiorato per il Toro: il cross di Guberti è preciso, ma nè Bianchi, nè Stevanovic trovano la conclusione vincente

12′ Gran goal di Bianchi, dopo una bellissima azione del Toro!!!! Iori di prima intenzione allarga sulla sinistra pe Guberti, che scatta sulla fascia, e crossa per il Capitano fiondatosi al centro dell’area. Il capitano colpisce di piede di prima intenzione e trafigge alla destra Trisconi

11′ Schema provato in allenamento su punizione, e applicato oin questo momento: il Torino guadagna un angolo, dai cui sviluppi nulla di fatto

7′ Seconda rete del Toro!!! Bianchi (incitato dai tifosi) manda a rete dopo un pasticcio difensivo dell’Omegna: Stevanovic ne approfitta sulla destra, la passa a Sgrigna che la tocca per Bianchi. il Capitano manda a rete

5′ Bene Coppi in chiusura si Guberti. In seguito: cucchiaio di Sgrigna verso la porta, Trisconi para con qualche problema. Tanti cori sugli spalti

4′ Bello scambio Guberti-Sgrigna, con il secondo che va al tiro. Trisconi arpiona senza problemi

3′ Evidente la strategia del Toro: aspettare il pressing dell’avversario per sfruttare gli spazi. IN questo momento i granata mministrano il pallone a centrocampo

2′ GOOOOOL del Toro!! Pratali lancia Bianchi, che si lancia in area e la da a Sgrigna. Prima rete del Toro

1′ Comincia ora il primo tempo: Toro che attacca da destra a sinsitra per chi guarda, il primo tocco è per l’Omegna

PRIMO TEMPO

Già spalti gremiti qui ad Omegna: quasi duemila i tifosi presenti allo stadio e pronti a vedersi il Toro stto un sole cocente. In campo si stanno allenando (e vengono applauditi) i giocatori granata e quelli dell’Omegna. Nota di colore: tutti i giocatori del Toro hanno approfittato per andare dal barbiere questa mattina, come per esempio Bianchi, con i capelli corti.

Da notare che finalmente sono pronti a giocare quest’oggi anche il neoarrivato Parisi e il rientrante dall’infortunio Pagano, già in panchina dopo soli due giorni di allenamento con il pallone.

Conluso il riscaldamento, le squadre rientrano in campo. L’amichevole sta per incominciare.

***

OMEGNA-TORINO 0- 8

Marcatore pt 2′, 40′ e 43′ Sgrigna, 7′,12′ e 37′ Bianchi, 29′ Guberti, 42′ Stevanovic

OMEGNA (4-4-2): Trisconi (st 1′ Ecchioni); Coppi (st 22′ DiPietroMartire), Mora (st 1′ Guidetti), Job, Frambusto (st 1′ Torricelli); Franzetti (st 13′ Tizzano), Gambale (st 13′ Esposito), Fantone, Appetito (st 22′ Porini); Bogani, Comandini (st 1’Nobile) . All.: Bonan. A disp.: Torelli, Zanni, Sarpato, Di Cato.

TORINO (4-2-4): Coppola (st 13′ Gomis); Darmian (st 1′ D’Ambrosio), Glik (st 1′ Di Cesare), Pratali (st 31′ Chiosa), Parisi (st 13′ Zavagno); Iori (st 1′ Vives), Basha (st 1′ Suciu); Stevanovic (st 13′ Oduamadi), Bianchi (st 1′ Antenucci), Sgrigna (st 1′ Ebagua), Guberti (st 31′ Pagano). All.: Ventura.

Arbitro: Affatato di Domodossola (ass. Alibrando di Collegno, Locatelli di Novara)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy