Oskar de Gli Statuto: “Giusto che Ichazo abbia le sue chance nel Torino”

Oskar de Gli Statuto: “Giusto che Ichazo abbia le sue chance nel Torino”

Verso Sassuolo / Il vocalist della band dal cuore granata: “Bene Immobile, un po’ di respiro a Padelli di sicuro non fa male…”

Commenta per primo!
Oskar, Statuto

Manca sempre meno alla sfida tra Torino e Sassuolo e mentre si preparano alla prima uscita in pubblico del nuovo album “Amore di Classe”, il vocalist Oskar degli Statuto ci racconta le sue impressioni sull’attuale momento granata: “Siamo tornati a vincere e l’arrivo di Immobile ha fatto sicuramente bene, anche a Belotti che ha centrato per ben due volte la porta, grazie ad azioni create dal figliol prodigo Ciro”.

Ovviamente il Torino dovrà trovare continuità nei risultati, anche attraverso a prestazioni sempre migliorabili: “Certo, se col Sassuolo giocheremo come contro il Frosinone, sarà difficile far punti, ma un miglioramento rispetto alle devastanti partite precedenti c’è stato eccome”.

In porta molto probabilmente toccherà ancora Ichazo, una soluzione che non dispiace allo stesso Oskar: “Sono contento che contro il Frosinone in porta ci sia stato Ichazo. Un po’ di respiro a Padelli di sicuro non fa male…”.

Chi invece deve ritrovare il miglior smalto è Baselli: “Speriamo che torni quello di inizio campionato e speriamo che Immobile mantenga questo trend di rendimento”.

Un occhio al Sassuolo, ma anche uno alla Fiorentina, prossimo avversario del Torino dopo il recupero di questa sera. Una sfida che Oskar e gli Statuto vorrebbero seguire da vicino, assieme ai fratelli viola: “Domenica giocheremo a Firenze all’ora di pranzo e a Firenze suoneremo la sera prima, cercheremo di fermarci così da poter guardare la partita insieme ai nostri gemelli Viola, come sempre un piacere e un onore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy