Palermo, in difficolta’ la difesa

Palermo, in difficolta’ la difesa

Sara’ ancora il 4-3-1-2 lo schema con il quale il Palermo scendera’ in campo nella gara contro i granata. La formazione dovra’ pero’ essere necessariamente rimaneggiata a causa di squalificati e indisponibili. Tra i primi ci sono Carrozzieri, che contro il Chievo ha rimediato l’ennesimo cartellino giallo ed era gia’ diffidato, e Bresciano, espulso domenica per doppia ammonizione. Rientra invece Liverani, che consentira’ al…

Sara’ ancora il 4-3-1-2 lo schema con il quale il Palermo scendera’ in campo nella gara contro i granata. La formazione dovra’ pero’ essere necessariamente rimaneggiata a causa di squalificati e indisponibili. Tra i primi ci sono Carrozzieri, che contro il Chievo ha rimediato l’ennesimo cartellino giallo ed era gia’ diffidato, e Bresciano, espulso domenica per doppia ammonizione. Rientra invece Liverani, che consentira’ al tecnico rosanero di spostare Nocerino sulla fascia, coprendo cosi’ l’assenza di Bresciano.

Sono invece tre i giocatori infortunati, Amelia, e i due difensori Capuano e Raggi, alle prese il primo con una distrazione muscolare, e il secondo con una contusione alla coscia sinistra. Il reparto arretrato e’ inoltre segnato dai problemi alla spalla accusati da Balzaretti, che l’hanno costretto a lavorare individualmente durante tutta la settimana. Anche Bovo inoltre non e’ al massimo della condizione, infatti e’ ritornato col gruppo solo questa settimana. Contro i granata dovrebbe comunque essere preferito a Dellafiore. Gli undici che scenderanno in campo saranno quindi Fontana tra i pali, Balzaretti, Bovo, Kjaer e Cassani in difesa, Nocerino, Liverani e Migliacco a centrocampo, e Simplicio dietro a Cavani e Miccoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy