Palermo-Torino: De Zerbi e la solidità difensiva ritrovata

Palermo-Torino: De Zerbi e la solidità difensiva ritrovata

Approfondimento / La squadra granata si prepara alla sfida, ma trovare la via della rete non sarà un compito così facile: gli uomini di De Zerbi difendono con ordine

Il Torino ha in programma la sfida contro il Palermo, che avverrà lunedì alle 20:45, allo stadio Renzo Barbera: la sfida sarà alquanto delicata, perché le due squadre hanno molto da dimostrare e arrivano ad un punto cruciale e di svolta del campionato. L’ottava giornata sarà un crocevia importante per capire di quale sostanza sono fatte le due squadre e per cominciare ad intravedere gli obiettivi possibili per questa stagione. I granata sperano di avvicinarsi alla zona europea, dati gli ultimi due buoni ed incoraggianti risultati, mentre la squadra rosanero cerca di allontanarsi sempre di più dalle zone pericolose della classifica ed inoltre di cogliere la prima vittoria casalinga.

ARDUO COMPITO – Ma per il Torino, riuscire a battere il Palermo, non sarà affatto un compito facile: la squadra rosanero è molto preparata tatticamente, ed è spesso pronta in ogni partita. La filosofia di De Zerbi è da definirsi difensiva, perché uno degli obiettivi principali della squadra di Palermo è non prendere tanti gol, per poi ribaltare la situazione a proprio favore. La mentalità del nuovo tecnico è stata trasmessa piuttosto velocemente, con il Palermo che ha subito 8 gol nelle prime 7 partite: le statistiche, in questo senso, sono particolari ed interessanti. US Citta di Palermo v SSC Napoli - Serie A

POCHI GOL – La squadra di De Zerbi ha avuto solo una partita in questa stagione nella quale è stata totalmente e matematicamente fuori dal gioco per la vittoria o per i punti: in quel caso il Palermo affrontò un Napoli assolutamente devastante, in cui si scatenò un Callejon che segnò un’importante doppietta. Oltre a quel match, però, la squadra rosanero ha sempre subito al massimo una rete, cercando di andare a punti sfruttando bene le ripartenze. Nell’ultima gara dii campionato, prima della sosta, il Palermo era vicino ad un altro successo esterno, con la Sampdoria: dopo essere stata in vantaggio per buona parte del match, la squadra di De Zerbi ha dovuto cedere un punto ai blucerchiati, che hanno trovato la via del gol solo grazie alla prodezza da fuori area di Bruno Fernandes.

Perciò non sarà affatto semplice per il Torino segnare, nonostante l’attacco granata sia uno dei migliori del campionato: il campo darà le sentenze anche in questo senso…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy