Parigini: “Il Toro un sogno. Ritorno in granata? Magari per vincere lo scudetto…”

Parigini: “Il Toro un sogno. Ritorno in granata? Magari per vincere lo scudetto…”

Il classe ’96 ha rilasciato una lunga intervista: “Il Toro è il mio sogno sin da bambino. Stimo Cairo come Presidente e come uomo”

1 Commento

Vittorio Parigini sabato affronterà il Toro col suo Chievo, e il giocatore classe ’96 ancora di proprietà granata ha rilasciato una lunga intervista al sito ufficiale di Gianluca Di Marzio. Ecco le sue parole: “Il mio lavoro coincide con la mia passione più grande, ossia giocare a calcio. Il mo ruolo? Mi trovo bene da esterno offensivo. Sarò sempre grato alla Juve Stabia che mi ha fatto esordire in Serie B a 17 anni: non è stato facile per me trovarmi così lontano da casa, ma mi ha formato come persona”

Parigini prosegue ripercorrendo la sua ancora breve carriera: “Poi mi sono ritrovato a Perugia, e ho cominciato a giocare di più e a segnare, che per un attaccante è fondamentale” E adesso al Chievo? “L’obiettivo è sempre quello d’imoegnarsi al massimo e dare il proprio contributo, quando mi verrà data la possibilità darò tutto me stesso per aiutare la squadra. Spero che possiamo fare un bel campionato, per me e per il  Chievo.

Infine sulla Nazionale e sul Toro, per il quale spende parole importanti ed ambiziose: “Nell’ultima partita contro la Danimarca abbiamo cercato in ogni modo il gol, ma non è andata bene. Il Toro? Torino è casa mia. Ho fatto tutte le giovanili e il mio sogno fin da bambino è poter diventare un giocatore importante per la squadra granata. Ho un bel rapport con Cairo, che ritengo un grande presidente e un grande uomo. Lo stimo e credo che continuerà a portare il Toro a livelli sempre più alti. Tornare al Toro? Perché no, e magari contribuire a vincere un campionato e ottenere buoni risultati in Europa”

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. OtagoGranata - 2 settimane fa

    Noi ti aspettiamo! Fratello…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy