Parma-Torino 0-0, Meité: “Posso fare meglio di così, forse mi manca fiducia”

Parma-Torino 0-0, Meité: “Posso fare meglio di così, forse mi manca fiducia”

Le voci / Le dichiarazioni del giocatore del Torino al termine della partita del Tardini contro il Parma

di Redazione Toro News
GettyImages-1135224890-min

Finisce 0-0 al Tardini tra Parma e Torino. Al termine del match è intervenuto Meité, che ha parlato così ai microfoni di Torino Channel: “Oggi abbiamo visto una partita tirata, una squadra che giocava veramente bassa e quando la partita è così è davvero duro fare qualcosa. Abbiamo avuto la possibilità di fare due o tre gol e non l’abbiamo fatto. Oggi prendiamo un punto e dobbiamo pensare alla prossima partita, la partita è così. Con più lucidità potevamo fare di più“.

Le pagelle di Parma-Torino 0-0: Berenguer non incide, Zaza fa solo falli

Poi ancora Meité, sulla condizione fisica: “E’ vero che sono partito forte. Adesso il mio livello è diventato più basso, non so perché. Io lavoro sempre al massimo, adesso abbiamo ancora sette partite e andiamo a fare le migliori partite possibili. Se mi manca fiducia in me stesso? Forse sì. Lo so che posso fare più la differenza, non è normale che giochi così. Adesso voglio dare il meglio e fare il meglio che posso nelle partite che rimangono da giocare“. Sul prossimo match contro il Cagliari: “La squadra ha la confidenza giusta. Sappiamo che possiamo fare meglio, ma oggi non abbiamo avuto fortuna. In casa contro il Cagliari dobbiamo per forza vincere“.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sarino - 2 settimane fa

    Ma per favore che sei un ragazzino sei stato titolare da inizio campionato e ancora ti manca fiducia. Compratela. Ma facci il piacere testa bassa e gioca da giocatore del toro. Svegliati che prendi un bell’effetto ingaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. DavideGranata - 2 settimane fa

    Patetico: le solite dichiarazioni giustificative del cazzo per nascondere la prorpia incapacità.

    a 25 anni suonati fai ridere: datti una mossa e reagisci, oppure togliti di torno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Calogero - 2 settimane fa

    Di sicuro il problema non è Meitè. Tutta la squadra ha una resa a corrente alternata, se si centrano le partite con i diretti avversari non si possono buttare nel cesso 3 punti contro squadrettine come il Parma, si rischia di vanificare l’intero campionato. Un piazzamento in Europa significherebbe aver centrato l’obbiettivo, arrivare al settimo o ottavo posto significa fallimento di un’intera stagione e sarebbe la quarta consecutiva. Sicuramente non è più accettabile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mav - 2 settimane fa

    No ti manca tutto, vai pure da un altra parte non piange nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 2 settimane fa

    Simone. Meité fa contenimento. La fase difensiva con lui in campo ne giova. I problemi stanno altrove. E sappiamo tutti dove. Ogni giocatore deve giocare dove rende al meglio.prendiamo rincon per esempio. Che cambiamento ha fatto nei 18 mesi con Mazzarri?semplicemente perché gioca dove sa giocare. Oltretutto é al primo anno in Italia. Per me non é un giocatore da buttare, anzi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Simone - 2 settimane fa

    Alla sua prima apparizione col Toro apprezzammo tutti i suoi tocchetti ma, sin da subito, si evidenziano una sconcertante lentezza che pensavamo fosse dovuta ad un ritardo di condizione.
    Ora, dopo tanti mesi di serie A, è chiaro che non era un ritardo di condizione ma una cosa congenita.
    A 25 anni e con quel fisico non più giocare in punta di piedi.
    Spero a giugno prenda un’altra strada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13963758 - 2 settimane fa

    a me oggo nn è dispiaciuto. nn sta giocando bene come a inizio anno, ma dimostra di avere grandi margini di crescita, e ha un bel tocco di palla. nn ha perso il confronto con kucka.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

    spero di non vedrti piu in campo per un bel po vergognati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. PietroCuoreGranata - 2 settimane fa

    Più l’occasione è ghiotta,più la delusione è grande quando non viene sfruttata.Perche’ s’era convinti che fosse cosi.Soprattutto per le innegabili assenze pesanti del Parma.Girano,si..tanto…ma non perdiamo fiducia ed equilibrio.E’ già successo 7 giorni fa a Firenze,sembrava tutto finito.E non credo lo sia ora.Piuttosto continuiamo a sostenere la squadra…tutta!!Soprattutto chi è in difficoltà,perché la sua sennò diventa la nostra.Meite’ l’ha ammessa,altri (Zaza per fare un nome) la evidenziano.Ora col Gallo squalificato sembra che la prossima col Cagliari non segneremo manco giocassimo in 15.Probabile.Ma le vittorie con Atalanta e Samp,cosi come il pari odierno,spero ci ricordino le tante parole spese al vento.Il campionato è agli sgoccioli,poi tireremo le somme.Arrabbiati si,ma non facciamoci pure autogol da soli… W Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sòma d'Aj - 2 settimane fa

      Parole sante. Mazzarri e i ragazzi meritano tutti il nostro supporto e positivita’. Criticare e non sostenere nei momenti di difficoltà e’ soltanto controproducente.FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ACT1906 - 2 settimane fa

    Pure a me con il conto milionario che ho mi manca la fiducia…..
    Ma fate furb….. E per carità….
    FORZA TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granatadellabassa - 2 settimane fa

    A questo punto è chiaro che il ragazzo ha dei limiti di personalità. Quando nessuno si aspettava niente da lui, giocava sereno e faceva grandi cose. Quando invece sono cresciute le attese, ha cominciato ad avere problemi. Speriamo che maturi in fretta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Ha 25 anni, deve ancora maturare?!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Oni - 2 settimane fa

    Una cosa la puoi fare siediti in panchina e dii al tuo mentore di lasciarti li xche il tuo sport è un altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. alètoro - 2 settimane fa

    Ritengo che la prestazione odierna di Meite’ è insufficiente, purtroppo, in netta e evidente involuzione rispetto all’ottimo inizio di stagione. Non conosco le cause di tale involuzione tecnica del centrocampista francese. Alé TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Tarzan - 2 settimane fa

    Anche secondo me puoi fare molto di più. A tuo onore il fatto di essere onesto e ammetterlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Vanni (CAIROVATTENE) - 2 settimane fa

    Per me sei solo una marchetta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sòma d'Aj - 2 settimane fa

      Ha commentato il fenomeno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pyter - 2 settimane fa

        Ė proprio un fenomeno…..da baraccone

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy