Parma-Torino, Mariani: l’arbitro dell’indimenticabile rimonta contro il Genoa

Parma-Torino, Mariani: l’arbitro dell’indimenticabile rimonta contro il Genoa

Precedenti arbitrali / Il futuro direttore di gara della sfida tra gli emiliani e i granata vanta solo due precedenti con la compagine piemontese: una pesante sconfitta per 4 a 1 proprio contro i gialloblù nel marzo 2013 e l’emozionante successo dell’anno scorso contro il Grifone

Commenta per primo!

Classe ’82, Maurizio Mariani arbitrerà l’eventuale incontro di domenica sera tra Parma e Torino. Nelle prossime ore, la sentenza dell’udienza fallimentare della società emiliana ci dirà qualcosa in più sull’effettivo svolgimento dell’incontro. La carriera del fischietto della sezione di Aprilia è solo all’inizio, motivo per cui i suoi precedenti con i granata sono solo due: uno decisamente positivo, l’altro da incubo.

GIÀ UNA SCONFITTA AL TARDINI – La prima direzione di gara risale, infatti, al 4 a 1 subito il 10 marzo 2013 proprio al Tardini contro il Parma. Nell’occasione, i granata, in vantaggio grazie al gol di Santana, furono rimontati da un gol di Sansone e una tripletta dell’attuale attaccante del Toro Amauri

L’EMOZIONANTE RIMONTA CONTRO IL GENOA – Il secondo precedente, decisamente più favorevole, è datato alla passata stagione e più precisamente all’indimenticabile 2 a 1 inflitto al Genoa il 13 aprile scorso grazie ad un uno-due targato Cerci e Immobile nei minuti di recupero. Nel corso dell’incontro con il Grifone, Mariani ammonì ben 7 giocatori: Bovo, Cerci e Immobile per il Torino, De Maio, Motta, Bertolacci e Calaiò per gli ospiti. 

Due precedenti contrastanti, insomma, uno proprio contro gli emiliani, l’altro relativo ad una delle rimonte più entusiasmanti degli ultimi anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy