Parma-Toro, le probabili formazioni: c’è Birsa

Parma-Toro, le probabili formazioni: c’è Birsa

Pochi dubbi di formazione per i due allenatori, Roberto Donadoni e Giampiero Ventura, che confermeranno con ogni probabilità i loro classici moduli, rispettivamente il 3-5-2 e il 4-2-4. Per i granata, un attacco obbligato dalle squalifiche di Meggiorini…

 
Commenta per primo!

Pochi dubbi di formazione per i due allenatori, Roberto Donadoni e Giampiero Ventura, che confermeranno con ogni probabilità i loro classici moduli, rispettivamente il 3-5-2 e il 4-2-4. Per i granata, un attacco obbligato dalle squalifiche di Meggiorini e Diop. In avanti, quindi, ci saranno Bianchi e Barretto. Il brasiliano non ha ancora segnato e questa potrebbe essere l’occasione giusta per sbloccarsi. Per i ducali, ballottaggio sulla fascia destra.

  

QUI PARMA – I ducali scenderanno in campo con Mirante tra i pali, una difesa a tre composta da Benalouane. Alessandro Lucarelli e il rientrante Paletta e un centrocampo a cinque. I mediani saranno Marchionni,Valdes e Parolo, mentre sulle fasce agiranno Rosi a destra e Mesbah a sinistra nettamente favorito sul più difensivo Gobbi, meno abile a mettere in mezzo cross per la testa di Amauri.

Proprio l’italo-brasiliano in avanti farà coppia con Biabiany; quest’ultimo potrebbe anche essere dirottato sull’out di destra al posto di Rosi per fare spazio a Nicola Sansone in attacco, ma è più probabile che il mattatore dell’andata entri a partita in corso.

 

QUI TORO – Tra i granata Gillet difenderà la porta, con ogni probabilità Darman e Masiello saranno i due terzini, Ogbonna e Glik i centrali. Da valutare ancora, l’eventuale presenza dal primo minuto di D’Ambosio. Sulla linea mediana, invece, spazio a Gazzi e Brighi, con Birsa largo a destra al posto di Cerci e il ballottaggio Santana-Stevanovic a sinistra, dove potrebbe anche trovare spazio l’ipotesi Vives finto esterno, al momento poco probabile. Più facile, quindi, che il tecnico Ventura si affidi a due esterni di ruolo per colpire gli avversari in contropiede. Le due punte, come abbiamo detto, saranno Rolando Bianchi e Vitor Barreto, con un possibile ingresso di Jonathas a gara in corso.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

 

PARMA (3-5-2): Mirante; Benalouane, Paletta, Lucarelli; Rosi, Marchionni, Valdes, Parolo, Mesbah; Amauri, Biabiany. All. Donadoni. A disp. Pavarini, Ampuero, Gobbi, Maceachen, Strasser, Galloppa, Morrone, Ninis, Palladino, Sansone, Boniperti, Belfodil.


TORINO (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Brighi, Gazzi; Birsa, Bianchi, Barreto, Santana (Stevanovic). All. Ventura. A disp. Coppola, Rodriguez, D’Ambrosio, Di Cesare, Vives, Bakic, Caceres, Basha, Menga, Jonathas, Stevanovic (Santana).  

 

Redazione TN



(Foto M.Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy