Per Sgrigna probabile stiramento

Per Sgrigna probabile stiramento

 

È un lunedì come se ne sono visti tanti altri in Sisport quest’anno. Il Torino è reduce da una brutta sconfitta e bisogna rialzare la testa. Il cambio di allenatore sembra non aver dato grandi frutti, anche perché Papadopulo ha avuto troppo poco tempo per poter lavorare. Così, prende sempre maggiore quota la possibilità di andare in ritiro. Deve ancora essere…

 

È un lunedì come se ne sono visti tanti altri in Sisport quest’anno. Il Torino è reduce da una brutta sconfitta e bisogna rialzare la testa. Il cambio di allenatore sembra non aver dato grandi frutti, anche perché Papadopulo ha avuto troppo poco tempo per poter lavorare. Così, prende sempre maggiore quota la possibilità di andare in ritiro. Deve ancora essere ufficializzato dalla società, ma sembra proprio che da martedì i granata si prepareranno per la prossima sfida alla Borghesiana.

Intanto, però, bisogna fare i conti con l’infermeria. Sgrigna si è fermato nel riscaldamento di Toro-Livorno e le prime indiscrezioni parlavano di uno stiramento, ma solo gli esami potranno dare un esito definitivo. De Vezze, invece, è stato sostituito prima della mezzora del primo tempo a causa di un riacutizzarsi del dolore all’adduttore che già lo aveva tenuto fuori nelle ultime gare. Il periodo di stop forzato non è stato sufficiente a guarire del tutto e bisognerà dunque capire quale sia l’entità della ricaduta.

Non ci sono stati solo segnali negativi sabato pomeriggio: Garofalo è tornato in campo ed è apparso fisicamente integro. Per Rivalta, invece, bisognerà ancora attendere qualche giorno prima di capire se effettivamente potrà essere schierato dal primo minuto.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy