Petizione Olimpico, 7000 firme superate e ancora 5 giorni per sottoscrivere

Petizione Olimpico, 7000 firme superate e ancora 5 giorni per sottoscrivere

Stadio Grande Torino / L’iniziativa partita dal web aumenta il proprio seguito giorno dopo giorno, l’obiettivo è arrivare a 10000

Torino-Sassuolo, Stadio Grande Torino

Un successo che non sembra volersi arrestare. Raggiunto il traguardo dei 7000 sostenitori nelle ultime ore, mentre altri ancora stanno mettendo il proprio nome sotto la richiesta, emerge un nuovo traguardo che gli organizzatori hanno intenzione di raggiungere: 10 000 firme, un traguardo significativo per le 5 cifre e per il seguito clamoroso che questa iniziativa sta suscitando.

Com’è noto, chi mette il proprio nome in favore dell’iniziativa chiede che lo Stadio Olimpico, così denominato a seguito dei Giochi Invernali che si svolsero a Torino ormai 10 anni fa, nel 2006, venga denominato Stadio Grande Torino, in onore degli Invincibili che il 4 maggio 1949 persero la vita contro il terrapieno che sosteneva la basilica di Superga, sulle colline torinesi. Una data che ha segnato più di ogni altra l’identità granata e che si vuole onorare anche in un altro modo: colorare la Mole Antonelliana di luci granata ogni anniversario della tragedia, per riconciliare il simbolo della città con chi lo è stato per qualche anno, certamente troppo pochi. Il grande Torino, infatti, era più di una fazione calcistica: era l’elemento rappresentativo di una città e di una nazione in ripresa dopo le atrocità della guerra, e la sua improvvisa fine gettò nello sconforto personalità anche lontane da quelle legate dalla stessa fede calcistica.

Per questo e molti altri motivi la petizione sta avendo tale successo, ma il tempo è sempre meno. Rimangono ancora 5 giorni per sottoscrivere la richiesta, prima della chiusura delle operazioni: le firme verranno consegnate direttamente in Comune, rispettivamente al sindaco Fassino e all’assessore Gallo, l’11 aprile, aspettando una risposta, possibilmente positiva, dalle autorità, per non lasciare senza sostegno chi in questo processo ci ha messo fede e faccia.

E’ possibile ancora firmare a questo link.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy