Poche reti, ma distribuite: Torino a secco solo in tre gare nel girone di ritorno

Poche reti, ma distribuite: Torino a secco solo in tre gare nel girone di ritorno

Approfondimento / Dallo 0-1 di San Siro contro l’Inter ad oggi, soltanto contro Lazio, Empoli e Milan i granata non sono riusciti ad andare a segno. Un dato che fa riflettere se rapportato alla sterilità offensiva d’inizio stagione

 

Il Torino, come già approfondito qui su TN, durante la stagione che sta volgendo al termine non ha certo brillato per spinta offensiva: i gol segnati dalla squadra di Ventura (43), infatti, sono pochi anche rispetto al primo anno del tecnico ligure in Serie A, e ben 13 in meno rispetto all’anno scorso.

Tuttavia, è doveroso sottolineare come questa statistica sia condizionata da un avvio molto problematico dei granata: in campionato, infatti, nelle prime gare, il Toro faticava più di qualsiasi altra squadra ad andare in gol, chiudendo il girone d’andata con la preoccupante palma di terzo peggior attacco d’Europa. Nel 2015, però, qualcosa è cambiato, e piano piano i granata hanno cominciato a segnare con sempre maggiore regolarità, distribuendo i gol su tutte le partite. Dalla gara con l’Inter di San Siro vinta 0-1, prima partita del girone di ritorno, i granata non sono andati in gol solamente in 3 occasioni in campionato: la prima addirittura a metà marzo, con il 2-0 subito tra le proprie mura dalla Lazio, poi il 6 maggio, contro l’Empoli, e infine domenica scorsa, nel 3-0 subito dal Milan al Meazza.

In tutte la altre partite di Serie A dal 25 gennaio in poi, dunque, la formazione di Ventura è riuscita a segnare almeno un gol: un dato che non può però cancellare una sterilità offensiva solo in parte colmata dall’arrivo di Maxi Lopez, e che – se nel girone di ritorno è stata poco avvertita – in quello di andata ha causato non poche frenate all’11 granata, precludendo, con il senno di poi, qualche ambizione in più a Ventura e Co.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy