Pochi dubbi e tanta libidine

Pochi dubbi e tanta libidine

Il nuovo Torino di Giampiero Ventura si appresta ad esordire nel nuovo campionato di Serie B. Dopo diversi mesi di ritiri, calciomercato e dichiarazioni d’intenti, ora è arrivato il momento di fare sul serio. Il primo avversario della squadra granata sarà l’Ascoli di Castori, formazione già penalizzata di sei punti per lo scandalo calcioscommesse. Al “Del Duca” Ventura dovrà vedersela con qualche problema di formazione,…

Il nuovo Torino di Giampiero Ventura si appresta ad esordire nel nuovo campionato di Serie B. Dopo diversi mesi di ritiri, calciomercato e dichiarazioni d’intenti, ora è arrivato il momento di fare sul serio. Il primo avversario della squadra granata sarà l’Ascoli di Castori, formazione già penalizzata di sei punti per lo scandalo calcioscommesse. Al “Del Duca” Ventura dovrà vedersela con qualche problema di formazione, in particolare sulla fascia destra, dove, oltre all’infortunato Pagano, è fuori anche Stevanovic. In porta ci sarà Ferdinando Coppola, chiamato a prendere l’eredità di Bassi e Rubinho. Al centro della difesa ci saranno Glik ed Ogbonna, il quale, per parola di Cairo, se sarà in campo domani, vestirà granata fino alla fine dell’anno. Nel ruolo di terzino destro dovrebbe essere preferito il giovane Darmian a D’Ambrosio, ancora alla ricerca della forma migliore, mentre sulla fascia sinistra ci sarà spazio per Parisi.

In cabina di regia sarà presente Iori, chiamato a dare forma e geometrie alla squadra di Ventura. Al suo fianco agirà Vives, fornendo maggiore copertura al reparto difensivo. Sulle corsie laterali, indubbia libertà a Guberti sulla sinistra, da dove si aspettano invitanti cross per la testa di Bianchi. Sulla destra, largo ai giovani. Verdi dovrebbe partire titolare, in un’eventuale staffetta con Oduamadi. In attacco, niente turn-over e spazio a Rolando Bianchi. Insieme a  lui è dato come possibile partner d’attacco Alessandro Sgrigna, pronto a far valere il numero 10 sulla maglia.

Probabile formazione (4-4-2): Coppola; Darmian, Glik, Ogbonna, Parisi; Verdi, Vives, Iori, Guberti; Sgrigna, Bianchi. A disposizione: Morello, D’Ambrosio, Di Cesare, Basha, Oduamadi, Antenucci, Ebagua. Indisponibili: Pagano, Stevanovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy