Prove di corner, in arrivo Dutto

Prove di corner, in arrivo Dutto

Il quarto giorno di ritiro regala la prima volta degli schemi provati e riprovati da calcio d’angolo, con Oguro a mettere in mezzo dal corner e Novellino in mezzo all’area a far vedere i movimenti corretti. Il mister è molto attento sia alla tattica che ai fondamentali e dopo i palleggi di ieri ha riproposto, oggi, gli scambi negli spazi stretti. Tutte novità emerse nell’allenamento…

di Redazione Toro News

Il quarto giorno di ritiro regala la prima volta degli schemi provati e riprovati da calcio d’angolo, con Oguro a mettere in mezzo dal corner e Novellino in mezzo all’area a far vedere i movimenti corretti. Il mister è molto attento sia alla tattica che ai fondamentali e dopo i palleggi di ieri ha riproposto, oggi, gli scambi negli spazi stretti. Tutte novità emerse nell’allenamento pomeridiano di oggi, dopo che la mattina è stata dedicata in prevalenza ai consueti test atletici mirati ad aumentare la resistenza e il potenziamento muscolare. Nella seconda parte della giornata i giocatori hanno provato schemi sia in fase offensiva che difensiva e le indicazioni del mister, da questo punto di vista paiono chiare: la difesa che viene schierata contempla Comotto, Natali, Di Loreto e Rubin. A centrocampo Lazetic, Zanetti, Corini e Barone, mentre le punte spesso cambiano anche per testare al meglio quella che potrebbe essere la difesa titolare. Oggi sono state provate tutte le soluzioni possibili: fra cui Abbruscato e Bjelanovic, Abbruscato e Stellone, Ventola e Di Michele, Abbruscato e Ventola. Quest’ultimo ha lasciato anzitempo il campo per una piccola botta, ma le sue condizioni non destano preoccupazione, come quelle di Di Loreto rimasto a lungo a bordo campo con una borsa del ghiaccio sul ginocchio.

Per i giovani Ogbonna, Vailatti, Bottone e Malonga sono stati presi in cura dal mister Novellino che gli ha fatto provare più volte azioni di costruzione del gioco, curando soprattutto l’approccio nel palleggio e nel passaggio breve e in profondità. Il neo-acquisto Malonga, invece, ha proseguito poi l’allenamento con una seduta supplementare in cui ha curato le conclusioni a rete sia di destro che di sinistro.

I giocatori paiono sereni, ma anche “contenti” di essere messi sotto fin dai primi giorni di ritiro. Novellino e il suo staff non li stanno risparmiando, segno che mirano a partire forte fin da subito, una prerogativa di tutte le squadre allenate da Monzon.

Da segnalare, infine, che nel pomeriggio di domani terminerà la solitudine (in camera) di Matteo Sereni: dagli allievi arriverà Luca Dutto, classe ’90, che fungerà da terzo portiere. Il collega della Primavera, Claudio Gomis è infatti infortunato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy