Reggina: formazione decisa

Reggina: formazione decisa

La formazione che Mazzarri schiererà domani pomeriggio contro i granata pare oramai decisa. Il modulo sarà il consueto 3-5-2 con un centrocampista offensivo, Vigiani, a supporto della coppia di attaccanti.
Tra i pali giocherà Andrea Campagnolo, dopo la cessione di Pelizzoli in Russia e l’acquisto del giovane talento Christian…

Commenta per primo!

La formazione che Mazzarri schiererà domani pomeriggio contro i granata pare oramai decisa. Il modulo sarà il consueto 3-5-2 con un centrocampista offensivo, Vigiani, a supporto della coppia di attaccanti.
Tra i pali giocherà Andrea Campagnolo, dopo la cessione di Pelizzoli in Russia e l’acquisto del giovane talento Christian Puggioni dal Pisa, il quale però è inutilizzabile in quanto squalificato.
La difesa a tre sarà formata, da Lanzaro sul centro- destra, Lucarelli in mezzo ed Aronica sul lato mancino.

La robusta linea mediana ha nelle fasce il punto di forza visto l’alto rendimento di Mesto a destra e Modesto sulla sinistra, pezzi pregiati nel prossimo mercato estivo. In mezzo Amerini sostituirà lo squalificato Tognozzi e si occuperà dell’interdizione mentre a Giacomo Tedesco verrà destinato il compito di impostare la manovra amaranto.
Vigiani, come accennato in precedenza, sarà l’elemento di raccordo tra trequarti ed attacco, a sostegno della collaudata coppia offensiva Bianchi- Amoroso.

In panchina siederà Pasquale Foggia, già compagno di Rosina in Under 21, pronto a subentrare al posto di un centrocampista offensivo o di una punta, a seconda dell’andamento della gara.
Nei giorni scorsi Walter Mazzarri ha analizzato la partita con il Toro definendola difficile perchè la Reggina si troverà di fronte una squadra granata “arrabbiata ed in cerca di riscatto”. Il tecnico toscano ha poi aggiunto che analizzando i singoli elementi la squadra di Zac vale molto più della classifica attuale, in particolare ha speso parole di apprezzamento per Rosina, giudicandolo un giocatore da nazionale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy