Rigori non visti, silenzio Var e nessuna protesta: derby, ancora polemiche

Rigori non visti, silenzio Var e nessuna protesta: derby, ancora polemiche

La moviola / L’episodio su Zaza è lampante e quello su Belotti ci può stare

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Va in archivio un altro Derby della Mole, il 197º della storia, ma anche questa volta non mancano le polemiche. Incomprensione tra Zaza e Ichazo a parte, il Torino non ha molto da rimproverarsi perché ha messo in campo una grande partita, fatta di coraggio e personalità. Riguardando gli episodi che hanno deciso il match, però, fanno bene a recriminare i granata: ancora una volta il Var rimane in silenzio, gli episodi non vengono sottoposti ad On Field Review e i due presunti rigori – di cui uno solare – non vengono concessi.

CARTELLINI – L’arbitro è il signor Marco Guida, al primo Derby di Torino diretto in carriera. Il fischietto della sezione di Torre Annunziata si trova a dirigere una partita fisica, fatta di duelli e scontri continui. Il metro arbitrale non è sbagliato: il direttore di gara lascia giocare molto e la partita ne beneficia. Proprio per questo, però, stona il giallo al 27′ per Zaza, autore di un intervento deciso, ma corretto e sul pallone. Manca invece un giallo a Blaise Matuidi, che al 32′ lascia scappare Belotti quasi all’ingresso in area e lo stende. Per il resto, sacrosante le ammonizioni per Ansaldi, Pjanic, Emre Can (che stendono entrambi Belotti da dietro), Cristiano Ronaldo (follia su Ichazo) e Perin per perdita di tempo.

EPISODI – Pesano ovviamente sulla direzione di gara, due episodi decisivi e abbastanza netti. Pesa anche il Var Mazzoleni che  ancora una volta – non interviene a correggere le sviste dell’arbitro. Al minuto 8 del secondo tempo, cross in area per Simone Zaza, che stoppa di petto e viene vigorosamente trattenuto da Alex Sandro che lo affonda con due mani: rigore solare, ma l’arbitro non vede e il Var Mazzoleni neanche. C’è da sottolineare come anche i granata abbiano protestato poco, per un episodio talmente lampante. Dopo qualche istante Belotti vola in cielo su calcio d’angolo, Matuidi non salta ma con il braccio lo spinge al momento dell’impatto: anche quì il calcio di rigore ci può stare, nonostante sia meno netto dell’episodio precedente. Nulla da eccepire invece, sul rigore della Juve e sul goal annullato giustamente a Mandzukic per fuorigioco: anche questo derby, però, scivola via tra le polemiche.

57 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bilancio - 3 mesi fa

    Ma perche su, ma perche giu…
    SONO TUTTI COMPLICI !!!! Diretti o indiretti, complici consapevoli o utili idioti.
    Mi sembra di sentirli al Var, mazzoleni hai visto? Cosa facciamo, lo avvisiamo? Aspetta, vediamo che sia lui ad intervenire…intanto in campo l arbitro: “azz ed adesso cosa faccio? Ma Mazzo, dal Var non mi dice niente, mah nel dubbio non fischio, dai che la sfango anche sta volta”…
    Intanto al Var: allora mazzo come va il jeepone nuovo? Mazzo: aaa na goduria….ancora tre anni in serie a e poi mi ritiro…ho comprato uno chalet in val d aosta….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maruzza44 - 3 mesi fa

    FANTASIE DI UN VECCHIO SOGNATORE RINCOGLIONITO : mi piacerebbe prima di morire di vedere un Campionato di Calcio Seria A in cui le partite della RUBENTUS fossero arbitrate tutte da arbitri stranieri, ovviamente anche al VAR. Vincerebbero ancora lo scudetto ? Ai posteri, magari del XXIII secolo, l’ardua sentenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maruzza44 - 3 mesi fa

      mi piacerebbe, per curiosità, sapere chi è quell’eccellente tifoso pseudogranata che mi ha messo un -, sempre che abbia il coraggio di uscire allo scoperto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro71 - 3 mesi fa

    In Europa League all’Olimpiakos col Milan è stato dato un rigore scandaloso per una leggera trattenuta in area di rigore senza il VAR. Ma com’è possibile che in Italia col VAR si continuino a commettere questi errori perché non vengono segnalati gli episodi dubbi???? E perché sempre al Toro???? Adesso basta gli arbitri hanno rotto i coglioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Max63 - 3 mesi fa

    Al VAR ci sono arbitri e cosa può cambiare? Per errori del genere necessita che i soggetti che sbagliano abbiano una sanzione che dipende dall’errore. Potrebbero istituire i cartellini come x i giocatori al fine di giungere a squalifiche. Gialli per errori nn determinanti (somma di cartellini e relativo stop) o diretto x errori come quelli fatti con il toro nel derby con più giornate di fermo. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 3 mesi fa

      Ma sei i controllati sono anche i controllori, non se ne esce.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bergen - 3 mesi fa

      Al VAR c’era MAZZOLENI. Quello del derby 2013 rubato con un goal di Pogba in fuorigioco. Guida tutto sommato non ha sfigurato. È arrivato il momento di compilare la lista dei recidivi. Naturalmente il boss è Rizzoli di cui non è neanche il caso di chiedere il Curriculum.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Conta7 - 3 mesi fa

    Nel momento del secondo tempo in cui avevamo il netto predominio territoriale sulla Rubentus:
    1. Su Belotti è danno procurato netto perchè Matuidi si disinteressa della palla e va a sbilanciare il gallo in piena elevazione che sta per colpire a botta sicura in terzo tempo.
    2. Su Zaza è semplicemente clamoroso perchè la trattenuta è netta e reiterata (Alex Sandro prima lo afferra per il braccio, poi per la maglia ed infine lo butta giù pleatealmente).

    LETTERALMENTE INCREDIBILE (che neanche siano andati a vedere..)!!!

    E, visto che dopo la riunione in Lega si è deciso di andare a vedere gli episodi dubbi (per ora siamo rimasti “fuori dalle regole” solo noi ed il rigore di Roma-Inter su Zaniolo), tutto ciò fa pensare ancora di più…
    Per non parlare di quel p***o di Mazzoleni!

    Gli episodi contribuiscono a decidere partite e stagioni: E’ UNO SCHIFO!

    E in tutto questo, se da una parte è vero che aiutandoci solo con le nostre prestazioni potevamo avere almeno 4 punti in più, almeno altrettanti (ma sono molti di più…) ci sono stati letteralmente scippati da arbitri, VAR e compagnia cantante.

    La classifica poteva essere spaziale, ma detto questo andiamo avanti con fiducia perchè abbiamo un Allenatore super (complimenti al Mister anche per la lucidità e la calma che è riuscito a mantenere a caldo nel post partita…) che sta valorizzando tanti giocatori (non solo i molti giovani, ma pensiamo a Baselli per esempio) e dando un’impronta di organizzazione e gioco chiara. Dico solo un dato ufficiale: siamo la squadra con il baricentro più alto della serie A.

    Avanti con tanta fiducia e tutti uniti!
    FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 3 mesi fa

      Tra le tante scandalose decisioni arbitrali che anche quest’anno hanno apertamente, vergognosamente penalizzato il Toro, ne ricordo una, forse non così eclatante, ma tale da poter condizionare il risultato della partita. Mi riferisco al placcaggio rugbystico reiterato ai danni di de Silvestri nella partita contro il Parma. Doveva essere sanzionato ed il giocatore del Parma essere espulso. Sicuramente la partita avrebbe preso un’altra piega, pur riconoscendo che quel giorno il Toro avrebbe dovuto giocare meglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dennislaw - 3 mesi fa

    pazzesco! andate a leggere sul sito della gazzetta dello sport ( di Cairo) la Zoviola sul derby: arbitro assolto, rigore netto per la Juve, dubbi quelli su Zaza e Belotti non ho parole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bergen - 3 mesi fa

      Intervista sorprendentemente illuminata di Crosetto di Repubblica a Radio Sportiva. Ha detto e scritto quanto avrei fatto io.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ddavide69 - 3 mesi fa

    Caro Thashunka. Visto che sei uno juventino equilibrato ti dico questo. Non sono io ad aver scritto su tuttosport, ormai non lo leggo più da tempo. Forse è stato un altro tifoso come me mosso dallo stesso impeto perché si vede continuamente defraudato da parte dei soliti noti. Non voglio rivangare sul passato sui vari gol di Trezeguet e falli vari mai fischiati nei derby con questa classe arbitrale, ti dico solo questo, qui non si tratta di vedere chi è più forte oppure no , si tratta di essere obbiettivi. Se esiste il var va consultato sopratutto quando c è il dubbio. Se uno si stacca da terra per colpire di testa e viene spostato per me è rigore. Non esiste discrezionalità. Comunque vi auguro anche per quest’anno di vincere la Champions con tutto il cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dennislaw - 3 mesi fa

    Ho rivisto la partita in tv, il goal è al 30% colpa di Zaza e al 70% di Ichazo che non è stato lesto a uscire sul passaggio arretrato e poi doveva non travolgere Mandzukic ma chiudere lo specchio della porta al giocatore già abbastanza defilato. Sono scandalizzato delle non proteste della società sul rigore clamoroso non dato su Zaza, e dal fatto che non si è ricorsi al VAR. Una volta si sarebbe detto “arbitro venduto”… Sono due partite di fila che Zaza viene penalizzato dagli arbitri, prima a Milano e ora nel derby. Sono segnali comunque di vivacità del giocatore che non va demolito ma aiutato a ritrovarsi. Penso che le poche proteste siano purtroppo dovute a un complesso di inferiorità che fa pensare all’allenatore e alla società che tutto sommato ce la siano cavata perdendo solo 1 a zero. Cosa sarebbe successo se ci fosse stata la Roma o l’Inter al posto del Toro? Polemiche per mesi se non per anni. Intanto “La stampa” butta la croce su Zaza per mascherare il furto. Non caschiamoci anche noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13874355 - 3 mesi fa

    Granata Orobico.
    Abbiamo avuto la conferma del perché i gobbi in Italia vincono (arbitri condizionati – e sono volutamente soft) mentre in Europa no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    La cosa più importante ora è che la squadra deve sfogare la sua rabbia in campo nelle prossime partite. Sappiamo tutti che quando giochiamo contro le merde, se la partita è equilibrata, ci pensano gli arbitri a rompere l equilibrio, naturalmente a favore delle merde. In termini di personalità però c è stata continuità rispetto alla partita col Milan e dunque la strada è quella. Questa squadra se gioca con personalità può fare bene. Se poi il mister riesce a dare un gioco più efficace davanti allora davvero possiamo ambire a risultati migliori degli anni passati. Ci sarà il derby di ritorno e se la squadra si sistema magari in quell’occasione possiamo vendicarci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. miele - 3 mesi fa

    Qualcuno ha ancora dei dubbi sul fatto che la banda Bassotti-agnelli sia sempre vergognosamente aiutata dalla classe arbitrale? Penso di no. Neppure i tifosi gobbi. Purtroppo, le vittime preferite siamo noi, ma non penso che ci siano rimedi. In ogni caso, in questa occasione, Il Toro non ha sfigurato, ha dimostrato impegno, coraggio ed organizzazione. Se lo avesse sempre fatto e penso alle partite con Udinese, Bologna, Parma, potremmo avere 5/6 punti in più, senza contare quelli frodatici dagli arbitri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Forvecuor87 - 3 mesi fa

    E poi parlano di scudetti di cartone??? Dove stelle????? Ma come disse Zeman dovrebbero solo ringraziare che gli sono stati tolti 2 scudetti e che sono stati mandati in serie B!
    Questa gente dovrebbe andare a pulire i cessi delle galere!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Forvecuor87 - 3 mesi fa

    È pazzesco se pensiamo al rigore netto su Zaza e quello su Belotti… A questo punto la Var non serve a nulla sono a favore per eliminarla tanto non viene usata quindi tanto vale toglierla. Questa gente troverà sempre il modo di farla franca, si sentono così superiori così nobili che poi alla fine sono così marci che in confronto una cisterna dei pozzi neri è una lavanderia. Fate ribrezzo rubate, favorite e vi accordate con gente legata alla mafia!!! Siete il più chiaro esempio del marciume di questo paese. VERGOGNA SCHIFOSI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. 1947 - 3 mesi fa

    Caro Ronaldo….ci fosse stato Ferrini……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ProfondoGranata - 3 mesi fa

      Anche Pasquale Bruno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. JoeBaker - 3 mesi fa

      Anche Molto meno, tipo Izzo, che non gliel’ha praticamente fatta vedere, a parte un fallo con il solito piede strascicato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Kieft - 3 mesi fa

    Comunque quell intervento di ichazo proprio non lo capisco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Kieft - 3 mesi fa

    Il goal in fuorigioco di Trezeguet, ill fuorigioco di tevez, il rigore non dato a jonatas, quello non dato a el kaddouri, le espulsioni di glik e acquah, …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Gobbo schifoso gli unlike mettiteli nel lato b

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Seagull'59 - 3 mesi fa

    hai perfettamente ragione JoeBaker: anch’io amo e vorrei gli atteggiamenti all’inglese nel calcio italiota, ma qui siamo alla farsa! va bene 1,2,3… ho perso il conto e allora A mali estremi, Estremi rimedi! se no si passa per fessi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. JoeBaker - 3 mesi fa

      Lo capisco, ma temo che questo schifo non cambierebbe…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. marcohelg_385 - 3 mesi fa

    a parti inverse avrebbero sicuramente spulciato il var..pero’ un po’ di furbizia dai nostri nel protestare con piu veemenza penso fosse il minimo.. invece calma piatta, come quando ronaldo a sbeffeggiato ichazo ,qualche cazzotto sarebbe stato dovuto………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 3 mesi fa

      Ci fossero stati Castellini, Cereser, Caporale, Ferrini, Santin, Mozzini, Fossati, Agroppi, ecc. domani il “fenomeno” avrebbe fatto visita al dentista, come minimo.

      Invece abbiamo sepre le solite amebe molli della cairese…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 3 mesi fa

        …è da questo mio intervento e dai “non mi piace” che fioccano che si comprende bene chi sono i maggiori “utenti” di questo “sito” di proprietà di bracciamozze, ma soprattutto qual è la loro vera “fede calcistica”…!!!

        P.S.: oh, dimenticavo che i vari “bracciamozze boys e zebrati assortiti (che poi è la stessa identica cosa)” di queste Grandi Vecchie Glorie Granata non ne hanno mai sentito parlare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Bastavo io a dargli un pugno in faccia

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Tashunka - 3 mesi fa

            Toglimi una curiosità sei lo stesso che su Tuttosport ha fatto questo commento? In mezzo a quello di altri commenti “gobbi”?

            davide69
            Sul presunto rigore su Zaza….. Ieri l’arbitro ha arbitrato molto all’inglese lasciando giustamente correre su cadute plateali ed accentuate spesso ad opera di Dybala al quale sono stati fischiati pochissimi falli. Nell’episidio specifico Zaza sbraccia e prende posizione poi Alex Sandro sbraccia e lo trattiene. Quando Zaza vede che ormai ha perso palla accentua e si lascia cadere ma, come detto, l’arbitro ha lasciato correre su tutti questi interventi. Il rigore su Mandzukic era talmente solare che non ha potuto far altro… Ricordo, inoltre, che ogni episodio controverso è visionato dall’addetto al VAR il quale non interviene se vede che l’arbitro ha ragione mentre interviene se pensa che l’arbitro abbia sbagliato. Ergo: l’addetto al VAR ha visto gli episodi di Belotti e Zaza alla moviola ed ha stabilito non fossero rigore come ha visto il fallo su Mandzukic ed ha dato ragione all’arbitro. Mazzarri e Cairo sembra si siano dimenticati che c’è il VAR

            Mi piace Non mi piace
          2. Tashunka - 3 mesi fa

            Anche questo su tuttosport è opera tua? Ti prego dimmi di no!

            davide69
            Ieri la Juve ha vinto perché a livello qualitativo è nettamente superiore al Torino. La Juve ha vinto tutti i duelli a perità di ruolo. Vedendo la partita si vedeva da una parte una squadra grintosa ed organizzata ma che non riusciva a combinare granché perché nettamente inferiore e dall’altra una squadra che dava l’impressiome di poter segnare in qualsiasi momento per la superiorità tecnica che mostrava. Detto ciò a me rimane l’amaro in bocca nel vedere come questa nettissima superiorità tecnica si traduca raramente in una netta superiorità di gioco con la conclusione di vincere per un goal di scarto e per giunta su rigore regalato da Zaza nonostante la palese superiorità….

            Mi piace Non mi piace
        2. JoeBaker - 3 mesi fa

          Se eri allo stadio, avresti visto che CihaiRotto7 ha rischiato, ma credo che tutti fossero stati intensamente catechizzati a non cadere nella trappola e farsi cacciare. In tutta onestà, ieri non ho visto amebe, ma gente tosta che ha datto tutto quello che aveva, senza isterismi.
          Non so te, ma io quellii che citi li ho visti giocare tutti, ruspanti, sanguigni e veri, e se il punto è confrontarli con i professionisti di oggi, bé, temo che parliamo di due mondi lontani e molto diversi.
          Quello là, anche se eroico e appassionante, non tornerà più…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Hagakure - 3 mesi fa

            Non so te, ma quelli che io ho citato li conoscevo/conosco tutti personalmente e con Natalino ci parlo quasi tutti i giorni.

            Non so te, ma queste, chiaramente con qualche eccezione, sono amebe e tali restano. Dopodichè, se si vuole “intervenire” su certi elementi in modo appropriato basta saper aspettare il momento giusto, e in 97 minuti di gioco hai voglia di “momenti giusti”….!!!

            Non occorre fare confronti, essere nostalgici o eroici per dimostrare di avere “prosperi e coglioni”.

            Quelli o li hai insiti nel DNA e li tiri fuori in tutte le occasioni, oppure resti sempre e solo un ameba.

            Mi piace Non mi piace
  20. Calogero - 3 mesi fa

    Già stiamo parlando di una squadra che ha “vinto” scudetti dalla consistenza della carta velina, come mai non fanno mai un’inchiesta sulle troppe sviste arbitrali a favore dei gobbacci? Perché le varie squadre di serie A dopo tali condotte arbitrali a sudditanza ripetute in maniera sistematica nel tempo non si ribellano e non decidono tutti di regalare alla gobba i 3 punti? E’ sufficiente preparare la partita come un allenamento, metti dentro tutte le riserve, ma sai che rosicate… Almeno rosicano un po’loro e i loro tifosi celebro lesi invece che sempre noi. E’ ora di finirla: se analizzate tutti i derby ci sono praticamente sempre sviste arbitrali a favore loro, ma come è possibile che il trend non si inverte mai? Ma soltanto a me puzza questa cosa???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Anch’io sarei per questa dimostrazione di disprezzo ma non avverrà mai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Akatoro - 3 mesi fa

      Pensa che io manderei in campo i ragazzi della primavera, con il diktat tattico di picchiare a più non posso e basta. L’esempio lampante è Zaza. Ieri ha fatto un’ entrata dura ma pulita e si è preso il giallo subito, nel derby di coppa Italia 4/5 interventi che meritavano minimo il giallo ( un paio anche da rosso diretto) e nessun provvedimento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. giacki - 3 mesi fa

    Chiuso per furto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Gig66 - 3 mesi fa

    Credo che ormai sia chiaro a tutti che il sistema calcio in Italia sia gestito dai ” signori ” che abbiamo affrontato ieri sera… Quando accadono 2 episodi dubbi e nessuno li prende in considerazione significa che è tutto deciso, forse avremmo ottenuto un pari al massimo, se non avessimo fatto l’erroraccio…. Concludo dicendo che sarebbe ora che le altre squadre di serie A si rifiutassero di competere con questa squadra ( non la nomino ) , che la mandassero a giocare la super lega all’estero, qui non la voglio più vedere, non ha senso, fa solo male allo sport più bello del mondo, è ora di ribellarsi!!!!
    Purtroppo temo che ciò non sia possibile, gli interessi economici sono talmente più importanti, che anche i ns dirigenti si sono rassegnati e non parlano più, SONO DELUSO !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. giancasortor - 3 mesi fa

    Questi episodi netti e non dubbi a nostro sfavore non mi fanno neanche più incazzare,oramai è un dato di fatto,una sacrosanta verità! Questa mia rassegnazione credo che sia un sentimento che provano anche i giocatori in campo,per questo non reagiscono neanche più.Il problema è che neanche i giornali e le televisioni denunciano queste cose,anzi esaltano la grandezza di quella pseudo squadra che incanala record su record,grazie naturalmente anche all’apporto del loro giocatore più forte’l’arbitro di turno,che nei momenti di difficoltà gli toglie le castagne dal fuoco.
    E’ insensato andare avanti così,la bellezza del calcio,la tensione e le emozioni che si provano prima di una partita vengono completamente svuotate quando si gioca contro quella roba a strisce,siamo ufficialmente in una dittatura calcistica e come tutte le dittature,purtroppo c’è la complicità di tutti ,dagli organi di potere ai mass media!
    Va beh,come in tutte le dittature prima o poi cisrà la rivoluzione…sediamoci lungo la riva del fiume e aspettiamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Hagakure - 3 mesi fa

    Molto brevemente e a mente fredda (ieri sera era impossibile):

    Su arbtri, allenatore, modulo di gioco e schema (è sempre lo stesso) squadra e singoli (Zaza e Soriano) non cambio la mia opinione di una virgola. Ieri, poi, ne abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione sul campo.

    Su una sola cosa mi soffermo e chiedo a Tutte/Tutti di meditare: bracciamozze, ieri sera, ha accettato senza nemmeno batter ciglio, la presenza della rappresentanza Agnelli, Paratici, Nedved, dopo aver chiesto (di facciata e tanto per prendere per il culo per l’ennesima volta la Tifoseria) doppie scuse per la questione striscioni, scuse peraltro mai arrivate, come più volte richiesto.

    Questo e solo questo mi conferma ancora una volta (ma non era assolutamente necessaria alcuna ulteriore prova) la “dimensione” di bracciamozze e della sua cairese da che è arrivato a Torino 14 anni fa.

    Grazie a Dio ci sono Coppitelli e i Ragazzi della Primavera (tra i quali considero anche quelli che, puntualmente, vengono tenuti a marcire in panchina e che molti, troppi di Voi, definiscono “brocchi”, “cambi non all’altezza” e così via) e guardando Loro giocare, rivedo il mio Toro, quello che non si sarebbe mai accontentato di difendersi per non prenderle, ma avrebbe fatto di tutto per cercare di vincere, magari poi non riuscendoci, ma facendo uscire con le ossa rotte e con i tacchetti attaccati ai polpacci e alle caviglie le merde strisciate (specialmente quello che ha segnato il loro rigore).

    P.S.: Pulici e Graziani avevano Claudio Sala, Pecci e Zaccarelli, Casagrande e Bresciani/Vieri avevano Scifo, Martin Vasquez e Lentini.

    Chiaro il concetto…???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. TORO1960 - 3 mesi fa

    Nulla da rimproverare alla squadra, ma ancora una volta gli episodi decidono una gara sostanzialmente giocata alla pari.Una domanda: per noi la var non esiste? Zaza, purtroppo decisivo, ma per loro! F.V.C.G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    A dire il vero penso sia più netto il rigore sul Gallo. Matuidi gli fa perdere palesemente l’equilibrio mentre sta saltando sulla palla. Solo che in tv lo hanno fatto vedere solo una volta..
    Su Zaza sarebbe stato rigore …se solo Zaza servisse a qualcosa, visto che accentua la caduta e l’arbitro lascia correre. In quel caso ha sbagliato Mazzoleni a non rivedere l’azione e i nostri a non protestare con veemenza per rivedere l’azione.
    Ma intanto anche questa volta ce lo siamo presi in quel posto, senza meritare di perdere, pur avendo un serio problema in attacco ce la siamo giocata, finché Zaza non ha deciso di fare quel retro passaggio sciagurato (per il quale ha colpe anche Ichazo che non doveva intervenire così ) Mandzukic era spalle alla porta e la palla andava verso il fondo e verso l’esterno, Sirigu non avrebbe fatto fallo.
    Ma i se e i ma non contano nulla.
    Ora speriamo almeno di non pagare come al solito le scorie del derby per il prossimo mese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. lcaroggi_920 - 3 mesi fa

    Io penso sia l’arbitro che, pur avendo visto benissimo, ha valutato che non fosse rigore e secondo la regole Mazzoleni in un caso come questo non deve intervenire. Diverso e’ il fallo su belotti che l’arbitro potrebbe non avere visto e che Mazzoleni, se tale lo ha ritenuto, avrebbe dovuto indicarlo all’arbitro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. JoeBaker - 3 mesi fa

    Non credo che sia questione di protestare più o meno e non amo i giocatori che lo fanno, quindi apprezzo il modo molto moderato – con espressioni quasi incredule – di rivolgersi all’arbitro di Zaza e Belotti, all’inglese.
    Poi, se qualcuno mi dice che la classe arbitrale italiana è tra le migliori e che i direttori sbagliano in buona fede, si vada a rivedere anche solo una volta i due episodi: a me erano sembrati molto dubbi già allo stadio, ma Guida può aver visto male su Belotti (era questione di angoli), mentre su Zaza anche il guardalinee era a 10 metri.
    Insomma, due arbitri nel raggio di 20 metri, la VAR, l’evidenza della scorrettezza e stiamo a discutere se Mazzarri doveva protestare di più perfarsi cacciare? La verità è che se volessimo credere che sono onesti dovremmo accettare che sono dei semi-idioti con dei seri problemi di concentrazione e anche un poco ipovedenti.
    Di questo calcio amo solo il Toro e suoi tifosi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. fabrizio - 3 mesi fa

    Cairo e’ troppo molle. dopo una partita del genere dovrebbe usare la gazzetta per buttare merda su tutti i mafiosi rubentini. ma invece nulla. Ha pure permesso al trio merda di entrare allo stadio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ottobre1955 - 3 mesi fa

    Gli arbitri andrebbero sorteggiati e garantita l’indipendenza economica.
    Gusa e Mazzoleni: di due non facciamo un arbitro. Poi i Necchi i Rizzoli mandato a fanciullo da Totti a Udine e nemmrno lo ammoni cosa ci possiamo aspettare! Non sono venduti, ne disonesti semplicemente sono incapaci!
    E adesso tutti a Sassuolo perché non dobbiamo lasciare i ragazzi da soli.
    Forza Toro sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. torotranquillo - 3 mesi fa

    ricordiamoci che Cairo ha silurato Mihailovic anche perché infastidito dall’ennesima espulsione nel derby. Stare zitti però porta i media a non occuparsi del caso e questo è peggio. Inoltre non protestare in sede appropriata da parte del presidente silente fa sì che neanche la compensazione, cosa ovviamente non giusta, ma ben accetta, non ci sarà neanche contro le piccole (Sassuolo per esempio). io credo che protestare veementemente con educazione anche se porti all’espulsione da parte di questi piccoli arroganti e permalosi arbitri sia giusto. Che Cairo sia d’accordo o no, ma ci vorrebbe più personalità da parte di tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Seagull'59 - 3 mesi fa

    Zaza Belotti Mazzarri e Cairo avrebbero dovuto urlare e protestare subito, durante e dopo i due rigori non concessi: che si facciano buttare fuori, squalificare ma è ora di dire BASTA in modo anche eclatante! Possono anche prenderci per il culo ma devono capire chiaramente che NON si starà MAI PIÙ ZITTI!
    È ora di dire basta a questo schifo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 3 mesi fa

      Straquoto integralmente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gior_425 - 3 mesi fa

      Si zaza doveva protestare e farsi espellere… l’avremmo pareggiata anche in 10

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Leo - 3 mesi fa

    Mazzarri doveva protestare in modo pacato ed a fine partita rifiutarsi di parlare d’altro se non di questi 2 episodi. Non facendolo ha dimostrato tra l’altro che le sue precedenti esternazioni sugli arbitri in altre partite erano evidentemente motivate dal cattivo gioco del Toro, altrimenti non si spiega. Insomma le proteste dovrebbero essere proporzionali alla gravità. Comunque Mazzarri ha dato un’anima e un gioco al Toro. Speriamo di continuare a giocare così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. TJ9974 - 3 mesi fa

    Qui, siamo di fronte a fatti gravissimi per la bontà di questo sport, perchè come già detto in un altro commento, prima della VAR, potevano “non aver visto”, ora, con il VAR, “vuoi non rivedere”. Ed è proprio qui che si dimostra l’errore umano in presenza dell’aiuto tecnologico, perchè avrei accettato non concedere il rigore, dopo averlo rivisto al replay. Ma sono anni che sostengo che il sistema arbitrale in Italia, è malato (…e non solo quello ma lasciamo stare…), di conseguenza, in tale circostanza, non si può usare la tecnologia, perchè essendo malato il sistema, con essa, i danni, aumentano… FORZA TORO! SEMPRE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. user-13722867 - 3 mesi fa

    errato scrivere guida e Mazzoleni non vedono…..vedono eccome ma ste 2 merde si girano dall’altra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. silviot64 - 3 mesi fa

    È davvero triste pensare che in quaranta partite sia stato vinto un solo derby. Non sempre la Juve è stata così forte, qualcosa in più si sarebbe potuto fare. Certo i continui aiuti non hanno giovato alla nostra causa, ma gli incontri sono stati davvero tanto. Ciò premesso, forse per la prima volta, ritengo che il Toro quest’anno possa davvero lottare per un posto in EL. A un patto. Che non prevalga la demoralizzazione per aver perso ieri. Negli ultimi anni le sfide post derby sono state spesso disastrose. Come pugili rintronati che si devono riprendere da un ko che lascia il segno. Se si saprà reagire con dal prossimo impegno allora la squadra vista ieri potrà dire la sua. Occorre però centrare maggiormente la porta. Senza gol è dura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 3 mesi fa

      Con il parco attaccanti che abbiamo (Iago Falque a parte) dura fare di più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Filadelfia - 3 mesi fa

    Per fare carriera in Itaglia devi arbitrare cosi.Rizzoli e Nicchi ci diranno come al solito che Guida ha arbitrato bene e bla bla. Arbitri stranieri. Cairo deve battere su questo tasto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy