Roberto Maltagliati, quando essere bandiera è più difficile

Roberto Maltagliati, quando essere bandiera è più difficile

Figurine / L’ex centrale difensivo, che oggi compie 47 anni, è rimasto in granata per la quasi totalità degli anni ’90, uno dei momenti più complessi della storia del Torino

1 Commento

Non è sempre facile essere la bandiera. Non deve esserlo stato per Roberto Maltagliati, che venne a Torino nell’estate del 1994 sotto le spoglie di difensore centrale per poi trasformarsi in un caposaldo granata, avendo trascorso sei stagioni sotto la Mole in uno dei periodi più complessi della storia recente del Toro, tra retrocessioni e cambi di presidenza.

Al Torino il difensore di Cuggiono, in provincia di Milano, che proprio oggi compie 47 anni, mise insieme 189 presenze e una rete, nel 3-3 contro il Monza nel 1999. Partito da Torino ad inizio della stagione 2001, la sua carriera sarebbe poi proseguita a Piacenza e, fra le altre, Cagliari e Spezia. Oggi continua a vivere di calcio come allenatore.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. aterreno - 12 mesi fa

    Grande Maltagliati, buoni ricordi, nonostante fossero anni bui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy