Roma-Torino 3-2, Rincon e Ansaldi: “Dispiace, dobbiamo rialzare la testa”

Roma-Torino 3-2, Rincon e Ansaldi: “Dispiace, dobbiamo rialzare la testa”

Le reazioni social / Rincon, Ansaldi e Ola Aina affidano ad Instagram il proprio pensiero

di Redazione Toro News

LE REAZIONI

AS Roma v Torino FC - Serie A

Il Toro inizia l’anno di Serie A con il piede sbagliato: dopo la sconfitta in Coppa Italia contro la Fiorentina, i granata sono usciti sconfitti anche nella prima partita del girone di ritorno contro la Roma, all’Olimpico. Le tante assenze non bastano a spiegare una prestazione troppo altalenante, tra una fase difensiva sorprendentemente confusionaria e la preoccupante sterilità offensiva. A salvarsi, gli autori dei gol Rincon e Ansaldi e il giovane Ola Aina, che non a caso sono gli unici giocatori ad aver “parlato” tramite i rispettivi canali social.

CONTINUA A LEGGERE

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13983742 - 2 mesi fa

    Delle vostre scuse e delle vostre foto delle vacanze, del vostro rammarico e dei vostri selfie con le gambe sotto il tavolo ne abbiamo piene le p.a.l.l.e!
    Entiende!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13999097 - 2 mesi fa

    tutti a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. AUGUSTO - 2 mesi fa

    Ma vai a dispiacerti da un’altra parte, per piacere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13814870 - 2 mesi fa

    purtroppo coloro che scrivono le scuse ogni settimana son sempre i giocatori che giocan meglio. Ansaldi tu meriti solo i nostri complimenti e Rincon fai sempre la tua parte. Senz’altro non è tutto da buttare perché abbiam recuperato due gol. Ma il primo tempo avete iniziato bene e ci speravo ma dopo 10 min il nulla. La Roma era padrona del campo. Perché succedono queste cose?? Jago uscito tanto innervosito. Forse ce l’aveva con se stesso?? Strano che si sia comportato così. Non è che anche negli spogliatoi c’è tanto nervosismo per questa confusione che crea l-allenatore facendoli giocare in ruoli non loro e magari pretendendo la perfezione?? Ansaldi ci è riuscito ma non è da tutti. Ora basta critiche. Mi son stufata di farle e di leggerle. Credete di più in voi stessi. se si riguardano le mangiate che si fa il Gallo..da brividi. Se ci fosse lui non dovreste chiederci scusa. Forza Forza le partite si giocano dal primo al 90 esimo. Sempre .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ddavide69 - 2 mesi fa

    Cairo :fino ad oggi si è rivelata una sola una inutile lunga parentesi, nella storia del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. robertozanabon_821 - 2 mesi fa

    Non me la prendo con loro. Sono gli unici, a parte i goal segnati, che hanno fatto il loro dovere. Cercano, in buona fede, di “serrare le fila”. Purtroppo non bastano le buone intenzioni e per il Torino si sta avvicinando “la notte dei lunghi coltelli”. È solo questione di tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-14058632 - 2 mesi fa

    FROSINONE – ATALANTA:
    0-5!!! Con tanto di POKER per Duvan Zapata, che fino ad un anno fa ci piaceva a noi, ma ovviamente non lo abbiamo preso come vice-belotti perché “costava troppo” rimpiazzandolo con Sadiq… adesso è capocannoniere a 14 gol, il doppio di belotti, a parimerito solamente perché in Serie A c’è un marziano…
    Quanto abbiamo fatto noi con il grande Frosinone in casa?
    3-2! Esatto! 2-0, rimontati e vinta solamente nel finale…
    Se qualcuno me lo può spiegare accetterò volentieri anche le critiche!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 mesi fa

      Te lo sei già spiegato da solo. A Cairo non interessano i risultati sportivi, interessa solo non metterci soldi meglio ancora, interessa guadagnare senza rischiare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marco59 - 2 mesi fa

    Ogni settimana, a turno, mi tocca sentire le stesse giustificazioni, le stesse chiacchiere e le stesse promesse di riscatto, puntualmente poi disattese con precisione millimetrica.

    Credo che una multa salata e/o un’esclusione per un turno, ogni volta che costoro “aprono bocca” sui social, sia una punizione esemplare da mettere in atto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro76 - 2 mesi fa

      Sempre d’accordo abbiamo giocatori bolliti e sopravvalutati dobbiamo imparare da Gasperini e Atalanta guarda che partite fanno ogni anno vendono i migliori ma ogni anno lottano per Europa League con i nomi non si vince serve gente AFFAMATA

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy