Torino, Zaza verso il recupero per Roma. A Mazzarri può servire

Torino, Zaza verso il recupero per Roma. A Mazzarri può servire

Verso il match / L’attaccante granata potrebbe anche partite dal 1′

di Redazione Toro News

Simone Zaza si sta lasciando alle spalle il problema alla caviglia rimediato nella rifinitura di sabato scorso prima del match di Coppa Italia contro la Fiorentina. Il numero 11 granata avrebbe potuto rendersi molto utile alla squadra anche a partita in corso, ma così non è stato: Zaza ha provato a stringere i denti ma non ce l’ha fatta e domenica si è dovuto accomodare in tribuna a tifare e supportare la sua squadra dagli spalti del Grande Torino.

LOTTATORE – Dopo gli esami alla caviglia di lunedì, Zaza è tornato ad allenarsi gradualmente in gruppo per recuperare immediatamente e molto probabilmente sarà a disposizione di Walter Mazzarri per la trasferta molto importante di sabato pomeriggio alle ore 15 contro la Roma di Eusebio Di Francesco allo Stadio Olimpico. Non solo, potrebbe anche giocare dal primo minuto nel caso in cui il tecnico granata dovesse cambiare modulo considerato il particolare stato di emergenza a centrocampo. Ecco quindi il momento di Simone Zaza: se Mazzarri dovesse adottare il 3-4-1-2 o il 3-4-3, l’attaccante ex Sassuolo potrebbe giocare dal 1′ affiancando Belotti e Iago Falque. L’impiego di Zaza sarebbe dovuto alla penuria di centrocampisti: Meitè è squalificato, mentre Baselli sta svolgendo ancora terapie per recuperare dal problema all’anca destra che lo ha costretto ad uscire prima nel match di Coppa Italia e quindi resta in forte dubbio per la trasferta di Roma.

LA PARTITA – Fino a qui il numero 11 non è ancora riuscito a fare la differenza: su 16 presenze totali in campionato, Zaza ha collezionato 1 gol (contro il Chievo all’88’) e 3 assist, partendo titolare 6 volte. Sabato ritorna il campionato e il Toro è in emergenza. Ecco che potrebbe arrivare il momento di Simone Zaza: l’attaccante non è al cento per cento ma, considerando la situazione abbastanza preoccupante dei granata, Mazzarri potrebbe schierarlo dal 1’. Se non dall’inizio potrà sicuramente tornare utile a gara in corso e, come è suo solito fare, stringerà i denti e lotterà su ogni pallone per dare il proprio contributo alla squadra granata per centrare l’obiettivo principale, l’Europa League.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. renato - 2 mesi fa

    E visto che siamo in emergenza, provare per provare non sarebbe il caso di provare (finalmente) un duo Belotti – Edera? Il mister continua a dire che è un attaccante e quindi non sa dove metterlo, se vogliamo giocare con due punte mi sembra proprio l’occasione giusta. Oltretutto a lui l’olimpico di Roma porta bene…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 2 mesi fa

    Speriamo che non recuperi del tutto..
    Dal duo Zaza -Belotti sappiamo già cosa arriverà..
    Tanta foga, tanta corsa, tanta frustrazione e zero gol!
    Vedere una volta il duo Belotti-Millico sarebbe il mio sogno!!
    Almeno provare a vedere se e come funziona!
    Provare ad osare, a cambiare, a far muovere qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. tafazzi - 2 mesi fa

    Nonostante tutto confido in una buona partita,se non abbiamo ancora perso in trasferta un motivo c’è. È la classica partita dove possiamo sfruttare le ripartenze e fare male sulle fasce, un po’ come con la samp. Ansaldi in una mediana a 2 non si può sentire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GlennGould - 2 mesi fa

    Con l’ottimismo che mi contraddistingue solitamente, prevedo che a Roma prenderemo una di quelle scoppole che ci ricorderemo almeno un mese. Spero tanto tanto di sbagliarmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Falcon - 2 mesi fa

      Ti sbagli, la scoppila la ricorderemo fino a termine della stagione… scherzo, speriamo che vinciamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

    C’è libero lo Special One…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. suoladicane - 2 mesi fa

    per i suoi atteggiamenti non mi è mai piaciuto, lo hanno comprato spetta al mister trovare il modo di farlo giocare e coesistere con Belotti; sulla carta il tridente è possibile, anche se Falque non è un trequartista ed anche se Zaza non è una seconda punta; poi mi chiedo cosa prova WM in tutti sti allenamenti a porte chiuse se non li fa mai giocare insieme………….
    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sempre_toro - 2 mesi fa

      Prova gli schemi per fare partite anonime e plateali figure di M..da!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Seagull'59 - 2 mesi fa

    a me Zaza piace perché è da Toro: contento quindi che lo si recupero e faccia giocare col Gallo (o vogliamo continuare a lasciarlo solo contro tutta la difesa avversaria?).
    Siccome ritorna molto in aiuto del centrocampo, come il Gallo, a Roma sarà molto utile (salvo che nella rifinitura qualcuno non gli “massaggi’ le caviglie…).
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Asashoryu - 2 mesi fa

    L’ho conosciuto personlmente, al mare.
    Inutile rammentare che è un atleta, che se arriva dalla Juve vuole dire poco.
    Ma spazio ne ha poco, e la colpa non è sua.
    Ora dite che va bene questo Toro organizzato, tutti a difendere, e almeno capiamo che cazzo volete.
    Ventura era meno ermetico, noioso nelle ripartenze, eppure esisteva una fase offensiva.
    Ma quel’è ora la nostra fase offensiva ?
    Rivaluto Cairo se manda in pensione Walter Mazzarri (scritto interamente e con rispetto) e finalmente contratta un allenatore moderno, di prima fascia, e se investe per impianti e per giocatori di livello almeno medio.
    Altrimenti è continuo disonore. Basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marcohelg_385 - 2 mesi fa

      tutto bene ma lascia perdere(s)ventura!! mamma mia..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Asashoryu - 2 mesi fa

        Scusa socio, ma chi abbiamo ora…. ahiaaaaaa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. sempre_toro - 2 mesi fa

    Non c’è mai limite al peggio.
    C’era la possibilità di non rivedere questo bidone gobbo ed invece viene recuperato.
    Dai…attendiamo nuovamente un’altra prestazione degna del NULLA più assoluto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. sempre_toro - 2 mesi fa

    Non c’è mai limite al peggio.
    C’era la possibilità di rivedere questo bidone gobbo ed invece viene recuperato.
    Dai…attendiamo nuovamente un’altra prestazione degna del NULLA più assoluto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13964306 - 2 mesi fa

    sabato bisogna osare con 3-4-3 visto gli squalificati e gli infortunati .sirigu, lyanco,nkouolu,djdj,de silvestri,rincon,ansaldi,aina,jago,belotti,zaza , e vada come vada il pareggio non serve a niente ci servono I tre punti.a dimenticavo se serve dentro anche il ragazzino millico se non si fa giocare adesso quando gioca a cinquantanni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tarzan - 2 mesi fa

      Un centrocampo rincon ansaldi non tocca palla imho

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13964747 - 2 mesi fa

      D’accordo totalmente e bisogna fare stare fuori il gallo che tanto ormai destinato ad altra società. Roma forse?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy