Sampdoria-Torino 1-1, l’analisi dei gol: il cambio di gioco l’arma in più

Sampdoria-Torino 1-1, l’analisi dei gol: il cambio di gioco l’arma in più

Analisi / Determinante anche la deviazione sul gol di Acquah, che spiazza Viviano

2 commenti

È stata un’ottima prestazione quella sfoderata ieri dal Toro sul campo della Sampdoria. I granata sono stati padroni del campo e, anche quando rimasti i inferiorità numerica, hanno avuto buone occasioni per portare a casa l’intera posta in palio. Analizzando i gol, si può notare come il pareggio nasca da un attento studio degli avversari, mentre sul vantaggio blucerchiato non sono stati impeccabili Iago Falquè e N’Koulou.

Torreira 2

Il vantaggio dei padroni di casa arriva da un calcio di punizione che Torreira calcia direttamente in porta. Il mediano approfitta della presenza di due compagni che impediscono a Sirigu di veder partire il pallone. Nell’occasione avrebbero potuto fare qualcosa in più Iago Falqué e N’Koulou, che hanno allungato la barriera dimenticandosi della presenza dei due avversari e senza nemmeno avere provato a spostarli

Torreira 3

 

Torreira calcia proprio dove si trova Barreto che, abbassandosi, fa passare il pallone.

Torreira 4

Nell’occasione sbaglia anche Sirigu che, non potendo vedere il pallone, si aspetta che la punizione venga calciata a scavalcare la barriera e fa dunque mezzo passo verso destra. Quando il numero 39 granata vede la palla è preso in controtempo e non riesce ad evitare il gol.

Acquah 1

Il gol del pareggio granata arriva da una situazione più volte provata nel corso dell’incontro. Mazzarri sa che per mettere in difficoltà la Sampdoria bisogna costringerla ad allargarsi ed il Toro ricerca numerosi cambi di gioco. Nell’occasione della rete di Acquah tutto nasce da un preciso lancio dalle retrovie di Burdisso che trova Iago Falqué largo sulla destra.

Acquah 2

Lo spagnolo si accentra e scarica sull’accorrente Acquah che calcia di prima intenzione dal limite. Sul tiro del ghanese è decisiva una deviazione di Ferrari che spiazza Viviano.

Acquah 3

Alberto Giulini

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Max63 - 3 settimane fa

    Mi girano le palle che per colpa del Serbo rischiamo seriamente di nn andare in EL con una squadra che ha tutte le carte in regola per qualificarsi. Però Cairo e Petracchi cosa hanno aspettato tutto quel tempo a cacciarlo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pimpa - 3 settimane fa

      No,non è colpa del mandriano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy