Sampdoria-Torino 1-4: poker e trionfo, granata alle stelle!

Sampdoria-Torino 1-4: poker e trionfo, granata alle stelle!

Belotti guida un Toro praticamente perfetto, che domina e stravince contro la Samp: tre punti pesantissimi

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Il poker è servito. Dopo 25 anni il Toro torna a vincere a Marassi contro la Sampdoria in Serie A, ed è un trionfo: i granata dominano, schiacciano la Sampdoria e – finalmente – segnano a ripetizione, con Belotti che torna al gol (bellissima notizia, doppietta per lui), Iago che si conferma indispensabile e una difesa finalmente ritrovata con Nkoulou e Izzo pressoché perfetti. Tre punti pesantissimi, raggiunti con voglia, intensità e soprattutto gioco

PRIMO TEMPO – E’ dominio granata nel primo tempo di Marassi (qui il commento). La squadra di Mazzarri (oggi di Frustalupi) schiaccia subito la Samp cercando e trovando l’ampiezza del campo, arrivando con continuità al cross dalla destra. Proprio da De Silvestri nasce la prima occasione dopo 6′, con Belotti che incorna alto il traversone dell’ex doriano. I granata giocano con disinvoltura, pressando con ordine e spirito di squadra in fase di non possesso. Il gol è nell’aria è arriva puntuale al 13′, con il copione dell’occasione di cui sopra: cross preciso di De Silvestri, colpo di testa di Belotti che si sblocca battendo Audero. La Samp si sveglia dal torpore e spaventa i granata in un paio di occasioni: prima Caprari accarezza col destro a giro il palo lontano e poi Izzo è bravissimo a murare Ekdal che aveva scambiato in area con Quagliarella. I granata però sono compatti, e dopo 10′ di buona Samp, al 42′ trovano il meritato raddoppio: gran lancio per Belotti, aggancio splendido del Gallo che prende il contatto di Audero in uscita. Rigore solare, che il Gallo trasforma con freddezza – mandando a referto un primo tempo stra-dominato dal Toro.

GENOA, ITALY - NOVEMBER 04: Andrea Belotti of Torino celebrates after penalty 0-2 with Daniele Baselli during the Serie A match between UC Sampdoria and Torino FC at Stadio Luigi Ferraris on November 4, 2018 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
GENOA, ITALY – NOVEMBER 04: Andrea Belotti of Torino celebrates after penalty 0-2 with Daniele Baselli during the Serie A match between UC Sampdoria and Torino FC at Stadio Luigi Ferraris on November 4, 2018 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

RIPRESA – Dopo il bel Toro della prima frazione, ci si aspetta una Samp combattiva – e in effetti Quagliarella e compagni nei primissimi minuti di ripresa spingono con intensità, andando però a sbattere sul muro granata. Il Toro però vuole chiuderla, e all’11’ cala il tris: ennesimo cross di De Silvestri, sponda di Aina e girata perfetta di Iago Falque che batte Audero. I granata, però, come da copione si complicano da soli la vita, e al 18′ la Samp accorcia. Baselli interviene in ritardo in area, rigore per i blucerchiati: Quagliarella dal dischetto di fa ipnotizzare da Sirigu, ma sulla ribattuta è il più veloce segnando il classico gol dell’ex. La Samp ci crede, si riversa davanti ma il Toro ha spazio in contropiede – con Belotti che per poco non trova la tripletta con la girata al volo, parata da Audero. Il poker granata è però solo rimandato, e arriva puntuale al 32′: batti e ribatti in area doriana dopo un corner e zampata vincente di Izzo, che corona al meglio una grande prestazione. Nel finale entrano anche Zaza e Soriano, col Toro a palleggiare e fare accademia. Finisce 4-1, ed è un tripudio granata.

63 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rogozin - 2 settimane fa

    Bella giornata e speriamo ne seguano molte altre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mauro69 - 2 settimane fa

    Proprio nel giorno della squalifica di Mazzarri il Toro tira fuori dal cilindro una prestazione superlativa come non se ne vedevano da troppo tempo.
    Abbiamo preso a pallonate una squadra che vantava la seconda miglior difesa del campionato, diretta concorrente per l’EL, eppure oggi si è vista una differenza abissale.
    Auguriamoci che questa sia stata finalmente la partita della svolta, che sia il preludio di un percorso finalmente all’altezza del valore di questa squadra, che come ho sempre affermato, non ha nulla da invidiare a compagini come Fiore,Samp, Atalanta, Sassuolo e compagnia cantante.
    Va bene mantenere il profilo basso ma parliamoci chiaro: con questa rosa il settimo posto sarebbe l’obiettivo minimo!
    Adesso serve continuità!!!FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. miele - 2 settimane fa

    Penso che questa sia una vittoria importantissima, soprattutto sotto l’aspetto psicologico. Finalmente, una partita nella quale si è giocato bene, é andata per il verso giusto, con episodi determinanti favorevoli al Toro. Dopo le precedenti delusioni provate in incontri pareggiati, ma che si potevano agevolmente vincere, era fondamentale centrare questo risultato. Ora, attenti a tenere i piedi ben piantati a terra, consapevoli delle proprie capacità, ma anche consci che senza umiltà e sacrificio, non si va da nessuna parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. generazionenuova - 2 settimane fa

    Continuano i disastri a Genova. Avvistati ora anche 11 zombie in zona marassi. Per fortuna una squadra di soccorritori giunta da Torino ha somministrato loro 4 pappine e gli ha rispediti a casa con la coda tra le gambe…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

      Ma che c’entra adesso il disastro di Genova… Pollice verso verso verso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Il mio Toro - 2 settimane fa

    Ottima prova da parte di tutti i giocatori, anche se la Doria ,mi pare, non sia stata stata così surclassata dalle altre fin qui e questo accresce ancora di più il valore della vittoria. Solo non montandoci la testa, potremmo dire che sia un punto di partenza e non di arrivo e con un po di fortuna (vedi Bologna, Udine, Viola) chissà cosa potevamo essere……dai ragazzi continuate così e bravo Walter

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. claudio sala 68 - 2 settimane fa

    Felice soprattutto per Belotti, speriamo che si sia un poco ritrovato.
    Stessa fame con il Parma che è comunque una brutta bestia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. rza78 - 2 settimane fa

    Senza polemiche nei confronti di chi secondo me non capisce niente di calcio….iniziano ad arrivare i frutti del grande lavoro di un grande allenatore. vado allo stadio da 20 anni e non ho mai visto il Toro dominare così l’avversario (non solo oggi me è una costante da almeno un mese). ljiaic inguardabile ad Istanbul, niang fuori rosa a rennes. qui una squadra che cresce minuto dopo minuto, messa in campo splendidamente, che domina l’avversario e oggi ha giocato un calcio fantastico. non chiacchiere e atteggiamenti farseschi da generale ma preparazione tattica, intensità e idea di calcio. grande mister!!!!!!! ps usciti da marassi tra entusiasmo e incredulità..belin che Torooooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. claudestor_673 - 2 settimane fa

    …grazie ragazzi…!!!!..
    …quattro gol in trasferta..vittoria fantastica…e se permettete…asfaltare la doria a marassi…beh..TANTA ROBA….!!!..
    Quel gol non dato..dentro di mezzo metro che ci costò uno scudetto ai tempi di Giagnoni..grida ancora vendetta…!!!!..
    (..ndr…chiedere allo stopper blucerchiato di quel tempo:
    un certo signor Lippi…!!)..
    SFVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. marcocalzolari - 2 settimane fa

    Un grande BRAVO a tutti.
    Il lavoro dei ragazzi e del Mister c’e, e si vede.
    Mazzarri ha avuto ragione su tutto, dalla conferma degli 11 della Fiorentina, alla fiducia a Baselli e Belotti e al lavoro settimanale, perché il Toro è organizzato e corre tanto
    Bravi tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Hagakure - 2 settimane fa

    Un pensiero al vate, nonche mr. libidine: ogni settimana che passa, in ogni partita del Chievo, si vede l’asticella che si alza e tutto il suo “processo di crescita”…!!!! :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 2 settimane fa

      …azzz…ma guarda guarda quanti “nostalgici” di mr. libidine ci sono ancora…!!!

      …evidentemente ricordano con piacere i tempi del “calcio champagne” del vate…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 2 settimane fa

      Non si tratta di nostalgia ma di gratitudine per il gran lavoro che ha fatto nel Toro. Ci ha presi in B con una società con bilanci in costante perdita, ci ha portati stabilmente nella parte sx della classifica con Vives e Gazzi. Ha permesso alla società di fare plusvalenze pazzesche, indispensabili x crescere e risanare bilanci. Se uno non riesce a vedere queste cose è in malafede. A meno che uno preferisca un piazzista alla Miha.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 2 settimane fa

        Qualche obiettivo sportivo nella massima serie guadagnato sul campo che non sia plusvalenze pazzesche pro bracciamozze o partecipazione all’EL grazie alle disgrazie altrui…???

        Nessuna, giusto…???

        Per non parlare degli ultimi due anni della sua “gestione sportiva”.

        …e il seguito, nella Nazionale, ne è la prova lampante.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Hagakure - 2 settimane fa

          …in pratica un presuntuoso che, a parte il passaggio dalla B alla A, non ha mai raggiunto alcun obiettivo importante in nessuna delle squadre che ha allenato.

          Dunque…???

          In che cosa devo “essergli grato”…???

          In quanto alla nullità serba parlane con bracciamozze, che lo ha fortemente voluto, con il quale sono ste buttate via 2 stagioni, che ha portato in squadra certi “elementi raccapriccianti” e che, a parte cercar rissa in pubblico e menare i suoi collaboratori.

          Dunque…???

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Filadelfia - 2 settimane fa

            Non mi va di fare polemiche in questo bel giorno del Toro. Se possiamo fare investimenti alla Soriano e alla Zaza con ingaggi di 2 milioni è anche grazie alla gestione Ventura. Poi se la metti su un piano di astio personale a me frega nulla.

            Mi piace Non mi piace
          2. Hagakure - 2 settimane fa

            Per il momento si è fatto a meno di entrambi, compresa la partita di oggi in cui SENZA entrambi la squadra ha fatto la miglior partita almeno da un paio d’anni.

            Astio personale…????

            Nient’affatto, fatti concreti e risultati “sul campo”.

            Gli acquisti “eccellenti” e gli “ingaggi milionari”…???

            Dopo aver acquistato il Gruppo RCS ed essere diventato il primo imprenditore italiano nel campo dell’editoria mi aspetto questo ed altro.

            Mi piace Non mi piace
          3. Filadelfia - 2 settimane fa

            Gli ingaggi di 2 milione di euro li prendono non solo Zaza e Soriano ma anche Sirigu, Baselli, Belotti e altri ancora. Li prendevano anche Ljaljc e il “mitico” Sinisa. A Ventura solo Grazie da parte mia. E non solo x la magica e storica notte di Bilbao.

            Mi piace Non mi piace
          4. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

            Sei tornato fanfaron?

            Mi piace Non mi piace
  11. GlennGould - 2 settimane fa

    “Belotti in america non farebbe neanche 10 gol”.
    Questo l’ha scritto un utente, su toronews, qualche giorno fa.
    La doppietta di oggi è anche per lui. Bene tutti, vittoria importante, ora si gode e da domani, obbiettivo 3 punti col Parma. Che non mi pare sto squadrone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-14016513 - 2 settimane fa

    grande vittoria ..ti amo toro mio….torocco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. mikc_345 - 2 settimane fa

    Partita da incorniciare e tenere in bacheca. Peró ora occhio a tenere i piedi per terra… Bravi tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13814870 - 2 settimane fa

    oggi all’arbitro niente da dire. ..grazie ragazzi…questo è il nostro Toro. purtroppo non potrà essere sempre così ma Siete migliorati tantissimo. Chi è bravo è bravo non può diventare un brocco all’improvviso. Oggi tutti bravi..e poi un grande applauso a Gallo. Io ti ho sempre sostenuto anche 5 min prima della partita. Quando le cose non vanno bene non bisogna tahliar le gambe con le critiche ma sostenere. Arrivederci a Torino col Parma. Grazie a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13931233 - 2 settimane fa

    Grazie Ragazzi. Ora bisogna continuare così….. Lasciamo perdere i se….
    Se non prendavamo quel gol
    Se l’arbitro chiamava la var la….
    Se
    Se….
    Giochiamo sempre così e con quella voglia di essere squadra di oggi i risultati arriveranno. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. bric - 2 settimane fa

    oggi c è da gioire. complimenti a tutti e soprattutto a rincon, mi auguro continui così. sarei contentissimo di rimangiarmi le mie parole..forza toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Riba - 2 settimane fa

    Finalmente il Toro! Bravi tutti, oggi ammetto allenatore compreso. Grazie ragazzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. alexku65 - 2 settimane fa

    Chapeau a Mazzarri e alla squadra. Una pernacchia lunga a coloro che durante la settimana avevano paventato il golpe Rocchi. I primi fantastici. I secondi ridicoli. Quando si gioca bene e meglio il più delle volte di vince. Stop.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13958142 - 2 settimane fa

    Il pelo nell’uovo bisogna purtroppo trovarlo… andiamo a Parma senza Meite, speriamo Soriano lo sostituisca bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      Tifoso, il Parma ce l’abbiamo in casa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Granatiere76 - 2 settimane fa

    Grandi ragazzi grande gara finalmente un atteggiamento da TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Granatissimo1973 - 2 settimane fa

    Un bravo al mister glielo vogliamo dire? cavolo…un Toro cosi’ autoritario fuori casa su un campo oggettivamente difficile non si vedeva da tempo…forse il tanto decantato mental coach ce lo abbiamo gia’, siede in panchina, a parte oggi che era squalificato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. LeoJunior - 2 settimane fa

    Non ho visto la partita ma dai commenti dei fratelli, sembra proprio bene.
    Posso ricordare che la Samp aveva forse la migliore diversa del campionato?!
    Può essere una svolta. Mentale. Se hanno capito chi sono e cosa possono fare …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vuk - 2 settimane fa

      Leo oggi proprio bene. Corsa fino al 90°, pressing alto, tante palle recuperate e grinta. Tutti veramente sul pezzo fino alla fine. Nota dolente Meitè ammonito e salta la prox. Rincon ammonito (ma giallo inventato). Baselli ha fatto fallo da rigore e 3/4 palle perse alla fine, ma fino a li grande partita. Squadra decisamente in gran forma psico-fisica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. RiccoBello - 2 settimane fa

    Bene bravi ragazzi ! Partita praticamente perfetta.
    E poi pareggiare contro la Fiorentina e vincere contro la Sampdoria, due dirette concorrenti per l’Europa, non mi pare un brutto risultato ! Abbiamo un buon livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Junior - 2 settimane fa

    Alla faccia dei maicuntent e soprattutto di quelli che dicono il Gallo doveva essere venduto due anni fa. Non si diventa una pippa dopo aver segnato 26 gol. Bravi ragazzi e avanti così. Dobbiamo arrivare tra le prime 6. Ci spetta!! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

    Avvistati Nanni e ddavide69 disperati tra i carrugi genovesi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      Ma non riesci a pensare ad altro? E goditi la vittoria, sono fratelli come te!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

        Come mai rispondi tu?
        Io la vittoria me la godo così come mi godo il numero zero alla voce sconfitte in traferta.
        Ti inviterei a rileggere certi tuoi post contro Mazzarri il gallo, Baselli, Berenguer dopo la sconfitta contro il Napoli o dopo il 2/2 contro il Bologna tanto per fare due esempi.
        Troppo facile salire sul carro dei vincitori e buttare guano come fai tu quando le cose girano male.
        Lo so tu sei tu e gli altri sono un c..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Hagakure - 2 settimane fa

          Vedo che sei sempre il solito frustrato e paranoico: neanche oggi, dopo anni che non si vedeva una partità così, riesci a rompere gli zebedei a destra e a manca.

          Poveretto…!!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

            E tu da quale multinik spunti?

            Mi piace Non mi piace
          2. Hagakure - 2 settimane fa

            Frustrato, paranoico…..e anche visionario…!!!

            Limitati nel consumo di acido lisergico…!!!

            Mi piace Non mi piace
        2. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

          Non vale la pena risponderti. Sei un poveraccio e un frustrato. Ma questo te l’hanno già detto, mi pare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

            Marchese vuoi negare ciò che hai scritto contro Mazzarri? Ciao rosicone

            Mi piace Non mi piace
  26. Kieft - 2 settimane fa

    A Udine no ma oggi hanno dominato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. giancasortor - 2 settimane fa

    Alla faccia di tutti quelli che criticavano Belotti e company…e alla faccia di tutti quelli che continuano a criticare la società!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Sergio Sergio - 2 settimane fa

    Godimento TOTALEEEEEEE!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13974210 - 2 settimane fa

    Oggi è solo goduria allo stato puro!!!! Vincere così, in casa dei ciclisti… non ha prezzo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Max63 - 2 settimane fa

    I giocatori sono gli stessi di inizio stagione.cosa è cambiato?
    Atleticamente siamo al top e quindi possiamo pressare alti per tutta la partita vedi De silvestri ed Aima. Dobbiamo ancora sfruttare Zaza e Soriano. Una squadra che vuole arrivare agli obiettivi deve svere in panchina giicatori di livello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Claudio70 - 2 settimane fa

    Tanti saluti al genio Giampaolo.
    Massacrato tatticamente, potevamo farne anche 6
    Bravi ragazzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Max63 - 2 settimane fa

    I giocatori sono gli stessi di inizio stagione.cosa è cambiato?
    Atleticamente siamo al top e quindi possiamo pressare alti per tutta la partita vedi De silvestri ed Aima. Dobbiamo ancora sfruttare Zaza e Soriano. Una squadra che vuole arrivare agli obiettivi deve in panchina giocatori di livello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Mav - 2 settimane fa

    Semplicemente superbì!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. dariog - 2 settimane fa

    sehr gut :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

    Oggi sono felice come un pupone appena nato.
    Grazie ragazzi, non dico altro.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. user-13693832 - 2 settimane fa

    oggi partita perfetta davvero bravi a tutti Questa è la strada giusta Forza ragazzi continuiamo così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Grande Torino - 2 settimane fa

    Frustalupi sempre in panchina. L’ansiolitico in tribuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      Battuta degna del gobbo D’angelo!!
      Che pena dopo un 1/4… un commento simile!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Grande Torino - 2 settimane fa

        Grazie per il gobbo, detto da te puà essere considerato un marchio di qualità granata. Il mio pensiero è che Mazzarri è un allenatore che non trasmette tranquillità ai giocatori e con lui in tribuna e Frustalupi in panchina forse le statistichhe forse mi danno ragione. Non ti dò del gobbo perchè so che sei un fratello granata ma insultare chi esprime un suo giudizio non conforme alle tue idee non fa parte di un dialogo sereno e civile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

          Non ti ho dato del gobbo. Hai semplicemente scritto una cosa infelice visto i problemi di salute che hanno colpito il nostro mister alcuni anni fa

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Grande Torino - 2 settimane fa

            Ribadisco. I problemi di salute non c’entrano (mi dispiace ma Giampaolo ne ha avuti di più gravi e non mi riferivo a quello, non mi permetterei mai). Ho solo espresso il mio pensiero sul fatto che una squadra va guidata con serenità e senza procurare agitazione ai giocatori, non serve a niente urlare o fare scenate dalla panchina. Siamo passati dalle facce strane e demoralizzanti di Ventura alle sceneggiate di Mazzarri. Credi veramente che una squadra possa ribaltare il suo atteggiamento in campo sentendo urlare o vedendo saltare un allenatore davanti alla panchina?

            Mi piace Non mi piace
          2. Hagakure - 2 settimane fa

            Lascialo perdere, Grande Torino: in una giornata come oggi, anzichè gioire, sfoga su altri le sue frustrazioni e paranoie.

            Lo ribattezzeremo “Baciganapalm 51”.

            Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

          Visti i problemi di salute il
          riferimento agli ansiolitici l’ho trovato sgradevole ed inopportuno, ma forse sbaglio io.
          Per il resto i ragazzi hanno giocato così perché messi in campo non da Frustalupi ma da Mazzarri.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Hagakure - 2 settimane fa

            …ma in campo, durante tutta la partita e a contatto dei giocatori c’era Frustalupi e non Mazzarri.

            Oppure devi sempre sminuire i meriti altrui…!!!

            Mi piace Non mi piace
  38. christhrash 68 - 2 settimane fa

    Finalmente una squadra di cui andare fieri . Partita perfetta a parte quei 5 minuti dopo il gol preso…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy