Sampdoria-Torino, parla Ventura: “Da qui ripartire per il futuro”

Sampdoria-Torino, parla Ventura: “Da qui ripartire per il futuro”

Post partita / Il tecnico dei granata commenta così la gara disputata a Marassi: “Il punto è stretto ma mi è piaciuta la reazione dei ragazzi”

8 commenti
Napoli-Torino, Ventura, preparazione

Terminata la sfida infrasettimanale tra Sampdoria e Torino, il tecnico granata Ventura incontra i giornalisti e commenta così la gara disputata a Marassi: “A fine primo tempo avevamo il rammarico per non essere in vantaggio. E nel finale la rabbia di perdere una gara del genere. Alla fine però almeno abbiamo raccolto un punto, su un campo sempre difficile e contro una formazione che aveva bisogno di punti. Finalmente abbiamo giocato una partita con la giusta personalità, senza ansia e senza stress. Mi è piaciuta la reazione dopo il goal di Soriano e resta un punto stretto su un campo che poteva nascondere qualche insidia. Prendo questo pareggio come un buon segnale per il futuro. ci sono ampi margini di miglioramento e con tanti giovani in rosa c’è grande voglia di crescere.”.

Ventura poi continua: “Oggi abbiamo permesso ad Immobile di recuperare dal punto di vista fisico, e Martinez ha giocato con lo spirito giusto. Ora ci sono di nuovo tutti i presupposti per diventare una squadra con la “S” maiuscola. Vogliamo fare qualcosa di positivo per il futuro del Torino”.

La diretta di Sampdoria-Torino Le pagelle Le parole di Belotti – Le parole di Silva

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Maroso - 2 anni fa

    Una rondine non fa primavera, è vero, ma ieri sera potrebbe essere la serata della svolta. Nel secondo tempo, soprattutto, si è giocato con le tre c, mi si consenta: cuore, grinta, buona sorte (cuore, co……, cu..). E tutto per un motivo molto semplice: si è giocato al calcio fino all’ ultimo minuto, evitando sterili attacchi a testa bassa, che non hanno portato a nulla in altre occasioni. Forse che Ventura intenda questo quando dice che si impara dalle sconfitte? Forse che questo Toro cerca di nuovo di sfondare, di ritornar se stesso? Vedremo. Per intanto complimenti e forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luigi-TR - 2 anni fa

    Abbiamo visto ieri che a 3 punte possiamo e dobbiamo giocare
    tanto ormai non abbiamo nulla da perdere e tutto da guadagnare
    con Maxi centrale e Ciro + il Gallo a girargli intorno siamo un’altra squadra
    E’ opportuno infittire la zona centrale del campo il povero Gazzi o Vives di turno non ce la fanno più ad arginare da soli le incursioni avversarie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 2 anni fa

      Il 3-4-3 è attuabile (è da mesi che lo dico), anche senza utilizzare tutti e 3 gli attaccanti, mettendo come esterno Peres o addirittura Baselli!
      In questo modo avresti un filo in più di copertura e un attaccante di valore in panca da far entrare a gara in corso.
      Ma ribadisco che per il resto della stagione per me dobbiamo provare a fare sempre (o quasi) il 3-4-3….tanto cosa abbiamo da perdere?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Davi - 2 anni fa

    Io non vorrei rovinare la festa a nessuno ma a me sembra che stiamo continuando a fare abbastanza cagare purtroppo….è una volta i giovani…una volta piove…sempre ce né una per giustificare che non si riesce a vincere…boo…vabbe…sarò io che ho troppe pretese….stasera am che era praticamente un’altra sconfitta se Belotti Non gli salva va il culo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Jerry - 2 anni fa

    Stasera la buona sorte ci ha dato una mano. Abbiamo affrontato una Samp in crisi, che la vittoria, non l’avrebbe proprio meritata.Mi tengo stretto il punto, la voglia di prenderselo, e lo spirito di squadra. E spero di vedere altre volte un cambio tattico, perché questo pareggio ne è figlio. Con le tre punte abbiamo fatto due gol e c’è ne siamo mangiati uno clamoroso. È questo non è un caso. E spero che Ventura l’abbia capito. Salvezza più vicina……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robertofo - 2 anni fa

    Sarebbe ora che facessi giocare Jansson al posto di un inguardabile Glik!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 2 anni fa

      Mi sa che il capitano abbia gia la testa in altri luoghi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. aterreno - 2 anni fa

    Se questo volesse dire “FACCIO GIOCARE l’11 dell’ultima mezz’ora” beh finalmente hai detto qualcosa di sensato dopo una partita. Comunque, OK, l’11 finale aveva piu’ grinta dell’11 iniziale.
    Forse quando gioca qualcuno che sa come addomesticare la palla i passaggi retro/laterali li limitiamo.
    Dai, osa Immobile, Baselli dall’inizio, metti in naftalina Martinez & Acquah, Amauri ha bisogno di compagnia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy