Sampdoria-Torino, un match chiave: i granata devono tornare a convincere

Sampdoria-Torino, un match chiave: i granata devono tornare a convincere

Il punto / Gli uomini di Ventura, se cambiano il loro atteggiamento, possono ancora dare una svolta importante al campionato

11 commenti
Sarri, Maxi Lopez, Koulibaly

La Sampdoria arriva da quattro sconfitte consecutive, e sicuramente non ha vogli di perdere. Sarà una partita particolarmente difficile per il Torino, che ha bisogno di cambiare atteggiamento tattico: in ogni partita ormai va in difficoltà, perché gli avversri conoscono il modo di giocare di Ventura. Perciò il tecnico genovese, secondo me, ha l’esperienza giusta per riuscire a cambiare e diventare imprevedibile. Questa contro la Sampdoria diventa una partita davvero importante per i granata, perché se non dovesse convincere contro i blucerchiati, i malumori diventerebbero davvero troppo grandi. D’altro canto, la Sampdoria ha necessario bisogno di vincere, per scacciare quei brutti fantasmi della zona retrocessione: il Toro dovrà stare attento, ma gli uomini di Montella faranno bene questa sera.

Per quanto riguarda il discorso Quagliarella, l’attaccante non rimane mai in disparte, anche se non penso che il ragazzo sia contento di giocare la sua prima partita contro la sua nuova ex-squadra. Ritengo che, però, Montella lascerà giocare la coppia che in attacco sta facendo meglio, ovvero Muriel e Cassano, che nello scorso match hanno pareggiato, subendo poi il rigore nel finale contro il Bologna. Ma penso he Quagliarella possa entrare a gara iniziata, e bisogna fare attenzione, gli ex fanno sempre male.

Per quanto riguarda il Torino, la squadra titolare dovrebbe tornare a disposizione di Ventura, con il ritorno di Glik e quello importantissimo, a mio parere, di Maxi Lopez. L’argentino io lo affiancherei subito a Ciro Immobile, ma solo perché lo preferisco a Belotti: l’ex Palermo sta facendo bene, ma come tipo di attaccante preferisco di gran lunga Maxi Lopez. Tuttavia ritengo che partiranno Immobile e Belotti dal primo minuto, perché sono una coppia nuova, e sono anche molto giovani. A centrocampo immagino che Baselli ritorni titolare, fattore di importanza molto alta per tutto il Torino.

Ma oltre ai cambi tattici, il Toro deve riuscire a scendere in campo con una voglia nuova, una verve ritrovata, in modo tale da non ritrovarsi in difficoltà contro la Sampdoria, avversario molto agguerrito. Questa stagione può ancora essere aggiustata, ma forse con un cambio di modulo, come ho già detto in precedenza. I giocatori non devono entrare in campo per “timbrare il cartelino”, ma devono trovare la voglia di vincere e di essere protagonisti, senza mai accontentarsi.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …adesso che lo hanno fischiato praticamente in tutto il mondo ritorna a parlare di TORO…quando si è presentato a Bologna spalavamerda sul TORO…adesso che è diventato un fallito si torna a riempire la bocca di TORO…ripeto…il + grosso paraculo della storia del calcio…a 700\anno sarebbe rimasto sicuro al TORO e Larrondo rimaneva dove era…ma è voluto andare a Bologna a prendere 2 euro in +…il fenomeno…e ha anche il coraggio di parlare…ed era anche un pentacapitano…mah che tristezza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …bianchi è il + grosso paraculo della storia del calcio…poi appena arrivato a bologna cosa ha detto ? …’a Torino sono andato in doppia cifra…nn succedeva da 10anni’…della serie io sono un fenomeno e il Toro è una società di merda…poi l anno dopo abbiamo visto chi era la merda…2 giocatori 35goal + EL…e lui in B fischiato appena toccava palla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …Bianchi è il + grosso paraculo della storia del calcio….fosse stato per me si passava il girone di ritorno in tribuna…come tutti i
    mercenari a scadenza che scappano dal TORO solo per scroccare qualche euro in +…altro che ultima partita…bianchi nn doveva giocare manco una partita del girone di ritorno…bianchi è stato il giocatore + pagato della storia del TORO…1,3mln\anno…e appena gli è stato chiesto di rinnovare a tetto TORO è scappato come un ladro per andare a bologna x 2 euro in +…ho detto bologna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Jerry - 1 anno fa

    Nelle mie vene scorre sangue granata. A Torino ho lasciato il cuore, sentivo la Curva Maratona cantare e tremavo. E’ una piazza unica, io sono granata al 101% e quando mi sono tolto quella maglia lì, mi sono tolto l’anima. Ci sono stato male, ci ho sofferto perché io amo il Torino alla follia. Torino è storia e passione. E’ sangue e sudore. Lì non conta se sei Maradona, conta dare tutto in campo”…. Signori Parole e Musica di Rolando Bianchi…. Questo è l’atteggiamento che noi vogliamo… Siete in grado di farlo?…. Ho i miei dubbi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilpalodiBeruatto - 1 anno fa

    Un saluto a tutta la community
    Mi sono appena iscritto. Forza Toro. Quest’anno festeggio i miei primi 40 anni da tifoso del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ilpalodiBeruatto - 1 anno fa

    Sono appena entrato nella community. Un saluto a tutti e Forza Toro!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. VenturaVattene - 1 anno fa

    Eccolo che ci mancava…!!!!

    Se facciamo il computo di tutti gli articoli di questo sito in cui dobbiamo affrontare un “match chiave”, a che numero arriviamo…????

    E finitela una buona volta con la solita “tiritera”…!!!!

    Ma chi se li inventa e li scrive questi articoli, forse la Redazione di Zelig…???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Scott - 1 anno fa

    Questa stagione puo’ servire solo ad imparare dagli errori fatti. Se lanno prossimo saranno nuovamente infiniti, terili passaggi tra i difensori e poi lancio lungo a perdere, se il centrocampo resterà di una mediocrità nauseante, non sarà servito a nulla il 2015-2016.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …che Maxi sia convocato non vuole dire che sia pronto…dubito che in 2 o 3 settimane puoi rimettere in piedi un giocatore che è sopra di 6-7 Kg…quindi ho dei dubbi che parta titolare…ma spero che almeno 15-20 min li faccia…perchè Maxi per questo TORO sarà fondamentale…il Maxi dei 12 goal in 6 mesi però…non certo quello con 6-7kg in +….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Ma sei peggio di Ventura? 15 minuti? si per fine campionato è pronto…
      Ora oltre allenatore sei anche preparatore atletico? ma fammi il piacere pezzo di troll.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mik - 1 anno fa

      ahh..intanto che aspettiamo deliziamoci con martinez il goleador. Io non prendo 350.000 euro all’anno perchè non sono giustamente un calciatore di serie A. Anche questo non lo è..e allora i conti non mi tornano!
      La verità è che un maxi pure con 30 chili in più vale il triplo di stò scarsone. E non mi frega che continuino a dire che per lo meno si sbatte e che è un bravo ragazzo, come tra l’altro Vives o Gazzi o Molinaro. Non bastano solo queste qualità per essere uno che fa la differenza in campo. E’ una partenza, ma tutto qui! altrimenti saremmo tutti a giocare in serie A!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy