Sassuolo – Torino 0-2: l’ultimo precedente sorride ai granata

Sassuolo – Torino 0-2: l’ultimo precedente sorride ai granata

Verso Sassuolo – Torino / L’ultima volta al Mapei Stadium i granata si imposero con grande autorevolezza grazie a Immobile e Brighi

L’ultimo confronto in terra emiliana tra Sassuolo e Torino è favorevole ai granata. Al Mapei Stadium, il 19 gennaio del 2014, il Torino di Giampiero Ventura si imponeva nettamente per 0-2 sui locali neroverdi grazie alle reti di Ciro Immobile, dopo una splendida azione di contropiede, e di Matteo Brighi, già in gol all’andata.

Il centrocampista granata al termine della sfida scherzò sul possibile interessamento del club di Squinzi nei suoi confronti: ”Mi vogliono? Di sicuro se vado lì non gli segno più contro”. E così finì: Brighi con la maglia del Sassuolo, percorso inverso per Jasmin Kurtic che dopo anni di ammiccamenti e strizzate di ciglia, riuscì ad approdare sotto l’ombra della Mole.

Fu la gara che segnò il primo vero cambio di marcia per i granata che da lì a breve avrebbero iniziato la propria rimonta verso la qualificazione all’Europa League. Fu una delle prime e buone prove di Tachsidis in mezzo al campo, fu la gara che diede nuove certezze: anche con un Cerci non al 100%, il Torino riusciva ad essere competitivo. 

Gara maschia, giocata su un terreno molto scivoloso. Ariaudo diede una gomitata a Farnerud, costretto al bendaggio speciale, Immobile con un tocco sotto delizioso aprì le marcature. Nell’azione, il numero nove granata mostrò tutta la sua grinta nel recuperare la sfera ed involarsi in porta. Tutto questo ormai appartiene al passato, ma ancora oggi quella partita può insegnare al Toro di Ventura come gettare il cuore oltre l’ostacolo.

SASSUOLO – TORINO 0-2 (0-1)

Arbitro: Giacomelli di Trieste.

Marcatori: Immobile 24′, Brighi 48′.

Sassuolo: Pegolo, Antei, Ariaudo (al 55′ Pucino), Manfredini, Longhi, Chisbah, Magnanelli, Kurtic (al 53′ Farias), Berardi, Floro Flores (al 58′ Gliozzi), Ziegler. A disposizione: Pomini, Perilli, Bianco, Missiroli, Marzorati, Valeri, Marrone, Sereni. All.: Di Francesco.

Torino: Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Darmian, Brighi, Vives (all’89’ Tachtsidis), Farnerud (al 29′ Basha), Masiello, Cerci (all’80’ Meggiorini), Immobile. A disposizione: Gomis, Berni, Rodriguez, Bovo, Pasquale, El Kaddouri, Bellomo, Barreto. All.: Ventura.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy