Scontri nel Derby della Mole: sì alla linea dura, ma proporzionata alla gravità del fatto

Scontri nel Derby della Mole: sì alla linea dura, ma proporzionata alla gravità del fatto

Festa macchiata / No alla giustizia sommaria: tirare un sasso non è come gettare una bomba

Scontri, sassate, bombe e feriti: la ricetta perfetta per macchiare un pomeriggio di festa. Per fortuna non ci è scappato il morto – scusateci l’espressione forte, ma calza a pennello -, per la grazia del Fato la macchia non resterà indelebile. Gesti da condannare assolutamente, momenti di pura follia umana che nulla hanno a che vedere con il calcio. Lo sport che vuole (vorrebbe?) unire la gente. 

Fermo restando la rivalità tra le diverse tifoserie, questa non può e non deve degenerare in atti tanto pericolosi da mettere a repentaglio l’incolumità altrui. Giusto imporre regole ferree, volte a prevenire certi episodi. Giusto punire i colpevoli una volta per tutte. Giusto anche inasprire le pene, nella speranza che tutto ciò funga da deterrente. 

Diciamo sì alla linea dura. Ma questa non deve trasformarsi in giustizia sommaria: sarebbe un grave errore, le Istituzioni tutte passerebbero così dalla parte del torto. Occorre individuare i colpevoli, fare valere la responsabilità soggettiva e oggettiva. Giusto punire, ma pur sempre in maniera proporzionata alla gravità del gesto. 

Derby della Mole / Torino-Juventus 2-1 l’assalto al pullman de…

Prima della partita, il bus bianconero viene preso di mira in via Filadelfia

Posted by Toro News on Domenica 26 aprile 2015

Inutile nascondersi dietro un dito. A chi invoca parità di trattamento, rispondiamo così: sì, a patto che non venga messo tutto in unico bidone dell’indifferenziato. Nessuno chiede di utilizzare due pesi e due misure differenti – sia chiaro -, ma il giusto peso rapportato alla giusta misura, questo sì. 

Per dirla fuori dai denti: tirare un sasso contro un pullman semi-blindato, non è come tirare una bomba in mezzo ad una folla schiacciata e (quasi) intrappolata. Senza via d’uscita. No, non è la stessa cosa. E sarebbe molto grave – nonché pericoloso – mettere sullo stesso piano i due episodi. Passerebbe il messaggio sbagliato.

#TorinoJuventus, #bombacarta #DerbydellaMole: #video ritrae gli attimi di paura in #CurvaPrimavera

Posted by Toro News on Domenica 26 aprile 2015

Scontri, sassate, bombe e feriti: la ricetta perfetta per macchiare un pomeriggio di festa. Giusto punire i colpevoli, senza alcuno sconto. Ma ad ognuno il suo: sì alla linea dura, ma proporzionata alla gravità del fatto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy