”Se giochiamo bene, non avremo rivali”

”Se giochiamo bene, non avremo rivali”

nostri inviati a Omegna
Della Casa  / Rosso

Alessandro Sgrigna interviene quest’oggi in conferenza stampa. Sembra trasformata la punta ex Vicenza, dopo il famoso chiarimento con il tecnico Ventura: “Abbiamo deciso entrambi di non perdere tempo: io voglio giocare da punta, che è il mio ruolo, mentre la fascia può essere solo una soluzione temporale. Lui è sembrato disponibile,…

nostri inviati a Omegna
Della Casa  / Rosso

Alessandro Sgrigna interviene quest’oggi in conferenza stampa. Sembra trasformata la punta ex Vicenza, dopo il famoso chiarimento con il tecnico Ventura: “Abbiamo deciso entrambi di non perdere tempo: io voglio giocare da punta, che è il mio ruolo, mentre la fascia può essere solo una soluzione temporale. Lui è sembrato disponibile, e sono finalmente tornato nel mio ruolo naturale, spero di poter fare bene quest’anno“.

Con Ventura mi trovo benissimo” continua Sgrigna. “Ci spiega le cose in maniera perfetta, i movimenti che proviamo sono molto divertenti, e di conseguenza riusciamo a giocare anche meglio: esaltandoci tutti quanti. L’attacco? E’ ottimo, notevole. Meglio di così è difficile trovare nella serie cadetta“.

Qual è il punto di forza della squadra? “A mio parere il gioco di squadra: permette anche di impreziosire le giocate individuali, che devono essere un di più, non la base di tutto. Ecco perchè continuo a ripetere che se giochiamo bene, possiamo fare grandi cose“.

Infine, una particolarità: le scarpe granata. Così Ale: “Sono del mio vecchio sponsor e le metto durante l’allenamento. Mi piacciono molto, evidentemente” sorride, e saluta tutti.

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy