Senegal-Bosnia: Niang in rampa di lancio, c’è aria di derby contro Pjanic

Senegal-Bosnia: Niang in rampa di lancio, c’è aria di derby contro Pjanic

Nazionali / Dopo la panchina contro l’Uzbekistan, l’attaccante senegalese dovrebbe giocare dal primo minuto a Le Havre

di Redazione Toro News

M’Baye Niang in campo con il suo Senegal. Dovrebbe essere quello di oggi, contro la Bosnia a Le Havre (ore 20), l’appuntamento che conta per l’attaccante del Torino. I “Leoni” hanno giocato e pareggiato a Casablanca contro l’Uzbekistan, la settimana scorsa, con il ct Cissè che ha dato spazio a parecchie seconde linee. Il test che è considerato più probante è quello di stasera, contro una Bosnia che schiererà titolari il romanista Edin Dzeko e lo juventino Miralem Pjanic. Lo stesso Niang è rimasto in panchina per novanta minuti. Oggi, invece, spera di essere impiegato, e le chance di partire titolare sono buone. Sarà dunque un piccolo derby, quello che vedrà contrapposti l’attaccante del Torino e il centrocampista della Juventus.

In un Senegal che è in un ottimo periodo (sono sei i risultati utili consecutivi) e che dovrebbe cambiare molto, l’attaccante del Torino ha un doppio obiettivo: segnare il suo primo gol per il Senegal, in quella che sarebbe la sua quarta presenza, e blindare un posto tra i 23 che partiranno a giugno per la Russia. Dopo l’impegno di oggi, il rompete le righe e il rientro a Torino, che dovrebbe avvenire già nella giornata di domani. In granata, Niang non sta vivendo una stagione positiva. Chissà che dalla Nazionale non possa trovare nuovo slancio.

Le probabili formazioni di Bosnia-Senegal

BOSNIA ERZEGOVINA (4-3-1-2): Sehic; Vranjes, Bicakcic, Sunjic, Kolasinac; Cimirot, Saric, Pjanic; Visca; Dzeko, Kodro.
SENEGAL (4-3-3): Ndiaye; Sabaly, Diagne, Koulibaly, Djilobodji; N’Doye, Kouyaté, Dioussé; Niang, Souaré, Mané.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torracofabi_91 - 9 mesi fa

    Lo lanciano nello spazio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy