Serie A ai saluti: ultimi 90′ di passione e speranza

Serie A ai saluti: ultimi 90′ di passione e speranza

38° giornata / Campionato al termine: si gioca ancora per secondo posto, qualificazione europea e lotta salvezza, tutto in bilico

1 Commento

La Serie A arriva alla battuta conclusiva: questo fine settimana si disputeranno gli incontri validi per la 38° – ed ultima – giornata di questo campionato, che terminerà ufficialmente quindi con il fischio finale delle sfide in programma domenica sera. Si tratta di un turno assolutamente avvincente per via dei piazzamenti ancora da definire nelle zone calde della classifica: 90’ di passione e speranza per alcune formazioni, aggrappate al sogno salvezza da una parte, a quello Europa League dall’altra. Andiamo con ordine. La giornata sarà inaugurata da Juventus-Sampdoria, in campo sabato pomeriggio con fischio d’inizio all’inedito orario delle 17.00.

Torino FC v US Sassuolo Calcio - Serie A
Il Sassuolo crede nel sogno Europa League: testa a testa a distanza con il Milan

A seguire, si giocheranno in contemporanea (20.45) tre incontri da seguire con la massima attenzione fino all’ultimo secondo, poiché determinanti per le zone nobili della classifica: Napoli-Frosinone, Milan-Roma e Sassuolo-Inter. Si rinnova il duello per la seconda pizza, con i partenopei che puntano a mantenerla ed i capitolini (distanti due lunghezze) che sperano in un improbabile passo falso sognando il sorpasso all’ultimo secondo. Lotta infuocata anche per il sesto posto, l’ultimo valido per le qualificazioni in Europa League: attualmente è occupato dal Sassuolo, con il Milan a -1 che spera in un favore da parte dei cugini nerazzurri. Nessun match previsto poi per domenica pomeriggio alle ore 15.00, orario abituale. Giocheranno invece alle 18.00 altre sei formazioni, esenti da preoccupazioni o sogni di classifica: l’Empoli ospita il Torino, il Genoa accoglie l’Atalanta ed il Bologna è ospite del Chievo.

AS Roma v FC Internazionale Milano - Serie A
La Roma spera in un passo falso del Napoli per centrare la seconda piazza all’ultimo

Infine, l’ultima decisiva tranche si giocherà alle 20.45. Con Verona e Frosinone matematicamente retrocessi, sono rimaste Carpi e Palermo a giocarsi la permanenza nel massimo campionato: sembrano favoriti i siciliani che, attualmente avanti di un punto, ospiteranno proprio l’Hellas tra le mura amiche; impegnati a domicilio contro l’Udinese invece gli emiliani. Allo stesso orario andrà poi in scena Lazio-Fiorentina, sfida tra formazioni ormai isolate rispettivamente al quindi ed all’ottavo posto. Su questi campi si chiuderà quindi il sipario della Serie A 2015-2016.

US Citta di Palermo v Frosinone Calcio - Serie A
Duello a distanza tra Palermo e Carpi per il mantenimento della categoria

Ecco il tabellone riassuntivo della 38° ed ultima giornata di questa Serie A:

38° giornata Serie A

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. PrivilegioGranata - 10 mesi fa

    Non vedo l’ora che si chiuda questo triste e sfortunato campionato.
    Subito la riconferma o la scelta dell’allenatore e poi avanti spediti con le trattative per aggiornare la rosa, mantenendo quanto di buono c’è.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy