Serie A: otto vittorie esterne, Roma e Milan si annullano

Serie A: otto vittorie esterne, Roma e Milan si annullano

19° giornata / Napoli campione d’inverno, colpo del Sassuolo a San Siro

Si è conclusa anche la 19° giornata di questa Serie A 2015/2016, valida per l’ultimo turno del girone d’andata. Al giro di boa, la classifica viene mescolata da una serie di risultati inaspettati e premia il Napoli di Sarri come Campione d’inverno: i partenopei rispettano i pronostici e stravincono per 5-1 sul campo del Frosinone, portandosi a quota 41 punti e raggiungendo così questo obiettivo che mancava addirittura dal 1989; adesso la città del Vesuvio può sognare per davvero. Fatta menzione del record partenopeo, andiamo ad osservato come questo 19° turno di Serie A  sia stato caratterizzato dalle vittorie esterne: sono infatti ben otto le formazioni che si sono imposte sui campi avversari, fanno eccezione solamente due dei tre anticipi disputati sabato. La giornata si è aperta infatti con la vittoria casalinga del Carpi ai danni dell’Udinese, sabato pomeriggio alle ore 15.00: tre punti fondamentali per gli uomini di Castori nella corsa alla salvezza.

Carpi FC v Torino FC - Serie A
Importante vittoria per il Carpi, che piega l’Udinese 2-1

Alle 18.00 è poi arrivata la prima sorpresa di questo weekend: nonostante la ghiotta occasione di chiudere il girone d’andata in testa al campionato, la Fiorentina di Sousa è capitolata tra le mura amiche per 3-1 sotto i colpi di una Lazio decisamente ritrovata. Nel delicatissimo match delle 20.45 Roma e Milan si sono invece annullate allo Stadio Olimpico: 1-1 il risultato finale, non abbastanza per evitare ai giallorossi di uscire tra i fischi del pubblico di casa. L’ultimo anticipo di giornata è stato disputato a San Siro: il lunch match domenicale ha visto il Sassuolo imporsi a sorpresa sul campo dell’Inter in virtù di un rigore realizzato da Berardi al minuto 95 che ha permesso così ai neroverdi di aggiudicarsi tre punti pesantissimi. Solamente vittorie esterne nelle cinque partite disputate alle 15.00: detto del Napoli, l’Empoli non si scolla l’etichetta di rivelazione del campionato e vince a Torino contro i granata mai così spreconi. In ottica salvezza fondamentale il successo del Palermo al Bentegodi, Verona che gioca d’orgoglio ma alla fine sprofonda.

Sorrentino in azione con la maglia del Palermo
Sorrentino protagonista nella vittoria del Palermo al Bentegodi

Emozioni anche al Dall’Ara dopo il Bologna sbaglia un calcio di rigore con Mattia Destro e viene punito da Simone Pepe: passa il Chievo per 1-0. Galleggia al quartultimo posto il Genoa che ottiene una boccata d’aria fresca e tre punti d’oro a Bergamo in virtù dei sigilli di Dzemaili e Pavoletti: la zona retrocessione ora è a quattro punti. Il weekend di Serie A si chiude infine con il posticipo serale: la Sampdoria di Montella dopo la vittoria nel derby lotta fino all’ultimo secondo ma non riesce a bloccare la Juventus che si impone soffrendo per 2-1, i bianconeri continuano così la rimonta e si trovano adesso addirittura in seconda posizione a pari punti con l’Inter.

Di seguito il tabellone riassuntivo dei risultati di questa 19° giornata di Serie A e la classifica aggiornata:

Risultati 19° giornata Serie A

Classifica Serie A

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy