Serie A, weekend lungo ma pochi scontri diretti: luci su Inter-Fiorentina

Serie A, weekend lungo ma pochi scontri diretti: luci su Inter-Fiorentina

14° giornata / Torino-Chievo dà il via alle danze: la Lazio va a Palermo, l’Atalanta a Bologna. Gli altri due posticipi sono Roma-Pescara e Sassuolo-Napoli

Si avvicina un nuovo fine settimana, e con esso il ritorno in campo delle venti formazioni di Serie A: quello in programma sarà un weekend lungo calcisticamente parlando – per via dei due posticipi che si disputeranno nella giornata di lunedì dovuti alle sfide giocate nelle competizioni europee – ma costituito fondamentalmente da partite che potrebbero definirsi ‘di assestamento’, privo di veri e propri scontri diretti se non proprio sul finale. Cominciamo però dal principio: per la seconda volta in stagione, toccherà al Torino di Mihajlovic dare il via alle danze e questa volta l’avversario dei granata sarà il Chievo di Maran, match in programma domani pomeriggio alle ore 18.00.

Sarà poi la volta di Empoli-Milan, con fischio d’inizio alle 20.45, mentre il terzo anticipo di giornata sarà rappresentato dal lunch-match domenicale che vedrà questa volta protagoniste Palermo e Lazio: sfida interessante quella del Barbera nell’ottica della zona Europa, con i biancocelesti protagonisti finora di una grande cavalcata. Quattro poi gli incontri delle 15.00: rimanendo in tema europeo, sarà da seguire con particolare attenzione l’incontro del Dall’Ara che vedrà il Bologna di Donadoni ospitare l’inarrestabile Atalanta di Gasperini; alla stessa ora saranno di scena Crotone-Sampdoria, Genoa-Juventus e Cagliari-Udinese. Quest’ultima potrebbe essere considerata una sfida dal valore doppio, per allontanarsi dalla zona caldissima.

La Fiorentina festeggia in casa dell'Inter: l'anno scorso finì 1-4
La Fiorentina festeggia in casa dell’Inter: l’anno scorso finì 1-4

Infine, i tre posticipi: come detto solamente uno sarà giocato ancora nella giornata di domenica ovvero Roma-Pescara, che avrà inizio alle ore 20.45 sul terreno dello Stadio Olimpico della capitale. Entrambe le formazioni sono alla ricerca di punti necessari per risollevarsi immediatamente dopo il comune scivolone dell’ultima giornata di campionato (rispettivamente contro Atalanta e Juventus). La giornata sarà poi chiusa dal match tra Napoli e Sassuolo, lunedì alle ore 19.00, e dall’unico vero scontro diretto di questo turno: a San Siro i riflettori saranno infatti puntati su Inter e Fiorentina, con i nerazzurri che avranno come ulteriore motivazione quella di ‘vendicarsi’ dell’incubo patito nella passata stagione, quando i gigliati espugnarono il Meazza addirittura per 4-1.

Di seguito il tabellone completo delle partite di questa 14° giornata di Serie A:

14° giornata Serie A

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy