Serve il riscatto

Serve il riscatto

 

Il Toro continua gli allenamenti in Sisport in vista della partita di sabato contro il Portogruaro. Lerda lavora insieme alla squadra per ritornare alla vittoria dopo l’opaca prova contro il Pescara. Intanto nello spogliatoio c’è molta voglia di fare bene e lasciarsi alle spalle tutto ciò che riguardi la gara disputata nello stadio Adriatico. In particolare Bianchi è estremamente…

Commenta per primo!

 

Il Toro continua gli allenamenti in Sisport in vista della partita di sabato contro il Portogruaro. Lerda lavora insieme alla squadra per ritornare alla vittoria dopo l’opaca prova contro il Pescara. Intanto nello spogliatoio c’è molta voglia di fare bene e lasciarsi alle spalle tutto ciò che riguardi la gara disputata nello stadio Adriatico. In particolare Bianchi è estremamente motivato e lo si è capito durante la conferenza stampa scoppiettante di ieri pomeriggio dove ha smontato ogni polemica creata da qualche giornale su una sua presunta critica alla società per il fatto di aver nuovamente cambiato tutti i giocatori. Il bomber è apparso molto amareggiato dal trattamento riservatogli ed ha ribadito il suo attaccamento alla maglia.

Ma il capitano non è l’unico granata a volersi riscattare. Tutta la squadra cerca la vittoria. Purtroppo contro il Portogruaro non è detto che ci sia l’intera rosa a disposizione. Sembrava quasi un sogno avere avuto ampia scelta negli ultimi due match, oggi il campo riporta alla realtà. Ieri in quattro non sono scesi in campo sul terreno di gioco principale. Ma se De Feudis, Ogbonna e Pellicori sono rimasti a lavorare in palestra, Iunco addirittura non si è neppure messo in tuta e ha assistito all’allenamento da bordo campo. Rivalta ha invece svolto lavoro differenziato.

Bisognerà dunque attendere i prossimi giorni per capire se ci saranno sviluppi e chi potrà essere recuperato. Intanto non resta che attendere. La speranza è di ritrovare perlomeno Iunco. L’ex giocatore del Cittadella è apparso tra i giocatori più determinanti in questo avvio di stagione e nella brutta trasferta di Pescara è stato l’unico a mettersi davvero in luce prima di essere costretto al forfait durante l’intervallo. Oggi alle ore 15 Lerda dirigerà l’allenamento dove potremmo iniziare ad avere nuove informazioni.

 

 

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy