Spal-Torino 1-2: il Toro è un Falque, ma la Spal è Viviani

Spal-Torino 1-2: il Toro è un Falque, ma la Spal è Viviani

Al break / I granata vanno in vantaggio 0-2 grazie a Iago, ma di fatto i ragazzi di Miha si fan vedere solo in ripartenza – con la Spal invece molto pericolosa sui calci piazzati. Nel finale di frazione arriva il gol di Viviani…

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Un Toro pragmatico, non bello e a tratti anche in sofferenza, chiude il primo tempo di Ferrara avanti 1-2 grazie a due gol in 10′ di Iago Falque (il primo dopo appena 17 secondi!). I granata sono stati cinici a sfruttare le due grandi occasioni create, difendendosi e ripartendo. La Spal però ha spinto molto, sfruttando alla grande i calci piazzati e schiacciando per una parte di frazione i granata, trovando proprio su punizione il gol del 1-2, con un gran gol di Viviani. Tra chi delude nel Toro, c’è sicuramente ancora una volta Niang – sia per quanto riguarda l’atteggiamento sia per la qualità della sua prestazione fino a questo momento.

Mihajlovic schiera la miglior formazione possibile al netto degli infortuni, riproponendo per 10/11 la squadra vista contro il Napoli. Unica novità, la presenza di Lyanco vicino a N’Koulou. Panchina dunque per Burdisso.

FERRARA, ITALY - DECEMBER 23: Iago Falque of Torino FC celebrates after scoring his team and his personal second goal during the serie A match betweenSpal and Torino FC at Stadio Paolo Mazza on December 23, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)
FERRARA, ITALY – DECEMBER 23: Iago Falque of Torino FC celebrates after scoring his team and his personal second goal during the serie A match betweenSpal and Torino FC at Stadio Paolo Mazza on December 23, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Dire che il Toro approccia bene la gara del Mazza vorrebbe dire usare un eufemismo. Il vantaggio granata, infatti, è quasi da record: lancio di Molinaro per Iago Falque, che dopo appena 17 secondi dal fischio d’inizio  in scivolata trova un gran gol al volo (è il secondo gol più veloce nella storia del Toro). La Spal prova a reagire e si fa vedere con qualche cross dalle parti di Sirigu, ma i granata sono estremamente concreti in ripartenza, e al 10′ ecco il raddoppio: palla recuperata da Baselli, uno due che si chiude con Belotti, tiro del centrocampista murato e sulla respinta ecco di nuovo Iago, che a porta libera non può sbagliare. Doppietta e settimo gol in campionato per lo spagnolo.

La Spal resta comunque in campo e spinge molto, facendosi vedere soprattutto su calcio piazzato o con qualche tentativo d’incursione da parte di Antenucci. In ogni caso, la difesa granata se la cava discretamente e di fatto, gli spallini – nella prima mezz’ora – concludono solamente una volta nello specchio della porta granata, con Sirigu a parare in tuffo su Schiattarella. In generale, i granata sono però pericolosi solamente in situazione di ripartenza – con i centrocampisti (Baselli su tutti) bravi a leggere in anticipo i tentativi spallini. La Spal però prende in mano la partita, e trova il gol che accorcia le distanze al 42′: Viviani s’incarica di una punizione dal limite, pallone nel sette e gara riaperta. Nel finale di frazione, Lazzari va addirittura  vicino al pareggio con un grand e destro che esce di poco. Nella ripresa servirà un Toro sicuramente più propositivo: bene il risultato sinora, ma non la prestazione in toto.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ExMrPresident - 1 anno fa

    …grande Mister, abbiamo giocato in 10 tutto il primo tempo e stiamo vincendo !!!!
    Niang dovrebbe essere mandato in miniera per qualche mese, mai visto uno così indolente …vergognoso.
    Forza Toro Sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rossogranata - 1 anno fa

    Quanto terminerà questo supplizio di giocare in 10? Ennesima scelta penosa di far giocare Niang!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. TORONAPOLETANO76 - 1 anno fa

    Incredibile i gol che ci mangiamo e i gol su episodi che ci penalizzano. Una partita finita riaperta da cazzoni.giochiamo in 10 grazie a Niang ennesima cazzata del mister. Ormai il pacco è stato preso , prima di tutto la squadra, Cairo se ne facesse una ragione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Golfo - 1 anno fa

    forza toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy