Spal-Torino 2-2, il film della partita: “Nightmare before Christmas”

Spal-Torino 2-2, il film della partita: “Nightmare before Christmas”

Il capolavoro di Tim Burton come paradigma della partita granata: un incubo prima di Natale…

di Redazione Toro News

IAGO DA RECORD

FERRARA, ITALY - DECEMBER 23: Iago Falque of Torino FC celebrates after scoring his team and his personal second goal during the serie A match betweenSpal and Torino FC at Stadio Paolo Mazza on December 23, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

FERRARA, ITALY – DECEMBER 23: Iago Falque of Torino FC celebrates after scoring his team and his personal second goal during the serie A match betweenSpal and Torino FC at Stadio Paolo Mazza on December 23, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Non poteva iniziare meglio la partita del Toro in quel di Ferrara. Neanche il tempo di prendere le misure, che i granata sono già in vantaggio: gran lancio tra le linee di Molinaro, che coglie alla perfezione Iago Falque – il quale al volo, in scivolata, mette il pallone alle spalle di Alfred Gomis. Rete che arriva dopo appena 17 secondi, ed è tra le più veloci dell’intera storia granata (qui la nostra classifica).

LEGGI: Torino, Falque-gol tra i più veloci della storia: ecco la classifica
LEGGI: Le pagelle di Spal-Torino 2-2: Niang tradisce la fiducia. Belotti, niente da fare
LEGGI: Spal-Torino 2-2, si allunga la lista dei rimpianti
LEGGI: Spal-Torino 2-2, Mihajlovic: “Var? Niente scuse. Belotti e Niang, tutti colpevoli”

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gantonaz64 - 1 anno fa

    Ma facciamola noi la tattica a quell’imbecille.
    Ieri era da levare uno la’ davanti e mettere un centrocampista in piu’ dopo il 2 a 0,cosi’ blindavi il vantaggio.
    Invece il Genio vuole vincere con almeno 3 gol di scarto,peccato che a noi il vantaggio non basta mai.
    ORA LA JUVENTUS CHE GIOCA CON IL CENTROCAMPO A 3.
    FENOMENO ASCOLTA: METTI UN CENTROCAMPISTA IN PIU’ DI LORO
    ALTRIMENTI CON LA QUALITA’ CHE HANNO CI ASFALTANO UN’ALTRA VOLTA.
    NON CERCARE DI GIOCARLA ALLA PARI,MA CON ASTUZIA.
    MA IL PATENTINO LO HAI PRESO IN ALBANIA ,QUANDO STUDIIAVA ANCHE IL TROTA?
    UN BUON NATALE A TUTTI VA, STO PRESSAPOCHISMO MI FA PROPRIO INCAZZARE
    PURE A NATALE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granatissimo1973 - 1 anno fa

    Su Mihailovic si è gia’ detto tutto il male possibile e pure a me questo allenatore non piace.
    Mai che si vinca 1 – 0, prendiamo goal da tutti, ma si puo’?
    Io non me ne intendo ma vorrei essere una mosca per assistere alle sue lezioni di tattica e poi ascolatre quelle chesso’ di Pioli che non sarà una cima ok, ma la Fiorentina che non mi pare uno squadrone da quanto non prende goal?
    Detto questo…Cairo gran brava persona, ma gira e rigira con lui alla presidenza siam sempre li’.
    A me va bene anche cosi’ sia chiaro, meglio cosi’ della B o del fallimento, pero’ smettiamola ad Agosto di prendere in giro la gente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13717641 - 1 anno fa

    Ma il problema è che nonostante questi errori/mancanze/problemi lui non cambia! Non si vuole accorgere che il suo metodo di gioco non funziona! e non parlo di modulo, che sia 433 o 442 e poi la “tattica” rimane nei sogni cosa si è cambiato?! sbaglio a pensare che lui non sia proprio capace di allenare? ATTENZIONE: con “allenare” intendo studio della partita, tattica, valutare attimo per attimo la rosa, valorizzare chi merita, incitamento, e non posso continuare ad elencare perché mi salirebbe solo la rabbia pensando che Miha tutto ciò non sa con certezza cosa sia e non di certo imparerà ora!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mario66 - 1 anno fa

    Condivido l’opinione di granatiere. Purtroppo è mi ripeto abbiamo buttato via un’altra stagione e siamo solo s metà campionato. Al contrario di user 23717641 a me Mihajlovic non mi è mai piaciuto neanche quando allenava altre squadre. L’anno con la sampdoria ha avuto un bel c**o. Basta andare a rivedere la partita che perse con noi a Torino per capire che già allora era privo delle più elementari cognizioni di gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13717641 - 1 anno fa

    Scusatemi cari colleghi tifosi che come me iniziano (o sono ad uno stato avanzato) ad essere stufi di Miha. Io non sono molto esperto in questione, ma cosa caaavolo deve succedere per far sì che la società mandi via st’allenatore??! È colpa di noi tifosi che non ci facciamo sentire? o noi tifosi anti-miha siamo la minoranza? o Cairo ha una cotta per lui?
    sono veramente stufo di vedere un gioco allo sbaraglio e scusatemi se lo dico, ma vista la situazione io do colpe solamente all’allenatore, non se ne può più! Per lui non esiste la lezione più importante da seguire come un mantra: sbagliando si impara..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 1 anno fa

      Ci sono almeno tre motivi per cui difficilmente il mister sarà allontanato:1) cairo nei precedenti cambi in corsa non è stato molto fortunato. 2) i possibili sostituti probabilmente non convincono e quelli che potrebbero piacere sono tutti impegnati per cui bisogna aspettare la fine della stagione. 3) il costo del mister e del suo inutilmente abbondante staff è elevato e presumo che il presidente non abbia molta voglia di mantenere della gente a zero ore fino a giugno. Credo resterà fino alla fine e, personalmente, non farò mai tifo per un peggioramento della situazione pur di farlo andare via. Può essere molto pericoloso visto che manca mezzo campionato. Al contrario pretenderei da lui soluzioni immediate ed efficaci, visto che è pagato neanche poco per trovarle

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granatissimo1973 - 1 anno fa

    E meno male che questo doveva essere l’anno del salto di qualità…
    abbiamo meno punti dell’anno scorso.
    Cairo e Mihailovic premiata ditta del bla bla bla
    Ci stanno superando tutti, Bologna, Fiorentina, Udinese, manca giusto il Genoa,
    ma vogliamo forse negare anche ai grifoni il piacere di farci due goal che poi è la nostra media di reti subite a partita?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy