Splendida accoglienza dei tifosi alla ripresa degli allenamenti

Splendida accoglienza dei tifosi alla ripresa degli allenamenti

Oltre cinquecento tifosi, nonostante la pioggia, si sono dati appuntamento per incitare e sostenere la squadra oggi alla Sisport. Chi aveva dei dubbi sul fulgido cuore granata deve ricredersi, i tifosi granata non mollano mai.
Andiamo con ordine: alle 15,10 De Biasi incontra i tifosi, sulla tribunetta. Lo accolgono bene: “Devi dare la tua grinta ai calciatori! Ricordagli che non siamo il Toro! Non possiamo giocare…

Commenta per primo!

Oltre cinquecento tifosi, nonostante la pioggia, si sono dati appuntamento per incitare e sostenere la squadra oggi alla Sisport. Chi aveva dei dubbi sul fulgido cuore granata deve ricredersi, i tifosi granata non mollano mai.
Andiamo con ordine: alle 15,10 De Biasi incontra i tifosi, sulla tribunetta. Lo accolgono bene: “Devi dare la tua grinta ai calciatori! Ricordagli che non siamo il Toro! Non possiamo giocare così! Domenica dobbiamo distruggere l’Ascoli. Dai Gianni caricali!” Il Mister li saluta e avverte: “È inutile venire qui per insultare e contestare la squadra. Sarebbe come darci la zappa sui piedi. Dobbiamo darci una mano tutti insieme. Voi sugli spalti a sostenerci e noi in campo a vincere”. Il bliz di De Biasi finisce presto e inizia l’attesa dell’ingresso in campo. All’allenamento è presente anche il Presidente Urbano Cairo.
Nella zona dove sono situatati i gruppi organizzati della Curva Maratona, un leader con un megafono in mano avvisa i presenti: “Noi siamo qui per sostenere la squadra, lo facciamo oggi e lo faremo domenica. È importante! Sia per voi che per la squadra. Stiamo rischiando come ogni anno, ma noi non retrocediamo mai! Dobbiamo essere tutti compatti fino a domenica, se le cose andranno male vedremo” . Tutti i tifosi applaudono. Gli Ultras parlano della marcia del 6 maggio: “Noi alla marcia parteciperemo. Senza polemiche. Fa parte del Toro, fa parte di noi. Dobbiamo onorare il Grande Torino. Siamo i tifosi del Toro e dobbiamo farlo fino alla fine” Dopo l’orazione la squadra entra in campo, all’unisono un solo urlo: “Forza Vecchio Cuore Granata”, dopo gli applausi. Ecco una ennesima dimostrazione di quanto sono grandi i tifosi del Toro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy