Stellone e Abbruscato

Stellone e Abbruscato

Per centrare la vittoria che manca dal giorno del centenario fra le mura amiche, Zaccheroni ha pochi dubbi rispetto al passato e può contare su un gruppo finalmente più concentrato sulla partita e meno distratto dalle voci di mercato. Come al solito durante la conferenza stampa odierna, il mister non ha dato alcuna indicazione circa la formazione che schiererà contro la Reggina però…

Per centrare la vittoria che manca dal giorno del centenario fra le mura amiche, Zaccheroni ha pochi dubbi rispetto al passato e può contare su un gruppo finalmente più concentrato sulla partita e meno distratto dalle voci di mercato. Come al solito durante la conferenza stampa odierna, il mister non ha dato alcuna indicazione circa la formazione che schiererà contro la Reggina però ormai l’11 tipo è noto, e la partenza di un elemento di qualità come Fiore ha ridotto ulteriormente i margini di errore.

Complice la squalifica di Cioffi e l’indisponibilità dei due nuovi acquisti Bovo e Coco, al centro della difesa si sistemerà Oscar Brevi. Ai suoi lati sono confermati il recuperato Di Loreto (a destra) e Franceschini (a sinistra) che avranno di fronte un attacco molto veloce. A centrocampo sicuri gli esterni difensivi Comotto e Balestri, Barone è stato identificato come il punto di riferimento per lo snodo della manovra, anche se lo schema di Zaccheroni non prevede un regista puro. Per questo Fabio Gallo, rimasto controvoglia, si accomoderà in panchina, lasciando l’altra maglia al vincitore del ballottaggio fra De Ascentis e Ardito, con quest’ultimo favorito.

Lo snodo della manovra offensiva sarà affidata ancora una volta all’estro di Rosina, alla ricerca di una maggiore continuità nell’arco dei novanta minuti, che agirà a supporto di Stellone e Abbruscato partendo da destra. Lazetic potrebbe entrare nella ripresa per una delle due punte, soprattutto nel caso in cui le cose si dovessero mettere bene.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy