Stellone: “Toro, con Ajeti hai fatto il colpaccio!”

Stellone: “Toro, con Ajeti hai fatto il colpaccio!”

Esclusiva TN / L’ex tecnico del centrale albanese: “Bravo di testa, letture difensive sempre puntuali. Ha margini di miglioramento, il futuro è nelle sue mani”

L’INTERVISTA

Stellone

Roberto Stellone, un passato in granata, un sogno nel cassetto: tornare al Torino da protagonista. Una parentesi lunga quanto recente al Frosinone dove ha avuto modo di allenare due giocatori per certi versi intrecciati: Vasyl Pryyma, svincolato dal Toro e passato ai frusinati, e Arlind Ajeti che, dopo essere rimasto senza contratto, ha effettuato il percorso inverso, accasandosi in granata.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Leo - 7 mesi fa

    Si è visto all’Europeo. Non ha la classe e la precisione di De Sciglio e neanche la decisione di Barzagli: e però è forte di testa e veloce nei recuperi. Quindi benvenuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. toiomeroni - 7 mesi fa

    Ci speravo, In fondo è giovane e grintoso. Speriamo in bene.
    Per me è benvenuto.
    Tumlin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Dani toro - 7 mesi fa

    Cuore toro sul campo,sudore e grinta,il sostegno non manchera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Emanuele886 - 7 mesi fa

    Mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy